giovedì, 30 Giugno 2022

Le più spettacolari solar farm del mondo

Enormi, efficienti e belli: chi ha detto che i parchi solari non possano diventare un domani un'attrazione turistica?

Enrica Vigliano
Enrica Vigliano, romana per adozione. Lavora nel mondo dell’arte e della comunicazione di eventi, dopo gli studi di Archeologia e di Business dei beni culturali. Adora parimenti la matematica e la grammatica, avendo una predilezione per le parole crociate e per la vita all’aperto.

Spesso considerate un vero e proprio pugno nell’occhio dai detrattori dei pannelli, le solar farm oggi rappresentano un grande potenziale di crescita e innovazione, e non sempre sono così antiestetiche da guardare!

Considerando poi tutti gli sforzi del genere umano nel catturare la luce per trasformarla in energia, lo sviluppo di queste grandi strutture è fondamentale per sfruttarla al meglio e per questo sono al centro di progetti ambiziosi nell’ambito delle energie rinnovabili.

Non solo: la sfida è quella di coprire con i parchi solari luoghi inospitali e poco accessibili, come deserto, montagne, fiumi e specchi d’acqua, per poter supplire ovunque e in ogni momento ai miliardi di tonnellate di energia elettrica richiesta dall’umanità.

Ecco allora alcuni degli esempi di solar farm più spettacolari esistenti al mondo, che potrebbero persino diventare un’attrazione turistica!

Spagna, Pergola Solar del Forum

Pergola solare Barcellona - Spagna

Grande quasi come un campo da calcio, la pergola solare che domina il Parc del Fòrum di Barcellona è un’opera di ingegneria straordinaria. I suoi 2686 moduli fotovoltaici monocristallini compongono un complesso da 444kWp, in grado di supplire alle necessità energetiche di 1000 famiglie nei dintorni.

Francia, O’Mega 1

Piolenc - solar farm Francia

Si tratta della prima solar farm sull’acqua europea e sorge nel sud della Francia, in Provenza, sulle placide acque di un lago artificiale.

Il progetto consiste di una serie di zattere flottanti con oltre 50.000 pannelli solari in grado di soddisfare completamente il fabbisogno elettrico annuale del comune di Piolenc e dei suoi 4700 abitanti.

Nuova Caledonia, Heart of New Caledonia

The heart of the New Caledonia - solar farm

Sull’isola francese battono due cuori: uno naturale, le coeur de Voh, e uno composto da 7.888 pannelli fotovoltaici. Entrambi riducono le emissioni di anidride carbonica nell’atmosfera: quello artificiale supplirà alle esigenze di energia di 750 case locali.

Dubai, The Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park

The Mohammed bin Rashid Al Maktoum Solar Park

Si tratta del più grande parco solare esistente al mondo, che si stima possa arrivare a una capacità di generazione di 5.000MW quando sarà terminato, entro il 2030 e a ridurre le emissioni di carbonio di 6,5 milioni di tonnellate ogni anno.

Quasi fosse una piccola cittadina futuristica, l’impianto è dotato di un centro di ricerca e di un laboratorio stampato in 3D! E, naturalmente, si estende nel deserto!

Nevada, Crescent Dunes Project e Burning man project

Crescent Dunes - solar farm in Nevada

Da un deserto all’altro, in Nevada si trova il Crescent Dunes Project, una solar farm a concentrazione, con una capacità di 110MW e di oltre 1.1 GW/h di accumulo. Per costruirlo sono stati investiti 1 miliardo di dollari da parte delle aziende Citigroup e Obama Foundation.

Si avvale di una tecnologia sperimentale di accumulo dell’energia tramite sale fuso. Attualmente è fermo dal 2019 ma sono in arrivo nuovi investimenti per portarlo a pieno regime.

Solar Mountain, la montagna solare ondulata nel deserto del Nevada

Sempre in Nevada esiste un progetto per delle montagne solari da 300.000kWh pensati per ospitare l’evento del Burning Man.

Cina, Sungrow Huainan Solar Farm

Sungrow Huainan Solar Farm - Cina

Cinque km a sud della città cinese di Nihe, questa solar farm galleggiante ha detenuto per molto tempo il primato di grandezza dei parchi solari flottanti.

166.000 pannelli forniscono energia a 1500 abitazioni. Il vantaggio di simili piattaforme è che l’acqua abbassa la temperatura dei moduli, potenziandone l’efficienza e impedendo che si depositi la polvere su di essi. E viceversa, i pannelli impediscono l’evaporazione dell’acqua, conservandone la massa.

Leggi anche: A Singapore il fotovoltaico galleggiante rivoluziona la produzione di energia

Florida, World Disney World

Mickey Mouse solar farm - Florida

La magia di Disney non si ferma ai cartoni animati e agli oggetti di merchandising. ll colosso dell’animazione è una delle primissime aziende a essersi convertita al fotovoltaico già negli anni Ottanta.

La solar farm a forma del personaggio più noto della Disney sorge in prossimità del Disney World land in Florida e alimenta le attrazioni del parco.

Leggi anche: La casa girasole, un’abitazione a impronta positiva

Enrica Vigliano
Enrica Vigliano, romana per adozione. Lavora nel mondo dell’arte e della comunicazione di eventi, dopo gli studi di Archeologia e di Business dei beni culturali. Adora parimenti la matematica e la grammatica, avendo una predilezione per le parole crociate e per la vita all’aperto.

Correlati

Finanza etica, mobilità green ed economia circolare: ecco i cardini del climate change

Si parla sempre più spesso di responsabilità sociale d'impresa, di economia circolare e di...

Data Center a energia pulita contro la carbon thumbprint

L'ossatura su cui si regge internet, i data center, produce tanta energia carbonica quanto...

Crisi del gas, a cosa andiamo incontro

Non solo benzina alla stelle, ma proteste, scontri, manifestazioni, blackout e innalzamento dei prezzi:...