sabato, Maggio 8, 2021

Premio Nobel, per la prima volta dal 1944 non si terrà la cerimonia di premiazione

I nomi dei vincitori saranno comunicati tra il 5 e il 12 ottobre, ma in Svezia non ci sarà alcun ricevimento. Annullati il tradizionale banchetto e il concerto dopo la cerimonia.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

L’accademia di Svezia fa sapere che la tradizionale cerimonia per la consegna dei Nobel quest’anno, per la prima volta dal 1944, non ci sarà. A causa della pandemia la premiazione sarà sostituita da un evento online. I nomi dei vincitori saranno comunicati tra il 5 e il 12 ottobre, ma nessuno è invitato a Stoccolma. Annullati anche il tradizionale banchetto e il concerto tenuti dopo la premiazione.

La cerimonia dei Nobel sarà online

La Fondazione Nobel già a luglio aveva fatto sapere che il tradizionale banchetto che segue la premiazione sarebbe stato annullato e che gli eventi della “Settimana del Nobel” avrebbero assunto “nuove forme”. La pandemia ha imposto regole severe e non ha risparmiato neanche la tradizionale cerimonia di premiazione. È la prima volta che accade dal 1944, anno in cui i festeggiamenti furono sospesi a causa della Seconda guerra mondiale. E nel 2020, per via di questa straordinaria occasione, i vincitori riceveranno l’ambito riconoscimento nei loro Paesi, grazie al coordinamento con le ambasciate. Si legge nel comunicato della Fondazione:

Le attuali circostanze, con la pandemia in corso, rendono questo un anno unico nella storia del Premio Nobel, poiché l’idea è che medaglie e diplomi vengano consegnati ai vincitori in sicurezza nei loro paesi d’origine.

Leggi anche: La coppia vinse il Nobel per l’economia: “Lo sviluppo del Terzo Mondo è possibile”

Fa eccezione il Premio Nobel per la Pace 2020

Nobel
Premio Nobel. I vincitori ricevono una medaglia, il diploma e un riconoscimento in denaro dal valore di 8 milioni di corone.

La nuova formula di consegna dei Nobel riguarderà i vincitori nelle categorie della Fisica, della Chimica, della Medicina, dell’Economia e della Letteratura. Fa eccezione invece il Premio per la Pace 2020. Tradizionalmente tenuta nel municipio di Oslo il 10 dicembre, quest’anno la premiazione per il Nobel della Pace si svolgerà, invece, in forma ridotta presso l’università della città. Ha commentato Olav Njoelstad, il direttore dell’Istituto norvegese che sovrintende al Premio per la pace:

È un anno strano e impegnativo per molti versi. Le cose devono essere fatte in un modo nuovo.

Leggi anche: Donald Trump candidato al Premio Nobel per la Pace 2021

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Ultime notizie