martedì, Ottobre 20, 2020

Meloni: “Non odio mio padre, ma devo tutto a mia madre”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Può piacere o non piacere, ma se c’è un giornalista televisivo ancora capace di tirare fuori la parte più umana e riservata di un intervistato, quello è Maurizio Costanzo. Andrà in onda questa sera, su Canale 5 in seconda serata l’intervista a Giorgia Meloni durante il Maurizio Costanzo Show. Si potrà vedere la parte più intima della leader di Fratelli d’Italia, a partire dal difficile rapporto con il padre.

Una vita senza padre

Giorgia Meloni è una donna politica combattiva e grintosa, amante del proprio Paese e della sua città Roma, tanto da essersi candidata a Sindaco della Capitale col pancione, in attesa di Ginevra. Quella della Meloni è stata una vita senza la figura del padre, che si è allontanato dalla famiglia quando lei era poco più che una bambina. Ecco cosa rivela Giorgia Meloni a Costanzo:

Non sono riuscita a odiare mio padre, ho provato sempre indifferenza per lui. Mi sono rammaricata del fatto di non aver provato una grande emozione per lui, nemmeno quando è morto. Ho rotto i rapporti con lui a 11 anni.

Leggi anche: Meloni sul monopattino: “Surreale, mica tutti abitano in Via Condotti”

Meloni e la figura della mamma

Una figura importante nella vita di Giorgia Meloni, da quanto emerge dall’incontro con Maurizio Costanzo, è sicuramente quella di sua madre. Secondo quanto afferma la leader di FDI:

A mia madre devo tutto, ha cresciuto due figli da sola.

Leggi anche: Meloni contro Conte: “Vergogna! Apprendiamo dalla stampa il no al Milite Ignoto”

Giorgia Meloni e il matrimonio

Alla domanda del giornalista al Maurizio Costanzo Show sul matrimonio, la Meloni dice di essere tradizionalista e fa capire che forse sta aspettando la proposta dal suo compagno Andrea Giambruno. I due sono già genitori di Ginevra. Sull’idea di avere un altro figlio, Giorgia Meloni risponde:

Un fratellino per Ginevra? Mi piacerebbe molto ma i bambini li manda Gesù.

Leggi anche: Al via i centri estivi: bambini all’aria aperta e in gruppi. Le nuove regole

Giorgia Meloni, sindaco di Roma?

Ci ha già provato una volta, senza un risultato positivo. Fratelli d’Italia sta lavorando bene, secondo le statistiche, sa crescendo in consensi e in credibilità. Correre di nuovo al Campidoglio non lo esclude, Giorgia Meloni, ma al momento dichiara:

Roma merita un sindaco alla sua altezza. Quello che abbiamo visto negli ultimi anni non se lo merita. Tra un anno vorrei essere al governo e rimanerci almeno cinque anni.

Leggi anche: Fase 3 a Roma: dalle ferramenta ai parrucchieri, maggiore libertà negli orari di apertura   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Nuove graduatorie e concorso per la scuola

Le nuove graduatorie provinciali GPS e l'atteso concorso straordinario per i docenti...

Lago d’Aral, la rinascita di un tesoro quasi scomparso

Un tempo era uno degli specchi d’acqua tra i più grandi al mondo, oggi è considerato uno dei più gravi disastri ambientali del Pianeta. Dagli anni 90 si lavora per la rinascita del lago d'Aral.

Addio a Lea Vergine, la curatrice d’arte scompare un giorno dopo suo marito Enzo Mari

Il suo contributo nella rivalutazione dell’opera artistica femminile è stato prezioso e rivoluzionario. Lea Vergine muore a 82 anni, un giorno dopo la scomparsa del compagno di una vita, il designer Enzo Mari, per complicazione da Covid-19.

Stop a cartelle esattoriali e pignoramenti per tutto il 2020

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto che sospende fino al 31 dicembre 2020 la ripartenza delle riscossioni. Lo stop riguarda le nuove cartelle, i pagamenti di quelle già ricevute e i pignoramenti.

Coprifuoco in Lombardia dalle 23 alle 5. Fontana: “Evitare il collasso nei prossimi 15 giorni”

Il nuovo Dpcm emanato dal Premier Conte la scorsa domenica affidava ai...