mercoledì, Settembre 23, 2020

Essere o non essere pubblicità

Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re. Classe 1990, "Umanista 4.0", è autore e redattore per Triwù, società di comunicazione scientifica, dove si occupa di tecnologia e filosofia. Scrive online su riviste tra cui Linkiesta, Il Tascabile, L’indiscreto e Quaderni d’Altri tempi. È Presidente fondatore dell’associazione CON.CRE.TO., impegnata nell’organizzazione di eventi culturali e interdisciplinari nella città di Milano.

Vi avevo parlato, non molto tempo fa, di StartRocket, una società russa che ha l’obiettivo di sfruttare il cielo stellato come immenso cartellone pubblicitario, per sponsorizzare qualsiasi azienda voglia – ma soprattutto possa – irradiare dal cosmo le qualità del suo prodotto.

Il pezzo lo trovate qui, e sostiene, in breve, che questa sia una naturale evoluzione del capitalismo – tardocapitalismo infatti. Dove anche la Natura diviene piattaforma commerciale.

Ora, però, vi parlo di qualcosa più intimo, quotidiano se vogliamo, ma in realtà, se ci pensiamo, ancor più invadente.

Perché, sì, sto parlando del corpo come veicolo pubblicitario.

Sempre di Natura si tratta, certo, ma se il cielo è sacro e bello, esso rimane comunque alieno da noi, distante – sopra di noi per l’appunto.

Banale dire invece che il nostro corpo è qualcosa di fisico, non etereo, reale che più reale non si può. E anche non fosse il nostro, di corpo, il metodo di interazione con quello altrui è proprio il con-tatto.

Leggi anche: Nascono i locali per pensare: niente musica e confusione, solo scambio di idee

Si tratta di una nuova moda, che trasla l’influencing dalle piattaforme digitali all’epidermide del feticcio vivente e deambulante. Scordatevi gli uomini salsiccia che GUARDAVAMO sorridendo nei film americani, ora incontreremo anche noi zombie onusti di réclame di vario tipo. E non potremo fare a meno di guardarli.

Perché la pubblicità attira, e la pubblicità sopra un essere umano, probabilmente, attira ancor di più.

Resta da chiedersi: vogliamo andare in questa direzione? Come sempre, lottando un poco qualcosa si può cambiare…

  di Alessandro Isidoro Re

Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re
Alessandro Isidoro Re. Classe 1990, "Umanista 4.0", è autore e redattore per Triwù, società di comunicazione scientifica, dove si occupa di tecnologia e filosofia. Scrive online su riviste tra cui Linkiesta, Il Tascabile, L’indiscreto e Quaderni d’Altri tempi. È Presidente fondatore dell’associazione CON.CRE.TO., impegnata nell’organizzazione di eventi culturali e interdisciplinari nella città di Milano.

Correlati

10 anni senza Sandra Mondaini, quanto ci manca la regina dell’ironia?

Sembra ieri, ma sono già 10 anni senza Sandra Mondaini, scomparsa il...

Festival della Bellezza, 2 donne su 24 ospiti e un’opera rubata

Festival degli scivoloni sarebbe, forse, un nome più adatto per la kermesse...

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Milano riparte dalla moda con la Fashion Week: “Dobbiamo andare avanti”

Pur nella difficoltà di organizzare incontri fisici, è partita la Milano Fashion Week. Un’edizione diversa dalle altre che per l’occasione ha previsto numerosi appuntamenti digitali.

È Sydney la prima città al mondo alimentata al 100% da energia rinnovabile

Un progetto da 60 milioni di dollari che, oltre a tutelare l’ambiente, farà risparmiare alla città circa mezzo milione all’anno sulle bollette della luce.

Referendum Costituzionale, le reazioni della politica e le conseguenze istituzionali

Referendum Costituzionale, le reazioni del mondo politico Il 20...

Elezioni Regionali, ecco cosa c’è di nuovo

Il 20 e 21 settembre, contemporaneamente al Referendum Costituzionale si sono svolte...

Torino, la sindaca Appendino condannata nel processo Ream: “Ero in buona fede”

La sindaca di Torino è stata condannata in primo grado per falso ideologico in atto pubblico nell’ambito del cosiddetto processo Ream. Imputati anche l’assessore comunale al Bilancio, Sergio Rolando, e l’ex capo di Gabinetto, Paolo Giordano.