lunedì, Aprile 19, 2021

Meghan e Harry, l’intervista choc: “Temevo che la parabola di mia madre Diana potesse ripetersi”

Meghan e Harry hanno rilasciato un'intervista con delle dichiarazioni scioccati a Oprah Winfrey, in cui hanno raccontato tutti i particolari della loro vita a palazzo.

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

L’intervista che Meghan e Harry hanno rilasciato alla CBS è piena di dichiarazioni scioccanti

I due hanno raccontato a Oprah Winfrey tutti i particolari della loro vita a palazzo, compresi i pensieri suicidi e le preoccupazioni per la tonalità della pelle di Archie.

Oprah Winfrey esordisce per mettere a proprio agio Meghan e Harry e dichiara che Meghan non ha ricevuto alcun compenso per l’intervista.

Meghan e Harry, i pensieri suicidi durante la gravidanza

L’intervista di Meghan e Harry inizia con il racconto del loro matrimonio. I due si erano sposati tre giorni prima, scambiandosi i voti durante una cerimonia privata nel giardino della propria casa.

Meghan ha svelato a Oprah di esser stata ridotta in lacrime da Kate il giorno delle sue nozze e non il contrario. Ha detto:

Il punto di rottura fu quando scrissero che avevo fatto piangere Kate. Ma era un’invenzione. Anzi, accadde esattamente il contrario.

Pochi giorni prima delle nozze Kate fece delle osservazioni molto pesanti su come erano vestite le damigelle e sulla composizione dei fiori. Ci rimasi male e fui io a piangere.

In seguito Kate si scusò.

Inoltre, Meghan ha rivelato di aver avuto pensieri suicidi durante la gravidanza perché sentiva di sbagliare anche solo respirando.

Meghan ha raccontato di aver sentito strane conversazioni durante la gravidanza. A Palazzo si chiedevano quanto potesse essere scura la pelle del neonato. Forse, anche per questo Archie non ha ricevuto un titolo nobiliare.

Leggi anche: Harry e Meghan lasciano la famiglia reale: “Vogliamo lavorare”

Meghan e Harry, le preoccupazioni per il figlio Archie e il paragone con Diana: “Pensavo che la storia potesse ripetersi”

Meghan racconta di essere stata inizialmente ben accolta dalla famiglia reale ma alla fine il suo stile e la sua intraprendenza non sono piaciute a Palazzo e i suoi pensieri ovviamente si sono concentrati sul figlio. Ha raccontato:

Cominciai a preoccuparmi per Archie.

Il bambino, senza un titolo regale, non avrebbe avuto diritto ad alcuna tutela per quel che concerne le misure di sicurezza.

Mi rivolsi ai funzionari di corte, chiedendo di farci scudo dai giornali. Ma non accadde nulla. Arrivai al punto di rottura.

Volevo andare in ospedale, ma non era così semplice. Non è che dal Palazzo puoi uscire così… Ero incinta ed ero gravemente depressa.

Pensavo che non avrei più voluto vivere.

Il principe Harry ha sempre sostenuto la moglie Meghan e ha cercato di muovere le relazioni con la stampa.

Harry ha rivelato che la sua più grande preoccupazione è che sua moglie seguisse la parabola di sua madre Diana:

Temevo che la storia si ripetesse.

Leggi anche: Abdicare? La regina Elisabetta non ci pensa nemmeno e prepara Londra al Giubileo di Platino del 2022

Meghan e Harry e i rapporti con la royal family

Meghan e Harry royal family.

Il duca continua raccontando che la regina Elisabetta è stata la prima a girare le spalle a Meghan:

Mi sentivo intrappolato.

Tutta la mia famiglia è intrappolata nel sistema.

Ma attualmente Harry ha problemi più grandi con suo padre. Il duca sperava che il padre potesse fare qualcosa di più per lui e sua moglie ma Carlo inizialmente non rispondeva nemmeno alle telefonate.

Ora si parlano di nuovo, ma Harry precisa:

Mi sento spesso con la Regina. con mio padre è più difficile.

Speravo avrebbe fatto qualcosa di più per noi, vista l’esperienza complcata che ha vissuto con i tabloid.

Con mio fratello William il rapporto è a distanza.

Siamo su due binari diversi, ma ho un grande affetto per lui.

Dopo l’intervista c’era da aspettarsi una reazione della stampa inglese. Alcuni hanno semplicemente titolato «It’s a girl!».

Harry e Meghan, nell’intervista, hanno infatti dichiarato di aspettare una bambina.

Leggi anche: Meghan Markle racconta del suo aborto: “Non è un tabù”

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Ultime notizie