martedì, 11 Maggio 2021

Mandala, dal significato del simbolo sacro all’uso oggi per disegni e tatuaggi

Scopriamo il significato e gli svariati usi del mandala, disegno che racchiude in se un'infinita simbologia.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

I mandala hanno un’origine antica, legata alla spiritualità a alla cultura orientale. Oggi sono considerati dei disegni dalla forte componente simbolica ed evocativa. I disegni possono essere colorati da grandi e bambini. 

Molto di moda sono i tattoo mandala perché permettono alla persona di caricare di significato il tatuaggio mandala che ben si presta a questo, essendo di per se già carico di simbolismo.

Mandala significato e definizione

mandala significato_immagine

La parola mandala deriva dal sanscrito e significa cerchio. La definizione che da il vocabolario Treccani è di:

“diagramma simbolico, caratteristico del tantrismo induista e buddista, in cui circoli e quadrati concentrici (spesso variamente decorati e integrati con altre simbolizzazioni) rappresentano l’universo e l’origine del cosmo nonché le connessioni tra le forze cosmiche e le divinitù.

È considerato atto a favorire la meditazione, può essere realizzato con intrecci di fili su telaio, o tracciato al suolo con polveri di vario colore, dipinto su stoffa, affrescato sulle pareti dei templi ovvero costituire la pianta stessa del tempio”.

Pronuncia, etimologia e disegno simbolico

mandala significato_torre

La parola si pronuncia con l’accento sulla prima “a”.

L’etimologia ci aiuta a capire perché ad una parola venga associato un determinato concetto. Il significato di cerchio rimanda al cosmo. Solitamente nel mandala c’è una “cintura” esterna e altri cerchi concentrici. All’interno poi un quadrato suddiviso in quattro triangoli e al centro di ogni triangolo ci sono altri cerchi, contenenti figure di divinità.

A volte il mandala ha una struttura labirintica, o è disegnato come un palazzo con le sue torri. Può essere realizzato a forma di fiore o con cristalli.

Il disegno ha dei significati simbolici. La cintura esterna del mandala rappresenta una sorta di “barriera di fuoco” o la coscienza metafisica che brucia l’ignoranza. La cintura successiva simboleggia l’illuminazione e l’altra di foglie la rinascita spirituale. Al centro di quest’ultimo cerchio si trova il vero mandala, ossia il palazzo con le immagini degli dèi. Alla periferia esterna dell’intero disegno ci sono quattro porte, come guardiani a difese della coscienza.

Significato dei mandala

Mandala significato_costruzione

Il mandala è un simbolo spirituale e rituale che rappresenta l’universo. Oltre ad essere una forma d’arte è usato in numerose tradizione spirituali. 

I mandala nascono in Oriente, dove nell’Induismo e nel Buddismo aiutano a definire uno spazio sacro e facilitano la meditazione. 

Possono avere diverse forme, tonda o quadrata ma sono realizzati sempre attorno ad un punto centrale, un centro che si apre poi all’infinito. E ancora, ci possono essere mandala più semplice e altri più complessi. 

La forma a cerchio che rappresenta simbolicamente la vita ne favorisce l’uso in diverse civiltà. I mandala tibetani usati nel buddismo tibetano sono caratteristici perché di sabbia. Infatti i mandala oltre ad essere disegnati posso essere anche costruiti, impiegando tempo ed energie. I mandala di sabbia vengono costruiti per aiutare a creare quelli interiori ed una volta svolto questo compito possono venir tranquillamente distrutti

Questo spazzare via mostra un altro significato dei mandala: la forza distruttrice è la stessa che ha creato l’universo e continua a creare. Vedere distruggere in pochi istanti un’opera che ha richiesto tempo e dedizione può fare un certo effetto soprattutto per noi Occidentali, maggiormente legati alla materialità e transitorietà. 

Leggi anche: Simbolo Om, significato e caratteristiche

Mandala significato simbologia 

mandala significato_disegni

Il significato in sanscrito di cerchio rimanda a simboli di perfezione, eternità, unità e completezza. Non stupisce il fatto che siano utilizzati da diverse culture. La struttura dei mandala si presta ad un’infinità di significati sia in chi li crea e per chi li osserva

I mandala sono molto differenti tra di loro e versatili. Il cerchio o la ruota, a seconda del punto di vista che lo si vuol guardare, è una delle forme più antiche che si conoscono. In particolare la ruota partecipa sia della perfezione del cerchio che del movimento della spirale. 

Si dice infatti che la ruota sia un cerchio imperfetto perché implica movimento, energia e ciclicità e nonostante il continuo rincorrersi di giri permane sempre un punto fisso: il centro. 

La ruota, oltre ad essere una delle più grandi invenzioni dell’umanità ma è anche un simbolo collettivo e archetipo

Fin dalle origini il suo significato ha assunto aspetti spirituali legati al tempo, ai cicli delle stagioni, alla medicina e alla rappresentazione della divinità e degli astri. 

Leggi anche: Runa, la magia e il mistero dietro il segno grafico

Mandala significato psicologico

mandala significato_ipnotizzante

Carl Gustav Jung ha studiato per anni i Mandala facendo emergere il loro significato psicologico. Per lo psicanalista rappresentano l’archetipo dell’ordine naturale presente nell’inconscio collettivo, contrapposto al caos psichico. 

Jung ne scoprì i benefici curativi grazie all’uso personale che ne fece intuendo come i mandala potessero aiutare nell’esplorazione della vita interiore, utile per rappresentare i suoi stati d’animo e le trasformazioni psichiche dentro di sé. 

Carl Gustav Jung sui mandala racconta: “Ogni mattina schizzavo in un taccuino un piccolo disegno circolare, un Mandala che sembrava corrispondere alla mia condizione intima di quel periodo[…] Solo un po’ per volta scoprii che cos’è veramente il Mandala[…] Il Sè, la personalità nella sua interezza[…] che è armoniosa se tutto va bene[…]”.

Nelle filosofie orientali il mandala ha una duplice funzione: restaurare un ordine precedentemente in vigore e dare forma ed espressione a qualcosa di nuovo. Entrambi questo aspetti sono condivisi dalla psicologia. A tal proposito per Marie-Louise Von Franz (allieva di Jung) il secondo non contraddice il primo in quanto solitamente restaurare il vecchio ordine, comporta l’inserimento di qualche elemento nuovo creativo.  

Simboli mandala

mandala significato_simboli

Nel cerchio del mandala si inseriscono diverse figure geometriche: triangolo, quadrato e punto. Il quadrato indica la razionalità e il punto l’inizio o l’origine di tutto. Il triangolo, invece, è la direzione da seguire.

Ognuno di questi 20 mandala ha un suo particolare significato. 

  1. Questo mandala rappresenta l’armonia, trasformare i pensieri negativi in positivi. Nel complesso si riferisce allo ying e yang.
  2. Il secondo mandala rappresenta la guarigione. I vari punti focali nel cerchio sono necessari alla guarigione. Aiuta a dare l’energia per affrontare la malattia o una ferita interiore e permette di concentrarsi sul presente. 
  3. Questo mandala rappresenta l’intuizione. Il mandala porta lo spirito della civetta e il triangolo all’interno del cerchio rappresenta la trilogia di mente, corpo e spirito. I vortici che provengono dal triangolo rappresentano un’eruzione di intuizione. 
  4. Questo mandala controlla la mente e lo spirito e la capacità di perspicacia. Le sfere nel cerchio rappresentano la sinergia negli elementi. L’animale associato è la tigre bianca. 
  5. Il quinto indica il perdono ed è governato dall’elemento dell’acqua. All’interno del mandala i disegni, simbolo dell’amore e della paura, sono rivolti verso il punto centrale, che rappresenta la nostra personalità. Il bordo che si trova all’esterno fatto di cerchi indica una protezione verso ciò che si trova all’interno. 
  6. Questo simbolo rappresenta la comunicazione La parte centrale è costituita da molti strati che rivelano il nuovo, proprio come accade in una comunicazione. L’animale associato è la balena. 
  7. Il settimo rappresenta la fantasia e la creatività. Questo mandala mantiene lo spirito delle libellule che riescono a guardare il mondo con gli occhi aperti e trovare nuove opportunità.
  8. L’ottavo è il mandala dell’amore. Le frecce indicano il centro per simboleggiare la messa a fuoco e l’armonia. L’animale associato è il cavalluccio marino. 
  9. Il nono è simbolo della compassione e appartiene all’elemento dell’aria. La croce all’interno unisce e separa i quattro elementi. L’animale associato è l’elefante. Il concetto di compassione si riferisce sia a se stessi che verso gli altri.
  10. Questo altro mandala rappresenta la forza ed è retto dall’elemento aria. All’interno ci sono diverse spade e si uniscono in un punto a simboleggiare uno scudo protettivo. L’animale di riferimento è l’aquila. 
  11. L’undicesimo indica l’ispirazione ed è governato dall’elemento aria. All’interno del cerchio le piume rappresentano la natura esplosiva dell’ispirazione. Il disegno sembra l’immagine di un pavone. 
  12. Il mandala rappresenta la protezione e il cuore. Contiene l’energia dell’orso, un animale simbolo di protezione contro gli intrusi. 
  13. Il tredicesimo indica la fiducia, è controllato dall’elemento fuoco ed è rappresentato dall’immagine di un leone. Questo mandala invita a prendere le redini della propria vita. 
  14. Il mandala simboleggia la concentrazione ed è associato ad un cavallo. 
  15. Il quindicesimo è il mandala della trasformazione o mandala della vita. Ha lo spirito del serpente e proprio come questo animale invita a spogliarsi della vecchia pelle. 
  16. Il mandala rappresenta l’opportunità ed è retto dal fuoco. L’animale che lo rappresenta è il picchio. Il quadrante di navigazione nel mezzo dei punti in diverse direzioni indica le diverse opportunità. 
  17. Si tratta del mandala della creatività della terra, con all’interno petali e frecce verso l’esterno. L’animale associato è l’orango tango.
  18. Il mandala di gratitudine. Nell’interno un ciclo di lune orbitano attorno ad una forza gravitazionale. 
  19. L’istinto della terra rappresentato dallo squalo.
  20. Il mandala simboleggia la connessione ed è rappresentato dal lupo. 

Tatuaggi mandala significato

mandala significato_disegni

I mandala esistono molto tempo prima dei tatuaggi che li ritraggono. I tatuaggi mandala hanno un potere ipnotizzante. Le origini e la spiritualità legate al simbolo conferiscono al tatuaggio una maggior profondità. Il significato varia a seconda dalla persona, che ne attribuisce uno diverso in base al proprio vissuto.  

I tatuaggi mandala sono costruiti sulla simmetria. Si parte da un punto fisso e si disegna il cuore del mandala, basato su un’idea o su un’immagine esistente. Poi da qui si delinea ogni strato che lo circonda. 

Per i mandala più grandi si preferisce la schiena o il petto. Bisogna inoltre considerare anche il luogo perché non è solo importante guardare il tatuaggio in sé ma anche considerare come si vede tutto il corpo. 

La scelta sul mandala è infinita. Possono esserci mandali: floreali, tribali, in forma singola o divisa in due metà, in forma quadrata, circolare o triangolare. Anche i colori possono essere diversi, vividi o bianco e nero. 

Il disegno del tatuaggio mandala più comune è il rosone, lo stesso rosone che si può trovare in alcune vetrate delle chiese.

Mandala significato: la scelta dei colori

Nei tatuaggi mandala ogni colore è associato a qualcosa:

Rosso: Forza e Passione

GIALLOGNOLI: Intuizione femminile.

VERDE: Guarigione e amore per la natura.

BLU: Pace interiore e capacità di guarigione mentale/psicologica.

BIANCO: Spiritualità.

NERO: Mistero e capacità di pensare in maniera analitica.

VIOLA: Anche il viola rappresenta la spiritualità.

ROSA: Amore.

ARANCIONE: Creatività e gioia.

Mandala significato: i numeri

Anche i numeri sono molto importanti nella realizzazione di un mandala.

Il numero 1 rappresenta l’individuo; il 2 gli opposti; il 3 l’armonia, la vitalità e l’energia; il 4 l’equilibrio e la forza; il 5 la fisicità; il 6 la creatività e il 7 il completamento di una fase della vita.

Tattoo mandala significato

mandala significato_tatuaggio

Il mandala rappresenta il cosmo e la sua forza anche se sono diverse le interpretazioni e motivazioni che spingono a tatuarsene uno. Per molte persone questo tatuaggio rappresenta la ruota della vita, il continuo alternarsi di gioie e dolori mentre per altri è un simbolo di protezione contro le negatività.

È importante avere un’idea e nello stesso tempo seguire i consigli del tatuatore che si è deciso contattare.

Oltre a schiena e petto possono essere tatuati in diverse parti del corpo. Il braccio ad esempio è molto gettonato. Per i tatuaggi più piccoli si può optare sul polso, dietro l’orecchio o sulle dita. 

Tra i soggetti più belli ci sono i mandala tibetani e l’albero della vita

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Correlati

A Scandiano la prima Comunità di Autoconsumo Collettivo taglia le spese del 60%

Sono 48 le unità abitative che costituiranno la Comunità di Autoconsumo Collettivo a Scandiano,...

Il fotovoltaico viaggia su rotaia a 115 km/h: ecco il primo treno a energia solare

Il Byron Bay Train è il primo treno a energia solare al mondo e...

La tecnologia delle celle fotovoltaiche: materiali, efficienza e costi di produzione

Silicio, monocristallino, policristallino, i materiali impiegati dalle moderne industrie di pannelli fotovoltaici sondano tutti...