venerdì, Luglio 10, 2020

Storie

Saniniu Laizer, milionario all’improvviso. “Costruirò una scuola per il mio villaggio”

Saniniu ha trovato due pietre preziose che, ad oggi, sono i più grandi frammenti di tanzanite mai rinvenuti su territorio africano. Il Governo, in cambio delle due pietre ha pagato al minatore il corrispettivo di 2,9 milioni di euro.

La storia di Masih che tolse il velo: “La prossima rivoluzione sarà femminista”

Di origine iraniana, Masih Alinejad è diventata attivista quasi per caso. Cinque anni fa rivendicava la libertà di mostrare i capelli e il suo coraggio ha ispirato la lotta delle donne iraniane. Il regime ora la ricatta: “Da cittadina statunitense citerò in giudizio la Repubblica islamica”

Eolie, salvato il capodoglio Spike impigliato in una spadara: “Un pericolo costante”

È illegale, ma molti pescatori continuano ad usarle. Le reti intrappolano di tutto, dall'esemplare più piccolo al più grande. Sono pericoloso per tartarughe e delfini e perfino per un capodoglio.

Mio fratello Cristiano Ronaldo ed io: “Eravamo poveri con i topi in casa”

Prima del successo, una vita fatta di stenti quella di Katia Aveiro e di suo fratello Cristiano Ronaldo, Lo racconta Katia su Instragram.

Dopo il Covid, la Maturità. Mattia: “Come Ungaretti, ho saputo reagire con speranza”

Mattia Guarnieri è stato il più giovane malato di Covid di Cremona. Oggi supera la Maturità e pensa al suo futuro citando Ungaretti.

Dieci anni fa moriva Pietro Taricone. Kasia Smutniak: “Era puro istinto”

Dieci anni fa moriva Pietro Taricone in un incidente con il paracadute. Il noto concorrente del primo Grande Fratello, poi diventato un bravissimo attore, amava questo spot estremo. Condivideva la passione insieme...

Calabria, in Aspromonte case a 1 euro: “Fateci rinascere”

Il centro storico di Cinquefrondi, nel cuore dell’Aspromonte, si sta spopolando. Chi acquista dovrà riqualificare le case abbandonate. L’iniziativa del sindaco per aiutare il Paese.

Giulio Deangeli, lo studente dei record: “Sogno la cura per le malattie neurodegenerative”

Giulio ha 25 anni. Sta conseguendo quattro lauree contemporaneamente e ha vinto cinque borse di studio, tre delle quali a Cambridge. Nel frattempo, elabora un algoritmo per studiare l’autismo.