mercoledì, Dicembre 2, 2020

Vendono casa per vivere in barca a vela. La famiglia Barberis realizza un sogno

Vivere in barca a vela per almeno un anno per un esperimento scientifico a favore dell'ambiente. La decisione di una famiglia lombarda.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

“Ciao! Siamo la famiglia Barberis. Da 17 anni ogni estate, grazie a congedi parentali e telelavoro, ci trasferiamo due mesi in barca”. Così si apre il sito di una famiglia lombarda composta da due genitori e tre bambini, con il mare nel sangue. Loro hanno fatto una scelta: vendere la propria casa di Milano, mollare tutto e vivere in barca a vela in giro per il mondo, per un anno. Un cambio radicale di vita come esperimento.

Mollare tutto per vivere in barca a vela

La loro vita a bordo è raccontata in un sito, www.shibumi.it. Sono Stefano Barberis, fisico nucleare di Lecco che ha preso un’aspettativa dal lavoro, la moglie Sara Rossini, quarantenne sviluppatrice di collezioni di tessuti stampati e i loro tre figli di 11, 8 e 3 anni, insieme al loro cane. Hanno deciso di mollare la loro vita quotidiana per vivere in barca a vela per un anno, almeno. Ecco che cosa hanno dichiarato:

C’è chi lo chiama downshifting, chi proclama un perentorio “basta, cambio vita!” Chi lo fa per fuggire o chi per ritrovare se stesso e c’è chi cerca un contatto con la natura. E per noi? Un po’ il mix di tutto questo.

Leggi anche: Mollo tutto per fare il collaudatore di letti: 8 professioni insolite che esistono davvero

Vivere in barca a vela, un sogno possibile

La famiglia Barberis vuole viaggiare intorno al mondo e vivere in barca a vela, non sanno ancora per quanto tempo. Saranno gli eventi a decidere per loro. Sarebbero dovuti partire a Luglio ma il Coronavirus ha fatto saltare tutto. Il momento di mollare tutto è finalmente arrivato. Si salpa dalla Liguria verso l’Atlantico passando per le Baleari. Chiunque potrà seguire questa incredibile ma reale avventura attraverso i social come la famiglia Barberis instragram con il profilo della Sailing Shibumi.

Leggi anche: Il lavoro dei sogni è fare l’instagrammer a Santorini

Famiglia in barca a vela, spedizione scientifica

La famiglia Barberis ha deciso di mollare tutto per vivere in barca a vela.

Il viaggio sarà un esperimento. Non sarà solo un viaggio in famiglia ma una spedizione scientifica. Saranno Stefano e Sara a provvedere all’istruzione dei figli in questo anno sabbatico in barca a vela, in maniera autonoma ed efficiente, come indipendente ed efficiente sarà la vita in barca tra pannelli solari, impianto eolico e cambusa. La barca sarà un floating lab e centro di raccolta dati sull’ambiente e sulle microplastiche. Come spiegano i Barberis nel loro progetto, è un modo per sensibilizzare all’uso intelligente delle risorse e divulgativa per i loro figli. La famiglia di velisti metterà anche alla prova la didattica a distanza e dicono:

Funzioneremo per la scuola come un laboratorio in mare.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Moderna, vaccino efficace al 100%. Ti vaccineresti?

Nella giornata di ieri Moderna ha confermato l'efficacia del suo vaccino contro...

Tutto quello che c’è da sapere per registrare un marchio

La registrazione di un marchio è attività delicata...

Germania, auto sulla folla nell’area pedonale di Treviri: 2 vittime, almeno 10 i feriti

È accaduto nel primo pomeriggio, nel principale mercato cittadino della città. L’uomo, un cinquantunenne, è stato fermato dalla polizia.

Approvato il farmaco contro la progeria sperimentato da Sammy Basso

Approvato dalla Food and Drug Administration negli Usa il primo farmaco contro...

Oltre a Ristori quater e bonus cashback, tra le misure anche la lotteria degli scontrini

Per alleggerire il peso che le restrizioni della pandemia hanno imposto agli...