lunedì, Agosto 10, 2020

Inaugurato Ospedale Fiera Milano. Bertolaso: “Sono fiero di essere italiano”

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Abbiamo creato un vero e proprio ospedale specialistico, ideato e costruito nel rispetto del paziente e di tutti gli operatori sanitari e non che li assistono. Perché è proprio la figura del paziente al centro di quest’opera. Chi entra qui avrà ambiente, struttura, attrezzature e assistenza ottimale per le proprie esigenze di salute.

Con queste parole Guido Bertolaso ha presentato l’opera che non vedevamo l’ora di vedere compiuta: una struttura sanitaria adeguata e attrezzata per fronteggiare l’emergenza Covid-19. L’idea originaria di un ospedale da campo da 400 posti è stata accantonata per concentrarsi sulla realizzazione di una struttura molto più qualificata, che in futuro potrebbe diventare un’eccellenza della rianimazione a emergenza finita. Non un lazzaretto di fortuna, quindi, ma un centro ospedaliero che a regime sarà in grado di ospitare 8 reparti per un totale di 200 pazienti in terapia intensiva, con altrettanti medici, circa 500 infermieri e altri 200 operatori. Un progetto ambizioso realizzato in tempi record: solo 10 giorni, con operai, imprese e volontari che hanno lavorato ininterrottamente perché, come sottolinea lo stesso Bertolaso, al grido d’aiuto della Nazione, si risponde. Leggi anche: Covid-19, test rapido disponibile per tutti a Firenze, si può prenotare online

Un centro specializzato che potrebbe diventare un’eccellenza della rianimazione

Un’immagine dell’interno della struttura.
La struttura sarà gestita dal Policlinico Irccs e accoglierà i nuovi contagiati in condizioni gravi provenienti da tutta Italia. Dopo i primi 24 posti aperti tra domenica e lunedì, sarà il turno del primo blocco da 53 posti per poi arrivare gradualmente al pieno regime e permettere agli ospedali attualmente sovraffollati di svuotarsi. Inoltre sarà una struttura di riferimento nel caso in cui in autunno dovessimo affrontare una seconda ondata di contagi, o magari per far rientrare i nostri connazionali all’estero e permetter loro di curarsi in un luogo più vicino a casa. Il Governatore della Lombardia, Attilio Fontana, è orgoglioso del risultato ma esorta tutti a rimboccarsi le maniche:

Questo ospedale sarà il simbolo della battaglia vinta sul coronavirus, sarà il simbolo della ripresa della regione. A una condizione: non abbiamo vinto ancora niente. Mi raccomando: non diffondiamo troppo entusiasmo perché non abbiamo vinto niente. Bisogna ancora rimanere a casa e rispettare le regole: solo così potremo vincere definitivamente la nostra battaglia.

Tuttavia, davanti a un risultato del genere non si può non sentirsi motivati. Guido Bertolaso, ammalatosi egli stesso a causa del carico di lavoro, ha affermato con soddisfazione:

Il motivo per cui ho accettato questo incarico è questo: quando il mio Paese chiama io rispondo, perché io ci sento benissimo, e al grido di aiuto dell’Italia si risponde. Sempre. Anche quando, come in questo caso, ci sono rischi a cui sapevo di andare incontro. Ma oggi più che mai sono fiero di essere italiano, fiero di aver accettato questo incarico e fiero di averlo portato a termine.

Leggi anche: Gravidanza e coronavirus: “Le strutture si sono organizzate” di Marianna Chiuchiolo

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Correlati

Puglia, avviata la prima fabbrica pubblica di mascherine: “Ospedali mai più sprovvisti”

La regione Puglia sarà in grado di produrre 60 milioni di dispositivi di protezione individuale all’anno. L'obiettivo è quello di garantire al Paese uno stock di materiale strategico in caso di necessità.

Conte: “Al Sud in primis l’alta velocità. Per il ponte sullo Stretto non ci sono ancora le condizioni”

È quanto affermato dal presidente del Consiglio a proposito dei progetti per il sud Italia nell’incontro pubblico organizzato in Puglia da Affaritaliani.it. Sulla politica: Il mio orizzonte è di fine legislatura, non sono interessato a fare un partito.

Plastica, i traffici illeciti dell’Italia. Ecco dove finiscono i nostri rifiuti

Invece di riciclare, la plastica viene abbandonata dall’altra parte del mondo in discariche fuori legge. Secondo l’unità investigativa di Greenpeace, oltre 1.300 tonnellate di rifiuti italiani sono finiti in Malesia illegalmente.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

“Sul Covid quante bugie ci hanno raccontato”: l’intervista al Professor Bacco

Abbiamo il diritto di discernere la verità dalla menzogna sul Coronavirus e guardare con lucidità al futuro, dando spazio a punti di vista differenti. L'intervista al Professor Pasquale Mario Bacco.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Ultimi

Puglia, avviata la prima fabbrica pubblica di mascherine: “Ospedali mai più sprovvisti”

La regione Puglia sarà in grado di produrre 60 milioni di dispositivi di protezione individuale all’anno. L'obiettivo è quello di garantire al Paese uno stock di materiale strategico in caso di necessità.

Conte: “Al Sud in primis l’alta velocità. Per il ponte sullo Stretto non ci sono ancora le condizioni”

È quanto affermato dal presidente del Consiglio a proposito dei progetti per il sud Italia nell’incontro pubblico organizzato in Puglia da Affaritaliani.it. Sulla politica: Il mio orizzonte è di fine legislatura, non sono interessato a fare un partito.

Plastica, i traffici illeciti dell’Italia. Ecco dove finiscono i nostri rifiuti

Invece di riciclare, la plastica viene abbandonata dall’altra parte del mondo in discariche fuori legge. Secondo l’unità investigativa di Greenpeace, oltre 1.300 tonnellate di rifiuti italiani sono finiti in Malesia illegalmente.

Bielorussia, scontri e feriti dopo l’ennesima vittoria di Lukashenko

Scontri a Minsk, la capitale nella cosiddetta “Ultima dittatura d’Europa” dopo le elezioni e la vittoria di Lukashenko, in carica dal 1994.

Notte di San Lorenzo, perché è la notte dei desideri

Notte di San Lorenzo, notte dei desideri, si tratta di un evento...