sabato, Maggio 8, 2021

In occasione della Giornata mondiale del libro, un viaggio tra le biblioteche più belle del mondo

La Giornata mondiale del libro è l'occasione perfetta per scoprire alcuni dei luoghi di cultura più belli e affascinanti della terra.

Asia Solfanelli
Asia Solfanelli
Intraprendente e instancabile penna, poliglotta, appassionata lettrice e avida viaggiatrice. Sviscerata amante del cinema. E ultimo, ma non per importanza, eterna studiosa, perché non si finisce mai d’imparare.

Oggi, 23 Aprile, è la Giornata mondiale del libro 2021, anzi la Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, anche nota come Giornata del libro e delle rose.

La storia della Giornata mondiale del libro 2021

Istituita nel 1996 dall’Unesco proprio per promuovere il “continuo progresso culturale attraverso la lettura, a protezione della pace, della cultura e dell’educazione di tutti i popoli”, la ricorrenza coincide con alcuni eventi storici fondamentali: la scomparsa di due delle personalità più prominenti della letteratura mondiale, Shakespeare e Cervantes, il 23 aprile 1616, ma anche il giorno di Sant Jordi, per cui nella Catalogna (Barcellona) già si celebrava un’intera giornata proprio in omaggio al libro.

La leggenda catalana narra che San Giorgio (Sant Jordi), un nobile cavaliere, riuscì a sconfiggere il drago salvando sia il popolo che la principessa. Dal sangue sgorgato nacquero delle rose e proprio una di queste venne regalata dall’eroe alla sua amata. In onore di questo accadimento, oggi in tutta la Catalogna, la tradizione vuole che si regali un libro e una rosa all’innamorata.

Un libro che si aggiunge alle collezioni che arricchiscono il nostro sapere, fanno volare la nostra fantasia, intrattengono il nostro diletto e che arrendano i nostri scaffali così come quelli dei principali centri culturali di ogni città: le biblioteche.

Se come Borges immaginassimo “il paradiso come una specie di biblioteca”, oggi ne troveremmo di meravigliosi prototipi anche sulla terra: ecco le 5 biblioteche più belle al mondo.

Leggi anche: Dal cassonetto alla biblioteca, i netturbini di Ankara salvano i libri buttati

In occasione della Giornata mondiale del libro 2021 si scoprono 5 delle più belle biblioteche

1. Giornata mondiale del libro 2021 a New York, USA: la Biblioteca Pubblica di New York

Giornata mondiale del libro 2021 a New York, USA: la Biblioteca Pubblica di New York

La Biblioteca Pubblica di New York, oltre a essere nel cuore di tutti i newyorkesi, è uno di quei cimeli nascosti, magari poco visitati dai turisti, ma che affascina ogni intrepido e curioso visitatore che decide di deviare dai soliti sentieri battuti quando si è in viaggio nella Grande Mela.

Con filiali a Manhattan, nel Bronx e nella Staten Island, la biblioteca newyorkese ha la sua sede principale sulla Fifth Avenue, dove tra grandi lampadari, arredamenti in legno e grandi finestroni si piomba in un silenzio quasi surreale. L’ingresso all’edificio è una porta verso un’altra dimensione.

2. Giornata mondiale del libro 2021 a Copenaghen, Danimarca: la Biblioteca Reale

Giornata mondiale del libro 2021 a Copenaghen, Danimarca: la Biblioteca Reale.

Passeggiando sul lungomare di Copenaghen, è inevitabile imbattersi e notare il cosiddetto “diamante nero”, così chiamato per la sua affascinante facciata in marmo e i suoi angoli irregolari: è la Biblioteca Reale.

Un edificio spettacolare e moderno nonché uno dei più grandi poli culturali della Scandinavia, che al suo interno però ancora conserva l’antica libreria. E forse proprio in questo risiede la sua unicità, nel fondere antichità e modernità in maniera sorprendetemene armonica.

3. Giornata mondiale del libro 2021 a Dublino, Irlanda: Biblioteca del Trinity College

Giornata mondiale del libro 2021 a Dublino, Irlanda: Biblioteca del Trinity College.

Un’attrazione per quasi tutti i turisti della capitale irlandese è l’edificio che custodisce la maestosa Old Library. Costruita tra il 1712 e il 1732 e lunga 65 metri, la Long Room è la più bella sala della biblioteca, che, insieme a oltre 200.000 volume, ospita una serie di busti raffigurati numerosi scrittori e filosofi del passato. C’è di più: ad impreziosire la visita vi è un’antica arpa in legno risalente al XV secolo.

4. Giornata mondiale del libro 2021 a Stoccarda, Germania: Biblioteca Civica di Stoccarda

Giornata mondiale del libro 2021 a Stoccarda, Germania: Biblioteca Civica di Stoccarda.

La Biblioteca Civica di Stoccarda di eleva su ben nove piani in cui il color colbalto dell’esterno si oppone al candido bianco degli interni. A questi si aggiungo due piani sotterranei per ospitare nel complesso una collezione di libri davvero ricchissima. Ma la vera unicità di questo luogo è la cosiddetta “Stanza della tranquillità”, uno spazio a forma di imbuto delimitato da una tettoia in vetro da cui entra luce e interamente destinato alla lettura e alla riflessione.

5. Giornata mondiale del libro 2021 a Rio de Janeiro, Brasile: la Sala Reale di Lettura Portoghese

Giornata mondiale del libro 2021 a Rio de Janeiro, Brasile: la Sala Reale di Lettura Portoghese.

Quando la sala di lettura è simile a una cattedrale con una cupola in vetro che rende lo spazio ideale per la lettura, è inevitabile considerare la biblioteca una delle più belle al mondo: si tratta del La Sala Reale di Lettura Portoghese.

La facciata calcarea che venne trasportata in nave direttamente da Lisbona fa dell’edificio un patrimonio culturale inestimabile nonché simbolo del Brasile e soprattutto della cultura portoghese che proprio nella biblioteca in questione trova il suo epicentro al di fuori del confini del Portogallo.

Leggi anche: La nostra vita a domicilio: spesa, farmaci, libri e ora anche yoga e ginnastica

Asia Solfanelli
Asia Solfanelli
Intraprendente e instancabile penna, poliglotta, appassionata lettrice e avida viaggiatrice. Sviscerata amante del cinema. E ultimo, ma non per importanza, eterna studiosa, perché non si finisce mai d’imparare.

Ultime notizie