sabato, Settembre 19, 2020

Wuhan, si ritorna a scuola, ma senza mascherina

A Wuhan l’anno scolastico è appena ricominciato. Un milione e mezzo di studenti hanno ripreso le lezioni nelle 2800 scuole della città. Le misure preventive sono stringenti, ma non c’è obbligo di mascherina.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Gli studenti di Wuhan, la città cinese dove ha avuto origine la pandemia di coronavirus, hanno ripreso le attività didattiche. Un milione e 400 mila studenti, dopo il consueto alzabandiera della Repubblica popolare, sono rientrati negli asili, nelle scuole primarie e secondarie. Dopo mesi di lockdown, e senza nuovi casi di trasmissione del virus da settimane ormai, la vita nella città sembra essere tornata perlopiù quella di un tempo. Organizzati e pronti a ricominciare, gli studenti di Wuhan hanno affrontato il primo giorno di scuola rispettando le misure anti-contagio stabilite dal governo centrale, e tra queste non c’è obbligo di indossare la mascherina.

Le regole da rispettare a scuola

A partire da oggi i 2.842 edifici scolastici di Wuhan hanno riaperto le porte agli studenti. La città-focolaio del coronavirus riparte, ma con regole rigorose e necessarie per la tutela della salute. Nelle settimane addietro il personale scolastico ha ricevuto adeguata formazione per la prevenzione delle epidemie e a ogni scuola è stato assegnato un ospedale di riferimento con una “linea d’emergenza” per eventuali interventi urgenti. Quotidianamente avverrà la disinfezione di tutte le aule, le mense, i dormitori e i servizi igienici, così come ogni classe avrà a disposizione mascherine e gel disinfettanti per le mani. A differenza dello scorso semestre, non ci sarà l’obbligo di indossare la mascherina, anche se rimane l’invito a farlo. Resta, invece, la prescrizione di misurare la temperatura corporea regolarmente ed evitare il più possibile l’uso dei mezzi del trasporto pubblico.

Leggi anche: Scuola steineriana, 8 vantaggi e svantaggi dell’approccio pedagogico

Primo giorno di scuola

Insieme a Wuhan, hanno riaperto le scuole anche di Israele e Giordania, di Russia e Siberia, di Repubblica Ceca e Polonia. In classe anche i bambini francesi, mentre l’Italia per ora è ripartita con il recupero degli apprendimenti.

Leggi anche: Scuola, Azzolina: “Stiamo per scrivere un capitolo nuovo nella storia della scuola italiana”

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Correlati

Covid, troppi contagi: Israele chiude tutto e torna in lockdown

A Israele è di nuovo lockdown. Il numero dei contagi in aumento...

Donald Trump candidato al Premio Nobel per la Pace 2021

Il Presidente degli Stati Uniti d’America Trump è candidato al più prestigioso...

Bielorussia, rapita l’esponente dell’opposizione Maria Kolesnikova

Secondo la ricostruzione di un testimone oculare, delle persone con il volto coperto l’hanno spinta in un furgoncino e sono scappate via. Sono 70 gli oppositori spariti nel nulla in Bielorussia nelle ultime settimane. Altri 6mila sono in prigione.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

A casa di Paola Barale, un rifugio nel cuore di Milano

Un appartamento luminosissimo in stile urban chic, nella zona Porta Garibaldi di Milano, con vista mozzafiato su City Life. Ecco qualche curiosità sulla conduttrice.

Lorella Cuccarini e i suoi quattro figli, una carriera da mamma

Lorella Cuccarini è tra le conduttrici più conosciute e amate del mondo televisivo italiano. Ma quando i riflettori si spengono è una mamma comprensiva e amorosa, sempre presente per i suoi figli.

Omicidio Colleferro, una vita extra lusso ma i quattro accusati percepivano il reddito di cittadinanza

I Fratelli Marco e Gabriele Bianchi, Francesco Belleggia e Mario Pincarelli sono...

Batterio Cina, in 3mila infettati dalla brucellosi per una fuga di laboratorio

Nel nord-ovest della Cina più di 3 mila persone sono state infettate...