martedì, Dicembre 1, 2020

Da giovedì, la Francia chiude tutto. Sarà lockdown nazionale per un mese

La crescita esponenziale dei contagi stanno portando la Francia ad un lockdown totale nazionale per un mese a partire da giovedì notte.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Da giovedì, il Governo francese prevede un lockdown nazionale per un mese. I contagi sono fuori controllo, la Francia chiude tutto.

Francia lockdown nazionale

Il Presidente della Francia Emmanuel Macron pronto ad un lockdown totale e nazionale.

La notizia è stata riferita dall’emittente francese FM-TV alla vigilia dell’intervento del presidente Emmanuel Macron. Pare che dalla mezzanotte di giovedì, per la Francia sarà lockdown totale per un mese. Secondo la FM-TV questo confinamento sarà più flessibile rispetto a quello della primavera scorsa.

Leggi anche: Coronavirus Europa: la Francia è per metà “zona rossa”. Speranza: “Tampone obbligatorio per chi arriva da Parigi”

I contagi in Francia

LOms fa il conto dei decessi in Europa, aumentati del 40% rispetto ad una settimana fa, mentre i contagi di un terzo. Il sistema sanitario è sotto pressione. Picco di decessi in Francia con 523 persone morte solo nelle ultime 24 ore, di cui 288 in ospedale e 235 in case di riposo. Oltre 33mila i nuovi contagi.

Leggi anche: Covid-19, che percentuale abbiamo di prenderlo?

Madrid e Regno Unito i prossimi a chiudere

Non solo la Francia ma in Europa a preoccupare è anche il picco di 367 decessi registrato nelle ultime 24 ore nel Regno Unito. A tutti gli effetti ci troviamo di fronte al numero più elevato di morti dal 27 maggio. In Spagna, alcune città come Navarra e Aragona sono già in lockdown. Il governo spagnolo non esclude di estenderlo anche nel resto del Paese, visto l’avvicinarsi delle festività di Ognissanti. Il presidente del Consiglio europeo Charles Michel lancia l’allarme:

Nel giro di poche settimane la situazione è diventata da preoccupante, allarmante. Ora dobbiamo evitare una tragedia.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Il Google Doodle illumina dicembre, il December global holidays 2020

1 dicembre 2020, inizia l'ultimo mese di questo faticoso anno 2020 e...

La storia di Melissa, malata di Sma1, e il farmaco più costoso al mondo

Melissa ha solo nove mesi e grave forma infantile di atrofia muscolare spinale. Per le cure avrebbe bisogno del Zolgensma, uno tra i farmaci più costosi al mondo. È iniziata la raccolta fondi per salvarle la vita.

Giornata mondiale contro l’Aids, un’epidemia ancora da combattere

Dopo 40 anni dalla sua scoperta, l’epidemia di Hiv continua silenziosa senza...

Taranto piange il piccolo Vincenzo: “Sostanze cancerogene nell’aria hanno determinato il cancro”

Annamaria Moschetti, medico del piccolo undicenne, denuncia il legame tra la malattia del piccolo Vincenzo e le sostanze cancerogene immesse nell’ambiente dall’impianto siderurgico.

Decreto ristori quater, Gualtieri: “Non siete soli, lo Stato è al vostro fianco”

Decreto ristori quater: con l'approvazione dell'ultimo decreto sui ristori economici arrivano, finalmente,...