sabato, Ottobre 31, 2020

Un sintetizzatore ci farà ascoltare la voce del cervello

Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re. Classe 1990, "Umanista 4.0", è autore e redattore per Triwù, società di comunicazione scientifica, dove si occupa di tecnologia e filosofia. Scrive online su riviste tra cui Linkiesta, Il Tascabile, L’indiscreto e Quaderni d’Altri tempi. È Presidente fondatore dell’associazione CON.CRE.TO., impegnata nell’organizzazione di eventi culturali e interdisciplinari nella città di Milano.

Fino ad ora le persone impossibilitate a parlare potevano comunicare attraverso delle tecnologie che “leggevano” i battiti delle palpebre e i movimenti dei muscoli. Basti pensare al celebre astrofisico Stephen Hawking, per esempio. Ora abbiamo superato un altro limite: quello di dare, finalmente, una voce al cervello. Chi non ha mai fantasticato, suvvia, di poter una volta sentire il suono delle proprie meningi? Detto, fatto. I ricercatori dell’Università della California, a San Francisco, hanno elaborato questo nuovo processo e hanno pubblicato il loro studio sull’autorevole rivista Nature.

Un sintetizzatore che decodifica gli impulsi elettrici del cervello

Non si tratta, naturalmente, di telepatia. Più banalmente, come sempre accade in questi casi, ci sono dei sensori che captano gli impulsi elettrici che il nostro cervello produce quando aziona l’apparato fonatorio – poco prima, dunque, di emettere suoni. Leggi anche: TEDx Roma, “Società 5.0”: l’uomo e la tecnologia camminano insieme In particolare, trattasi dei comandi che guidano labbra, laringe, lingua e mandibola. La cosa interessante è che questi impulsi vengono prodotti anche se la testa non riesce a muoversi – ecco come i sensori riescono a coglierli e a far “parlare” i cervelli dei pazienti impossibilitati a muoversi.

Che cosa ci dice il cervello?

Per ora sono state programmate 101 frasi, ma solo il 47% di esse è risultato comprensibile a orecchie esterne. Miglioramenti sono certamente necessari, ma è un passo in avanti sensibile perché in questo modo, dicono i ricercatori, potranno essere condivise anche l’emozione e la musicalità della voce umana. I dati estratti dalle voci di cinque pazienti che hanno fatto da cavia sono stati analizzati e processati da un’Intelligenza Artificiale che ha tracciato le corrispondenze tra segnali cerebrali e suoni generati. Leggi anche: Realizzato il primo cuore artificiale stampato in 3d Insomma, un grande aiuto per chi ha subito gravi malattie come Sla o Alzheimer, che inficiano i mezzi di comunicazione con l’esterno. E potremo rispondere alla maliziosa domanda: “Ma cosa ti dice il cervello?”.   di Alessandro Isidoro Re

Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re. Classe 1990, "Umanista 4.0", è autore e redattore per Triwù, società di comunicazione scientifica, dove si occupa di tecnologia e filosofia. Scrive online su riviste tra cui Linkiesta, Il Tascabile, L’indiscreto e Quaderni d’Altri tempi. È Presidente fondatore dell’associazione CON.CRE.TO., impegnata nell’organizzazione di eventi culturali e interdisciplinari nella città di Milano.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Beatrice Venezi, new entry nella squadra sanremese di Amadeus

Un altro importante riconoscimento per Beatrice Venezi: farà parte della giuria delle...

Bioedilizia e costruzioni sostenibili, quando anche l’abitare diventa green

La bioedilizia si innesta su quel filone green che guarda a un futuro di crescita e sviluppo al passo con la tutela ambientale, che vuole rimettere al centro il paesaggio naturale, rendendolo protagonista della sua evoluzione.

Halloween ai tempi del Covid, a rischio dolcetto o scherzetto

Dolcetto o scherzetto? La tradizione della festa di Halloween la notte del 31...

Il terrorismo è tornato, Al Qaeda spietata contro la cristianità

Non bastava il Covid, Al Qaeda torna a terrorizzare

Diego Armando Maradona compie 60 anni: auguri Pibe de Oro, icona del calcio mondiale

“Mi sueño… mi sueño es jugar en el Mundial. Y ganarlo…”, diceva...