Home»Digital Life»Partire da soli e ricominciare da se stessi: le 10 mete perfette per il 2019

Partire da soli e ricominciare da se stessi: le 10 mete perfette per il 2019

Un trend intramontabile sul tema viaggi? La vacanza in solitaria. Scegli la meta che fa per te e preparati a partire e vivere un’esperienza indimenticabile.

0
Condivisioni
Pinterest Google+

Non è una scelta facile, ma sicuramente regala emozioni uniche e tutti dovrebbero fare questa esperienza almeno una volta nella vita. Viaggiare in solitudine può sembrare noioso o pericoloso, invece essere in compagnia solo del proprio zaino può avere moltissimi vantaggi. Uno fra questi sicuramente è uscire dalla comfort zone, vivere un’avventura con l’aiuto delle proprie forze, aprendo la mente a cose mai provate. C’è anche una maggiore spinta ad incontrare nuove persone sul proprio cammino, ad ascoltare le loro storie e a condividere le proprie, arricchendo il proprio bagaglio emotivo. Inoltre, il viaggio da soli è un modo per sentirsi liberi e vivere secondo i propri tempi, senza dover dipendere da scadenze o bisogni di altri compagni. Svegliarsi presto per fare un’escursione all’alba, rimanere in spiaggia fino al tramonto o girovagare senza meta ed orari in una metropoli. Questo tipo di vacanza sta diventando una necessità del nostro tempo, è un modo per stare lontano dalla frenesia della quotidianità, disconnettendosi dalla vita di tutti i giorni e connettendosi con una realtà fatta di panorami mozzafiato e pienezza interiore. Non è un caso che viaggiare da soli apporti vari benefici psicologici a coloro che intraprendono questo percorso. Primo fra tutti, la possibilità di esplorare la parte più intima della propria personalità, imparando così a conoscersi meglio. Altri vantaggi sono il rafforzamento della propria autostima, il miglioramento della capacità di apprendimento, ma soprattutto l’acquisizione di una maggiore flessibilità caratteriale. Se anche voi sentite il bisogno di un cambiamento nella vostra vita e vi sentite pronti per partire, ecco i migliori 10 Paesi più belli, sicuri e amichevoli del mondo secondo due fattori:

  • il rapporto Global Peace Index, studio realizzato annualmente dall’Institute for Economics and Peaceper monitorare la pace in 162 nazioni nel mondo, in ordine crescente da 1 – più sicuro – a 162
  • l’indice misuratore di felicità Happy Planet Index che tiene conto delle prospettive di vita, del benessere percepito dagli abitanti e dell’impatto ambientale in 151 paesi

Leggi anche: “I sogni non vanno riandati”, dal tumore al viaggio intorno al mondo

  1. Indonesia

Tempio Borobudur, Indonesia.

Sicurezza: 54°Felicità: 5°

La turistica Bali, la selvaggia Lombok o le famose Molucche, le isole delle spezie. Questi sono solo tre meravigliosi luoghi da non perdere se decidete di partire da soli per l’Indonesia. Che sia un viaggio rilassante e spirituale, esotico o avventuroso, questa terra ha quello che fa per voi.

  1. Svezia

Stoccolma, Svezia.

Sicurezza: 11°Felicità: 45°

Volete respirare un’atmosfera magica e rimanere incantati da bellezze naturali non lontane da città affascinanti? Allora la Svezia è la meta che fa per voi. Con centri ricchi di storia come Stoccolma, Malmö e Göteborg, il Paese nordico accontenta tutti i tipi di turisti, offrendo svariate attività all’aria aperta, senza rinunciare alle comodità delle città.

  1. Giappone

Monte Fuji, Giappone.

Sicurezza: 8°Felicità: 48°

L’idea è regalarsi un viaggio alla scoperta di grandi metropoli come Tokyo e Kyoto, dei paesaggi montuosi del Monte Fuji, delle meravigliose località del nord e delle zone costiere del sud. Una vacanza solitaria in Giappone permette non solo di vedere queste meraviglie e di assaporare la cucina tipica, ma di fare anche un viaggio spirituale in se stessi, grazie alla spiritualità mistica del Paese.

Leggi anche: Viaggiare ti rende felice: ecco come investire i tuoi soldi

  1. Cile

Parco nazionale Torres del Paine, Cile.

 Sicurezza: 30°Felicità: 19°

Solitamente, gli abitanti di questo paese tendono ad essere gentili e disponibili. Un’importante caratteristica per i viaggiatori solitari, che si accompagna ad un’incredibile varietà di flora e fauna. Parliamo del Cile, una terra molto estesa nota per i suoi vulcani, i suoi immensi deserti e le sue coste.

  1. Vietnam

Golden Bridge, Vietnam.

Sicurezza: 45°Felicità: 2°

Il Vietnam è uno dei Paesi più accoglienti della classifica, ricco di storia e di splendidi tesori della natura: come il fiume Rosso e il Mekong, la giungla fatta di mangrovie, il parco naturale patrimonio UNESCO di Phong Nha-Ke Bang e la Baia di Ha Long. Una meta perfetta per meditare, assaporare la cucina locale e ammirare templi meravigliosi.

  1. Austria

Vienna, Austria.

Sicurezza: 3° – Felicità: 42°

Il Paese che ha dato i natali a Mozart non teme rivali in quanto a turismo, essendo una delle poche mete europee più richieste sia in periodo di vacanze estive, sia per quelle invernali. Con città ricche di storia e dall’interessante valore architettonico, l’Austria è uno dei luoghi più sicuri per chi viaggia da solo.

  1. Costa Rica

Cascata in Costa Rica.

Sicurezza: 42°Felicità: 1°

Il Costa Rica è il Paese più felice del mondo. Con il suo ritmo più lento della vita, il clima caldo e accogliente, i cibi freschi e sani, sarà impossibile non innamorarsi di questo paradiso. Una destinazione adatta a chi ama la natura e ai turisti appassionati di attività all’aperto come surf, rafting e mountain bike.

  1. Svizzera

Lugano, Svizzera.

Sicurezza: 5°Felicità: 30°

Meta dalle incredibili bellezze paesaggistiche, ma anche per le città ricche di storia e cultura come Zurigo, Ginevra e Lugano.  la Svizzera conquista la terza posizione nella classifica. Senza dubbio perfetta per gli amanti del trekking, questa nazione è famosa per i suoi laghi in quota, i grandi boschi e le splendide vette alpine, che offrono ai turisti una grande varietà di escursioni.

Leggi anche: Trasferirsi all’estero: le città migliori al mondo per la qualità della vita

  1. Norvegia

Isole Lofoten, Norvegia.

Sicurezza: 10°Felicità: 22°

Se siete alla ricerca di paesaggi spettacolari, natura incontaminata, imponenti cascate e ghiacciai, preparatevi a partire per la terra dei vichinghi. Visitare la Norvegia significa immergersi in un pezzo d’Europa che si mantiene praticamente indipendente dal resto del vecchio Continente. Il paese scandinavo è la destinazione ideale per gli amanti della natura e i viaggiatori single.

  1. Nuova Zelanda

Queenstown, Nuova Zelanda.

Sicurezza: 4°Felicità: 24°

Al primo posto della classifica c’è la Nuova Zelanda, terra in cui la natura e la bellezza vi conquisteranno. Dai ghiacciai alla foresta pluviale, questo arcipelago ha da sempre attirato migliaia di turisti grazie al suo fascino mistico e al suo silenzio surreale. Qui è facile incontrare le persone più socievoli del mondo, un pregio non indifferente per chi viaggia da solo.

 

di Federica Tuseo

Articolo Precedente

Il Premier Conte parla al Senato: "Caro Matteo, mi preoccupa la tua concezione di governo"

Articolo Successivo

Paestum, l'ambulante che vende in spiaggia fiabe africane per bambini

Nessun Commento Presente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *