mercoledì, Ottobre 28, 2020

Bastarde Senza Gloria: la crew di skater italiana in rosa

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Lo skate non è una questione di genere. Le Bastarde Senza Gloria ne sono un esempio. Tra gli sport rolleristici riconosciuti dalla Fisr, c’è lo skateboard, praticato da ambo i sessi, senza distinzione d’età. In Italia, il mondo dello skate vanta la prima skater crew tutta la femminile. Brave ragazze con la passione per la velocità.

Chi sono le Bastarde Senza Gloria

La skater crew italiana tutta al femminile fa impazzire di gioia gli sportivi. Nata pochi anni fa con poche atlete, alcune amiche tra loro, oggi BSG è una squadra a tutti gli effetti che skatea un successo dietro l’altro. Sono ragazze comuni con una gran passione per questo sport, ancora poco diffuso tra le giovani, ma grazie a loro molti pregiudizi si stanno superando. Un grande passo in avanti per il mondo dello skate è sicuramente la partecipazione alle prossime Olimpiadi di Tokyo, sia per le donne che per gli uomini.

Ragazze comuni con lo skate nel sangue

La prima skater crew italiana al femminile è composta da ragazze comuni con lo skater nel sangue. Cosa dicono alcune delle Bastarde Senza Gloria della loro skater crew? Ecco cosa hanno dichiarato alcune di loro in una recente intervista. Per Valeria:

Sono una designer, laureata al Politecnico di Torino nel luglio 2018. Ho deciso di accantonare per un po’ le mie competenze da quando lo skate è diventato parte integrante della mia vita, quando sono entrata a fare parte della Federazione Italiana Sport Rotellistici (FISR) come atleta. Questo richiede molto tempo da dedicare ad allenamenti e gare, il che mi toglie tempo alla professione di designer.

E poi ancora Miriam:

Io mi sono laureata in Comunicazione e Spettacolo e faccio la freelance per una birreria a Lucca.

Infine, Cristina:

Ho iniziato 16 anni fa. È nato tutto un po’ per caso, avevo degli amici che andavano in skate e così, incuriosita, mi sono avvicinata a questo mondo.

Leggi anche: Boom per gli articoli sportivi. Orlandi di Diadora Fitness: “Le persone hanno cambiato le loro abitudini”

Lo sport per la crescita

Lo sport per i bambini è importante. Ecco perché è importante non rinunciare a impegnare i bambini in uno sport. Tra le scelte possibili, la Federazione Italiana sport rotellistici propone una serie di discipline alternative alle attività sportive tradizionali. Tra queste, il pattinaggio. Nel pattinaggio su rotelle vengono stimolati e sviluppati equilibrio, coordinazione dei movimenti ed elasticità delle principali articolazioni degli arti superiori, inferiori e della colonna vertebrale.

Gli sport rolleristici

Il pattinaggio artistico su rotelle oppure anche il più adrenalinico skateboard possono risultare strumenti utilissimi da utilizzare in preparazione per sport invernali come sci, pattinaggio su ghiaccio e perfino ciclismo. Gli sport su rotelle richiedono allenamenti costanti, per ottenere progressivi miglioramenti nella postura e nella capacità respiratoria. Skateboard o pattinaggio, così come il freestyle sono discipline sportive molto amate dal mondo femminile.

Le donne trionfano a ogni livello

Teads

La storia ci insegna che nei campionati Fisr, le donne trionfano ad ogni livello. Come non ricordare la grande Patti Mcgee. Californiana, classe 1945, la Mcgee è stata la prima campionessa nazionale di skateboard femminile del 1965. Il suo primo skateboard è stato costruito da suo fratello in una bottega artigianale, del legno. È stata una sorpresa. Il secondo, invece, era un BunBuster. Per raggiungere risultati importanti e salire su podi vincenti ogni atleta deve affidarsi a skater crew professionali. La passione non basta, il talento va supportato dalla tecnica. Coach esperti saranno in grado di aiutare l’atleta a tirare fuori il meglio di sé. Leggi anche: Come ripartirà lo sport a Roma? Il punto con Daniele Frongia

Lo sport come senso di amicizia

Avete mai visto Skate Kitchen? Quel film abbastanza recente, del 2018 racconta la vita solitaria di una adolescente di periferia che cambia profondamente quando lega con un gruppo di ragazze appassionate di skateboard, scoprendo il significato profondo dell’amicizia. Non solo pattinaggio artistico, ma anche skateboarding, corsa, freestyle, hockey su pista e inline, downhill, inline alpine e roller derby.

Skateboard, lo sport per tenere in allenamento i surfisti

Lo skatebord nasce in California negli anni ’60 come disciplina per tenere in allenamento i surfisti. Infatti, quando le onde non erano appaganti i surfusti scendevano per le strade, spesso a piedi nudi, e andavano a tutta velocità su lastre di legno con ruote in argilla. Il nome originario di questo sport era sidewalk surfing, il surf da marciapiede, e l’utilizzo era prevalentemente come mezzo di spostamento in velocità. Grazie agli Z-Boys, surfisti diventati skater, lo sport assunse un’identità propria. Sono stati i primi a portare l’arte di skateare nelle piscine vuote californiane. Le donne che lo praticavano erano in netta minoranza. Ma con le Bastarde senza gloria stiamo riconquistando ruoli importanti.

Equilibrio e coordinazione

Non è necessario praticare sport come lo skateboard o il pattinaggio artistico su rotelle solo se si hanno mire agonistiche. Si fa sport perché fa bene. I benefici sull’organismo sono tantissimi e basta indossare i pattini o salire su uno skate o correre su una pista da hockey per osservarne i primi. Si tratta di uno o più sport in cui vengono messe in movimento armonico tutte le parti del corpo, perfino le mani! L’attività motoria è sviluppata con movimenti eleganti, rapidi ma mai bruschi, potenti ma mai esagerati. Equilibrio, coordinazione, velocità e grazia. Lo skateboarding è una di quelle attività sportive che maggiormente insegnano senso di aggregazione e appartenenza alla comunità. Un altro grande insegnamento che da’ questo sport, è quello di imparare a concentrarsi su se stessi.

Lo sport per tutti che migliora la respirazione

Sono purtroppo sport di nicchia, rispetto a molti altri più inflazionati e sponsorizzati. Questo rende dubbiosi alcuni genitori che temono che gli sport rotellistici possano allenare solo alcune zone del corpo. Invece questi sport modellano il corpo umano con costante armonia. Migliora la respirazione, sia quella complessiva sia quella dei singoli atti respiratori, abituando l’organismo a ridurre e annullare i respiri corti ed affannosi. Skate e pattini migliorano la postura, il bambino o la bambina, infatti, è obbligato a tenere le ginocchia nella giusta posizione. Se praticato a partire dai 3 anni, può contribuire anche a prevenire o a correggere eventuali vizi di posizione delle ginocchia e degli arti inferiori. Sono sport per tutti, indipendentemente dal genere. Le Bastarde senza gloria dello skate ce lo insegnano. Leggi anche: Alex Zanardi: “Alzare l’asticella è uno sport per la vita” di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Da giovedì, la Francia chiude tutto. Sarà lockdown nazionale per un mese

Da giovedì, il Governo francese prevede un lockdown nazionale per un mese....

Prostituzione in Italia, il fenomeno della tratta al servizio di 16 milioni di uomini

Non se ne parla mai abbastanza. C’è, la vediamo percorrendo alcune strade...

Disturbo bipolare, cos’è esattamente?

Cos'è il disturbo bipolare, analizziamo una delle malattie mentali più fraintese.

Premio eccellenza all’Italia che si rialza: ecco i migliori

Su idea del giornalista Massimo M. Lucidi, il Premio Eccellenza nasce con...

Covid-19: potrà bastare l’aspirina a salvare una vita?

La famosissima aspirina potrebbe avere degli effetti benefici su coloro che sono...