Home»Travel»Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi

Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi

Gli acquisti esperienziali, come spendere i tuoi risparmi per viaggiare, ti regalano una felicità a lungo termine.

0
Condivisioni
Pinterest Google+

Immaginate di aver ricevuto un aumento, di aver ereditato una bella somma o di aver vinto alla lotteria. Come spendereste quei soldi? Molti si farebbero prendere dall’eccitazione del momento con spese folli in oggetti di vario tipo, ma altri probabilmente prenoterebbero due biglietti aerei e farebbero subito le valigie. Prendendo in esame i due comportamenti è molto probabile che chi ha speso i propri soldi per viaggiare, piuttosto che per comprare oggetti materiali, sarà una persona più felice.

A dimostrarlo scientificamente è uno studio condotto da alcuni psicologi, secondo cui il benessere derivante dallo shopping tende ad essere più effimero, rispetto a quello legato ai viaggi che invece è destinato a durare di più nel tempo. A questa conclusione è giunta un’analisi condotta alla Cornell University il cui primo autore, Thomas Gilovich, ha scoperto che fare acquisti o fare shopping dà la stessa euforia dei viaggi. La differenza, però, sarebbe negli effetti a lungo termine. Quelli che Gilovich chiama “acquisti esperienziali”, ossia viaggi ma anche concerti o vari tipi di esperienze, sono quelli per cui sarebbe meglio utilizzare il proprio denaro per ricevere come tornaconto una felicità concreta.

Leggi anche: Viaggi a sorpresa, il nuovo trend è non sapere dove andrai

Dentro lo studio, alla ricerca della felicità

Lo studio di Gilovich e del suo team ha preso in analisi 1.200 recensioni di clienti online: metà degli acquisti analizzati erano esperienziali (ristoranti, concerti, spettacoli e viaggi), l’altra metà materiali (mobili, abiti, scarpe e oggetti). Analizzando i dati, il risultato ha evidenziato che le persone sarebbero più propense a dare una propria opinione su viaggi, luoghi esplorati o da consigliare, ristoranti da provare o musei da visitare, piuttosto che a fare un commento su oggetti acquistati. Gli esperti hanno anche riscontrato un comportamento dissimile fra i due gruppi nel momento dell’attesa per fare un acquisto. Nello specifico chi era in attesa di fare l’acquisto esperienziale ha affermato che l’attesa li faceva sentire più eccitati, e quindi meno impazienti, di quelli che avevano previsto di spendere soldi per le cose.

Da qui è stato facile dedurre che gli acquisti esperienziali aumentano la gratitudine perché non innescano tanti paragoni sociali quanti ne innescano invece i beni materiali: le esperienze migliorano noi stessi e la percezione delle cose che ci circondano. Un discorso che si potrebbe proporre su larga scala, come afferma il professor Gilovich:

La nostra ricerca è importante anche per la società perché suggerisce che il benessere generale può essere avanzato fornendo un’infrastruttura che offra esperienze – come parchi, sentieri, spiagge – tanto quanto beni materiali.

Leggi anche: Perché ci sono posti dove torniamo sempre

Andare in vacanza allunga la vita

Se ancora hai dubbi sullo spendere o meno i tuoi risparmi in viaggi, ti potrà convincere sapere che ci sono tanti altri benefici:

  • Viaggiare allunga la vita, una vacanza rigenerante deve durare almeno otto giorni da trascorrere il più possibile a contatto con la natura e all’insegna del relax.
  • Viaggiare fa bene ai bambini, soprattutto se si parla di ecoturismo, come escursioni all’aria aperta, i più piccoli possono entrare in contatto con luoghi diversi dal solito, avvicinandosi alla flora e alla fauna ed aumentando la propria curiosità.
  • Viaggiare migliora le difese immunitarie, le emozioni positive che proviamo durante un viaggio o una vacanza hanno il potere di ridurre i livelli di infiammazione dell’organismo e di rafforzare le nostre difese immunitarie.
  • Viaggiare all’estero permette di scoprire nuove culture e imparare nuove lingue, grazie alla possibilità di chiacchierare direttamente con gli abitanti del luogo.
  • Viaggiare in Italia ti dà la possibilità di scoprire luoghi meravigliosi che forse non hai mai visto, godendo delle bellezze artistiche, culturali e naturali che il nostro Paese ci offre.
  • Viaggiare ricarica le tue energie, staccare la spina e rilassarsi darà nuova linfa per riprendere la routine quotidiana.

Leggi anche: Sindrome di Wanderlust: l’irresistibile richiamo del mondo

di Federica Tuseo

Articolo Precedente

Sfridoo, la startup che trasforma gli scarti industriali in materie prime

Articolo Successivo

Quando la felicità è virale: la danza di Matt Harding in giro per il mondo

6 Comments

  1. […] Giugno 2019 Federica Tuseo Travel/Welcome […]

  2. […] Giugno 2019 Federica Tuseo Travel/Welcome […]

  3. […] Leggi anche: Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi […]

  4. […] Leggi anche: Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi […]

  5. […] Leggi anche: Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi […]

  6. […] Leggi anche: Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi […]

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *