martedì, Agosto 4, 2020

In Svezia, aperto il primo ristorante “per uno”. Un tavolo e una sedia in mezzo a un campo

Sembra un po' l'emblema della solitudine ai tempi del Covid, ma forse il primo ristorante per una sola persona è un'ottima soluzione anti contagio.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Per chi teme di non rispettare il distanziamento di un metro imposto dal Covid nei locali, o per chi crede che indossare la mascherina a tavola mentre si mangia, tra una pietanza e l’altra sia scomodo, nessun problema. In Svezia nasce il primo ristorante per una sola persona, in piena campagna e senza il servizio dei camerieri. Una soluzione anticovid a tavola.

Un tavolo per uno

La solitudine figlia del Covid è servita a tavola in maniera diversa e socialmente distanziata. L’idea è venuta allo lo chef Rasmus Persson e a sua moglie Linda Karlsson in Svezia, più precisamente a Ransäter. Il ristorante si chiama Bord för en che in svedese significa, per l’appunto, tavolo per uno, ed è sicuramente uno dei pochi ristoranti sicuri al tempo del Covid.

Leggi anche: Milano, ristorante realizza casette per rispettare il distanziamento. No al plexiglass

Come funziona il servizio al ristorante solitario

Il tavolo è posizionato all’aperto in un campo, in modo tale che il cliente non abbia interazione sociale. L’ospite segue le istruzioni dalla fermata dell’autobus al tavolo. Il cibo viene inviato al commensale attraverso una specie di teleferica, con una fune che collega la cucina con il tavolo e posizionato in un tipico cestino da picnic in vimini con quadretti bianchi e rossi. Il menù prevede tre portate, ed è preparato con gli ingredienti locali nella cucina della fattoria dove vive la coppia innovativa, che si trova a 50 metri dal campo.

Leggi anche: Un ristorante giapponese ti presenta il conto in base ai tuoi follower di Instagram

Rustico, in solitudine ma con stile

Il servizio in questo speciale ristorante è certamente rustico ma non manca di stile: il tavolo è elegantemente apparecchiato con una tovaglia bianca, i fiori di campo come decorazione e una sola sedia pronta ad accogliere l’unico ospite. Per il conto, avviene tramite contactless e, secondo quanto riportato da Food and Wine, sarò lo stesso cliente a decidere quanto pagare per il pasto. Tra una prenotazione e l’altra verranno fatte passare almeno sei ore e il tutto verrà sanificato per evitare ogni tipo di contagio.

Leggi anche: La Svezia preoccupa l’Europa: frontiere chiuse e turismo a rischio

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Correlati

L’Italia che brucia per mano dell’uomo

Un recente rapporto della Coldiretti ci informa che il 60% degli incendi in Italia sono di origine dolosa e i danni catastrofici per tutti noi. Intanto bruciano 180 mila ettari.

Lo sfogo dell’infermiera di Lucca: “Imbecilli se pensate che il virus sia finito”

Lo sfogo dell’infermiera sui social Il Tirreno ha raccontato...

Inaugurato il nuovo Ponte San Giorgio. Conte: “Oggi Genova riparte”

La prima volta che il Ponte Morandi venne aperto era il 4...

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

“Sul Covid quante bugie ci hanno raccontato”: l’intervista al Professor Bacco

Abbiamo il diritto di discernere la verità dalla menzogna sul Coronavirus e guardare con lucidità al futuro, dando spazio a punti di vista differenti. L'intervista al Professor Pasquale Mario Bacco.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Ultimi

L’Italia che brucia per mano dell’uomo

Un recente rapporto della Coldiretti ci informa che il 60% degli incendi in Italia sono di origine dolosa e i danni catastrofici per tutti noi. Intanto bruciano 180 mila ettari.

Lo sfogo dell’infermiera di Lucca: “Imbecilli se pensate che il virus sia finito”

Lo sfogo dell’infermiera sui social Il Tirreno ha raccontato...

Inaugurato il nuovo Ponte San Giorgio. Conte: “Oggi Genova riparte”

La prima volta che il Ponte Morandi venne aperto era il 4...

Bari, a 11 anni si offre volontario per ripulire la scuola dai graffiti

A 11 anni si offre volontario per aiutare coloro che stanno ripulendo...

Prima piscina per cani, così il canile di Cagliari affronta l’estate

Una bella iniziativa dei Giovani Sardisti del Psd’Az che hanno donato al canile di Cagliari una piscina e diversi sacchi di cibo per cani.