venerdì, Maggio 7, 2021

Dante 2021, 5 cose da vedere a Firenze tra i luoghi del Sommo Poeta

Sono 700 anni dalla morte di Dante. Ecco tutte le occasioni utili, i libri da leggere e i luoghi da visitare per vivere appieno la città del Sommo Poeta.

Giuseppe Giulio
Giuseppe Giulio
Capo area Travel & Food. Fa conoscere al mondo il viaggio esperenziale. Vive tra l’Italia e il Cile. Speaker all’Hospitality Day 2020.

Quest’anno sarà speciale. Pronti a celebrare i 700 anni dalla morte di uno dei poeti più amati della storia? Dante 2021 sarà indimenticabile, 12 mesi fittissimi di eventi, mostre, itinerari dedicati.

Un momento importante e per andare oltre l’inferno, il purgatorio e il paradiso.

Ecco un breve ma intenso itinerario delle 5 cose da vedere a Firenze per rivivere i luoghi e momenti che hanno ispirato la vita di Dante e le sue storie. In più, una breve guida sulle letture che parlano del Somma Poeta. Si parte!

1. Dante 2021: 5 libri che parlano del poeta. A 700 anni dalla sua morte

dante 2021

Dante è di certo uno dei personaggi più rappresentativi e famosi della letteratura italiana all’estero, tanto che la sua Divina Commedia viene studiata nelle principali e più importanti università del mondo.

Ma quali sono le opere letterarie che racchiudono la sua essenza? Quelle che potrete portare con voi a spasso tra le cose da vedere a Firenze per celebrare il suo anniversario. 

Qui trovate quattro letture imprescindibili: Il Libro segreto di Dante (Newton), Studi su Dante (Feltrinelli), Dante, profili di storia letteraria (Il Mulino) ed infine In Cammino con Dante (Garzanti). 

Pronti a partire? Ecco le 5 cose da vedere a Firenze legate all’amore che il poeta aveva e tuttora ha per la sua città e per celebrare i 700 anni dalla sua morte. Buon viaggio!

Leggi anche: Il Museo della lingua italiana a Firenze

2. Il Sasso di Dante

dante 2021

La lapide di marmo affissa sull’edificio di fronte al Duomo è tra le cose da vedere a Firenze. Le parole incise sono “Sasso di Dante”. Qui si narra che il poeta fosse salito per sedersi su un masso di questo antico edificio nel cuore della città.

Da qui, potrete ammirare la meraviglia architettonica del Duomo, una delle attrazioni più belle e visitate di tutta la città. Immaginando un giovane sognatore e poeta dedito ai suoi pensieri e a comporre le opere per la sua amata Beatrice.

3. Palazzo Portinari Salviati

dante 2021

Arriviamo al cuore di Dante; Beatrice e per farlo bisogna raggiungere il Palazzo Portinari Salviati in via Corso, 6 per poter approfondire questa figura femminile tanto amata e venerata da Dante. 

Recentemente ristrutturato, il Palazzo appartenne a Folco Portinari, il padre di Beatrice, banchiere e fondatore dell’Ospedale di Santa Maria Nuova. Un luogo suggestivo e all’angolo della Chiesa di Santa Margherita dei Cerchi. Non potete mai averlo visto o immaginato, è in quasi tutte le copertine e guide dedicate al poeta.

Leggi anche: San Valentino 2021, le 5 location più romantiche e ricercate di sempre

4. La maschera funebre

dante 2021

Pochi, pochissimi passi verso Palazzo Vecchio per ammirare una copia del volto di Dante dopo la sua morte, più comunemente conosciuta al grande pubblico come la maschera funebre del poeta.

Secondo l’antica tradizione, la maschera è stata scolpita in un secondo momento. Altri invece ipotizzano che sia stata scolpita nel tardo ‘400 da Pietro e Tullio Lombardo. Oggi invece sappiamo con certezza che rappresenta il simbolo del contributo culturale, politico e artistico di Dante nei confronti della città di Firenze.

5. La casa di Dante

dante 2021

Quella che con maggiore probabilità era la casa di Dante. Se siete curiosi di saperne di più su questo millenario artista, la casa d’infanzia è la meta giusta da aggiungere al vostro itinerario tra le cose da vedere a Firenze

Un museo completamente dedicato alla sua vita e ai suoi inizi e dove sono raccolte numerose testimonianze e reperti che vi aiuteranno meglio a comprendere la vita nel Medioevo. 

Dislocato su tre piani, offre a tutti un percorso espositivo unico nel suo genere e che ripercorre la vita politica e culturale della società del trecento. Qui potrete davvero immergervi nella vita del “Somma Poeta” così veniva spesso chiamato Dante.

Leggi anche: Giardini d’Italia, le 5 location più belle da vedere in primavera

6. Piazza Santa Croce

dante 2021

Terminiamo questo breve ma intenso itinerario dedicato a Dante tra le cose da vedere a Firenze nel cuore di Piazza Santa Croce dove a fare da padrona è una statua in marmo di un poeta dallo sguardo arrabbiato e severo. Realizzata nel 1865 per celebrare il 600° anniversario dalla nascita del poeta

Una statua che fino a pochi anni fa, era al centro della piazza. Purtroppo è stata spostata per consentire lo svolgimento del calcio storico. Ma indovinate un po? In realtà si tratta, secondo alcune voci, del fantasma di Dante. 

Una leggenda metropolitana. Spinta dal forte desiderio dei fiorentini e secondo alcuni anche dallo stesso Dante di tornare nella sua Firenze.

Giuseppe Giulio
Giuseppe Giulio
Capo area Travel & Food. Fa conoscere al mondo il viaggio esperenziale. Vive tra l’Italia e il Cile. Speaker all’Hospitality Day 2020.

Popolari

Ultimi