venerdì, 23 Aprile 2021

Le occhiaie compaiono sempre più spesso? Ecco perché e i rimedi per eliminarle

Occhiaie cause e rimedi naturali. Perché ho le occhiaie anche se dormo a sufficienza? Non dipendono dal sonno, vediamo perché e come risolvere il problema.

Le occhiaie marcate sono un problema molto comune. E non unicamente un problema delle donne, anche molti uomini ne soffrono.

Le occhiaie sono quell’alone scuro o violaceo che si presenta sotto gli occhi e ci fa sembrare stanchi, ma non sono tutte uguali. Le cause e i rimedi sono diversi in base all’età.


In gioventù, più o meno fino ai 25 anni, se siamo fortunati 30 anni, sono soltato causati da mancanza di sonno o da patologie come l’anemia. Mentre, con l’avanzare dell’età, le occhiaie si presentano a causa di un vero e proprio invecchiamento della pelle. In questi casi, potete decidere di intervenire, sia con rimedi naturali che definitivi.


Vediamo quali sono cause e quali i rimedi più nello specifico.


Occhiaie cause: perché ho le occhiaie anche se dormo?

occhiaie cause cosa fare


Come anticipato, le occhiaie non dipendono dalla mancanza di sonno. Anzi, in alcuni casi non c’entrano davvero nulla. Se avete meno di 25 anni aver fatto le ore piccole sui libri, o a una serata, può sicuramente essere causa di occhiaie. Il problema si nota di più quando l’età avanza.


Già dai 30 anni, anche se riposate le giuste ore e conducete una vita sana, le occhiaie si presenteranno lo stesso. Con l’avanzare dell’età, infatti, le occhiaie possono essere causate da una disidratazione dei tessuti della zona del contorno occhi che si nota maggiormente nella zona sotto l’occhio, dove la pelle è più sottile.
Inoltre, anche l’eccessiva esposizione ai raggi solari senza protezione o consumo di alcol e abuso di fumo possono essere causa del fastidioso alone nero.


Vediamo tutte le possibile cause delle occhaie.


Occhiaie cause: quando vengono le occhiaie?


Le potenziali cause scatenanti delle occhiaie sono molte, tra cui anche predisposizione familiare e alcune malattie come anemia o tiroide, ma più generalmente possiamo provare a riassumerle in:

  • invecchiamento,
  • esposizione ai raggi solari,
  • eccessiva vascolarizzazione
  • eccessiva pigmentazione

Nel primo caso, purtroppo, siamo a conoscenza del fatto che, invecchiando, collagene ed elastina subiscono delle modifiche e vengono meno. Questo può essere intensificato, nel tempo, dall’esposizione solare senza crema protettiva.

Ad ogni modo, anche stanchezza e stress molto forti possono bloccare il circolo ematico della zona intorno agli occhi e creare delle occhiaie molto visibili.

L’ultimo caso, invece, si verifica con un vero e proprio gonfiore della zona interessata e con un alone nero.

Leggi anche: Tutte le proprietà e i benefici dello zenzero per il corpo e il tuo metabolismo


Cosa significa avere le occhiaie nere?

occhiaie nere cause e rimedi


Le occhiaie nere, come abbiamo anticipato, si presentano con aloni scuri sotto la palpebra inferiore e spesso sono accompagnati da gonfiore. Sono proprio le alterazioni della pigmentazione cutanea a detemrinare questo particolare tipo di occhiaie.


A volte, le occhiaie scure sono spia di alcune patologie come l’anemia o un disfunzionamento della tiroide. Alcune volte, invece, possono accompagnarci solo per brevi periodi, come la settimana del ciclo mestruale. In tal caso, un’integrazione di vitamine o ferro può risolvere spontanemante il problema.


Occhiaie cause: cosa si può fare per le occhiaie scure?


Come dicevamo, il trattamento delle occhiaie nere dipende dalla sua causa. Se, la causa fosse l’anemia o iper/ipotiroidismo, possono essere risolte con integratori o farmaci.

In altri casi, si possono usare creme per il contorno occhi a seconda della gravità del problema e a seconda dell’età.


I prodotti cosmetici per le occhiaie devono essere usati per prevenire gia dai 25 anni in su. In tal modo si può ritardare l’insorgenza del problema. Creme, gel, sieri con acido ialuronico, collagene ed elastina attivano anche la microcircolazione e, se usati in tempo utile, possono prevenire l’iperpigmentazione.

Importante utilizzare sempre una crema con protezione solare, per evitare i danni dovuti ai raggi UV che si vedranno con il tempo.


Cosa mangiare per ridurre le occhiaie?


L’alimentazione è sempre un importante alleato per la nostra salute e può essere utile anche nel caso delle occhiaie. Ovviamente, in casi già eclatanti, i risultati non potranno dipendere dal cibo. Ma per prevenire, e, per evitare l’insorgenza del problema i cibi ricchi di vitamina C sono perfetti.

La vitamina C è contenuta in limone, arance, kiwi, melone, pomodori. Ma anche cibi che stimolano il microcircolo, come i frutti rossi. Il limone, specialmente, stimola la produzione di collagene ed è un potente antiossidante. Il carciofo è un ottimo drenante, depura il fegato e l’intestino. Il kiwi è un alleato della lotta contro le occhiaie, stimola la produzione di elastina. Inoltre, contiene potassio e aiuta a drenare i liquidi in eccesso.

Occhiaie cause: cosa non mangiare


Quello che invece non dobbiamo mangiare, specialmente la sera, sono i cibi ricchi di sale. Gli insaccati, i formaggi e tutti gli alimenti commerciali sono da evitare. Favoriscono accumulo di liquidi e creano ritenzione idrica che riflette sulle nostre occhiaie.

Leggi anche: Capelli grassi rimedi fai da te per sbarazzarsene con un colpo di spazzola


Come faccio a far sparire le occhiaie a un uomo?


Le occhiaie non sono soltanto un problema femminile, ma la pelle degli uomini è più spessa di quella delle donne, per questo le occhiaie si notano soltanto se molto profonde.


Le cause delle occhiaie nell’uomo molto spesso dipendono da fattori di predisposizione genetica. Oppure, come nel caso nelle donne, sono provocate da un accumulo di melanina.
Proprio per questo motivo, per eliminare le occhiaie maschili sono necessari prodotti con acido ialuronico e collagene oppure un gel all’aloe, perfetto per sgonfiare la zona perioculare dell’uomo.


Occhiaie cause: come posso far sparire le occhiaie in modo naturale?

occhiaie cause e rimedi naturali

Come eliminare le occhiaie nere rimedi naturali? I rimedi naturali che vi avevo promesso all’inizio ci sono. Uno dei classici rimedi, è applicare fettine di cetriolo sull’occhio. Oppure, un vecchio rimedio della nonna, è un batuffollo di cotone bagnato nella bustina di camomilla.

Un’altra soluzione è il ghiaccio sugli occhi, il freddo elimina il gonfiore.


Come eliminare definitivamente le occhiaie?


Se i rimedi naturali non sono efficaci e le creme non vi danno il risultato sperato ci sono tantissimi metodi di medicina estetica e di chirurgia, indolori. Primo fra tutto il laser, che agisce sotto la superficie della pelle e innesca una processi di riparazione e tonificazione dei tessuti.


Se volete risolvere il problema definitivamente e ridare al vostro viso l’aspetto giovane come quello di un tempo, un’altra soluzione sono le iniezioni di acido ialuronico. Veloci e indolori. Se, il problema è lieve basterà una sola seduta, in caso contrario ci vorranno più sedute. Ma non temete, le vostre occhiaie spariranno in un modo o nell’altro.

Leggi anche: Black mask gli ingredienti, le ricette, tutte le modalità d’uso e le migliori online

Correlati

Il 2020 è stato l’anno dell’oceano tranquillo: cosa ha significato

Il lockdown ha frenato i movimenti via mare e ciò permetterà agli studiosi di analizzare l’impatto che i rumori umani hanno sulla fauna marina.

Stop alle gabbie negli allevamenti europei: a che punto sono i lavori della Commissione europea?

Il Parlamento europeo sostiene la campagna End the Cage Age, che chiede l’eliminazione dell’uso delle gabbie: in attesa il voto della Commissione. Italia tra i Paesi con più animali rinchiusi

Agrivoltaico, la sinergia tra agricoltura e pannelli solari

Fin da quando esiste l’agricoltura, la primaria fonte di benessere e resa delle piante...