martedì, Settembre 22, 2020

M’illumino di meno: spegni la luce, puoi salvare il mondo

Federica Tuseo
Federica Tuseohttp://ildigitale.it
Federica Tuseo. Classe 1994. Redattrice. Nomade digitale, alla costante ricerca di novità e sempre pronta a partire per girare il mondo, raccontando storie di vita vissuta. Una laurea triennale in Lingue e culture moderne ed una magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Web, startup e innovazione sono i suoi orizzonti di ricerca.

“Spegnete tutte le luci che non sono indispensabili”

Questo l’appello fatto agli ascoltatori di Rai Radio2 nel 2005, durante la trasmissione “Caterpillar”, cuore dell’iniziativa “M’illumino di meno”. Questo progetto, oggi primo marzo 2019 giunto ormai alla sua quindicesima edizione quest’anno, è la Giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili: un modo simbolico e concreto per far del bene al pianeta e ai suoi abitanti. La campagna radiofonica, in vita ormai da diversi anni, ha fatto spegnere i monumenti e le piazze d’Italia e del mondo, non facendo eccezione nemmeno quest’anno. Infatti, in occasione della Giornata si spegneranno dalle 19 alle 20 le piazze italiane, i monumenti – la Torre di Pisa, il Colosseo, l’Arena di Verona -, i palazzi della politica – Quirinale, Senato e Camera -, sedi di aziende private ed enti pubblici. Anche il Ministero dell’Ambiente parteciperà spegnendo le luci in tutti i parchi nazionali e accendendo le luci a mare nelle aree marine protette.

Ecco quando e come devi agire

Il focus principale della Giornata è l’economia circolare: un fenomeno semplice da comprendere ma ancora difficile da mettere in atto completamente nel mondo. Ai microfoni di Rai Radio2 la richiesta agli italiani sarà quella di fare qualcosa per risparmiare energia, un gesto come consumare degli avanzi nel cibo, riciclare vecchi giornali, o qualsiasi altra attività che può dare nuovo valore alle cose. In decine di Musei si organizzeranno visite guidate a bassa luminosità, il tema dell’efficienza energetica e della sostenibilità verrà discusso nelle scuole, in molti ristoranti si cenerà a lume di candela e sarà possibile osservare le stelle anche nelle piazze grazie alla riduzione dell’inquinamento luminoso. Leggi anche: Green economy:l’emergenza ambientale porterà oltre 3 milioni di posti di lavoro

Lo spreco non ha senso: ecco perché si deve puntare sull’economia circolare

“L’economia circolare deve sostituire quella lineare perché le risorse mondiali non sono infinite e sprecare non ha senso”, ha detto il Ministro dell’Ambiente.

Nonostante la sensibilità crescente dedicata al tema, concretamente parlando non sono ancora evidenti i successi concreti raccolti a livello globale. Secondo il Circularity gap report presentato al World economic forum di Davos, appena il 9% dell’economia può dirsi davvero “circolare”. Il successo, in questo ambito, è strettamente legato ad un necessario capovolgimento dell’approccio di produzione/consumo attualmente in corso. In poche parole, se non si attribuisce un nuovo valore alle cose, modificando radicalmente il proprio mindset, non ci saranno mai risultati reali e prima o poi assisteremo alla scomparsa di molte materie prime non rinnovabili. L’economia circolare sarebbe, quindi, un nuovo paradigma che, partendo dalla consapevolezza del carattere finito delle risorse, si pone come obiettivi quelli di:

  1. Ridurre e/o Eliminare lo scarto,
  2. Differenziare le fonti di approvvigionamento di materie prime,
  3. Recuperare e Riciclare i materiali,
  4. Far vivere il più a lungo possibile i prodotti di consumo, massimizzandone il valore d’uso

Leggi anche: Armadio verde, online il guardaroba sostenibile per lo scambio di vestiti usati L’esigenza di produrre in modo sostenibile, ormai ritenuta universalmente come necessità immediata, sta trovando nel modello dell’economia circolare una chiave concettuale forte che potrebbe diventare il trampolino di lancio per un processo di cambiamento di portata epocale. Per questo è importante contribuire, anche con piccoli gesti, alla rivoluzione.   di Federica Tuseo

Federica Tuseo
Federica Tuseohttp://ildigitale.it
Federica Tuseo. Classe 1994. Redattrice. Nomade digitale, alla costante ricerca di novità e sempre pronta a partire per girare il mondo, raccontando storie di vita vissuta. Una laurea triennale in Lingue e culture moderne ed una magistrale in Media, comunicazione digitale e giornalismo. Web, startup e innovazione sono i suoi orizzonti di ricerca.

Correlati

Vendono casa per vivere in barca a vela. La famiglia Barberis realizza un sogno

“Ciao! Siamo la famiglia Barberis. Da 17 anni ogni estate, grazie a...

Allarme ambiente, WWF: “In 50 anni persi due terzi della fauna selvatica”

Come avviene ogni due anni, pubblicato il Living Planet Index del WWF....

Sulle montagne più alte d’Italia nevicano 25 chili di plastica l’anno

Uno studio ha analizzato la neve residue in quattro diverse località della Valle d’Aosta tra i 2000 e i 3000 metri d’altitudine, rilevando una massiccia contaminazione da microplastiche.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Libellula significato, simbologia e leggende

Libellula significato e spiritualità. Un insetto dai mille colori che affascina con il suo volo leggero incarnando diversi significati a seconda delle culture

Ultimi

Torino, la sindaca Appendino condannata nel processo Ream: “Ero in buona fede”

La sindaca di Torino è stata condannata in primo grado per falso ideologico in atto pubblico nell’ambito del cosiddetto processo Ream. Imputati anche l’assessore comunale al Bilancio, Sergio Rolando, e l’ex capo di Gabinetto, Paolo Giordano.

Omicidio Lecce, l’arbitro Daniele De Santis e la compagna uccisi a coltellate in casa loro

Quando i sanitari sono arrivati i due erano già morti. I vicini riferiscono di aver sentito urla provenire dall’appartamento, poi hanno visto fuggire un uomo con il passamontagna e un grande coltello in mano.

Chi è Ginevra Sozzi: “Ape regina della Serie A”

Occhi verdi, fisico statuario e una seguitissima carriera da influencer, Ginevra Sozzi, di secondo nome Francesca, è stata definita “ape regina della Serie A” per via delle varie relazioni avute con calciatori famosi.

Referendum costituzionale, perché non è un taglio alla democrazia

Molti nostalgici hanno cercato di additare il taglio e il referendum, come...

Coronavirus Europa: la Francia è per metà “zona rossa”. Speranza: “Tampone obbligatorio per chi arriva da Parigi”

Il Coronavirus sta chiudendo parte dell’Europa. Il Ministro della Salute italiano Roberto...