Home»New Story»5 regole d’oro per vivere a lungo e invecchiare felici

5 regole d’oro per vivere a lungo e invecchiare felici

Si può vivere cent’anni! Bastano pochi semplici cambiamenti nel nostro stile di vita. Ecco le nuove abitudini quotidiane di cui non vorrai più fare a meno.

1
Condivisioni
Pinterest Google+

È dalla notte dei tempi che gli uomini vanno alla ricerca dell’elisir di lunga vita. Che si tratti di una magica pozione, di un particolare alimento o di un certo intreccio genetico, siamo da sempre in cerca del segreto per vivere più a lungo. Invecchiare fa paura a molti e già al comparire delle prime rughe iniziamo a pensare al tempo che passa e alle cose che ancora non abbiamo avuto modo di fare. Non è un caso, infatti, che oggi molti studiosi siano affascinati dai centenari e dagli ultracentenari, oggetto delle loro ricerche per svelare l’enigma e scoprire cosa lì rende così fortunati. Sono centinaia nel mondo le statistiche, gli esperimenti e i dati prodotti ogni anno sul tema, che accomunano tutto il genere umano. Quello che è certo è che per adesso non esiste una formula universale valida per tutti che assicuri di poter spegnere sempre più candeline, ma sono stati fatti molti passi avanti per definire quali abitudini potessero assicurare maggiori chance di longevità. Non si tratta di cure, dispendiose dal punto di vista economico e di tempo, ma semplici accorgimenti che possono migliorare quotidianamente il nostro stile di vita, rendendola più lunga e felice.

L’importanza di una dieta equilibrata

Sono tanti i miti da sfatare. Sarete sorpresi nello scoprire che il sesso debole risulta molto più longevo rispetto alla controparte maschile. Questo è il risultato di uno studio dell’Osservatorio nutrizionale Grana Padano, basato su 4.000 interviste: le donne vivono mediamente fino a 85,2 anni, mentre gli uomini non superano gli 80,8. Una differenza notevole che è sicuramente legata a più fattori, ma principalmente dovuta ad un elemento: la dieta. Sembrerà un consiglio scontato, quello che ogni medico vi avrà ripetuto più volte, ma l’alimentazione corretta è alla base di una vita più lunga. Inserire nei propri pasti una  buona varietà di ortaggi, frutta, cereali integrali e legumi, riducendo il consumo di carni, soprattutto rosse, e limitando l’uso di bevande alcoliche sono fra le regole più importanti da tenere a mente. Per contrastare l’invecchiamento non basta solo assumere del buon cibo, in porzioni piccole e frequenti, ma un ruolo chiave spetta all’idratazione. Bere almeno due litri d’acqua al giorno è una di quelle abitudini che possono agire positivamente anche sulla pelle.

Leggi anche: La pizza allunga la vita, una ricerca scientifica lo conferma .e..vince l’ignobel

30 minuti al giorno di yoga, corsa o pilates

Il segreto di molte donne che hanno superato in splendida forma i 90 è lo sport. Sono tanti i video online di meravigliose anziane capaci di intrecciare ancora le gambe dietro le orecchie o di fare molti più addominali di una trentenne. Fare attività fisica aerobica per pochi minuti ogni giorno tiene in allenamento il corpo, rendendolo flessibile e mantenendolo più giovane. Lo sport, inoltre, aiuta molto anche la mente, migliorando la memoria. Non bisogna necessariamente essere dei maratoneti o dei campioni olimpici, ciò che serve è dire basta alla vita sedentaria, al troppo tempo passato sul divano a guardare Netflix.

Tempo di qualità in compagnia

Il terzo capitolo del volume “Se vuoi campare cent’anni…” è intitolato amicizia. Di vecchia data, di circostanza, persi e poi ritrovati, insomma di qualsiasi tipo si tratti gli amici sono un fattore basilare per una lunga vita. Se pensate che spendere energie con altre persone stressi la vostra mente, non c’è nulla di più sbagliato. Consideriamo la Sardegna, questa meravigliosa isola è una delle cinque regioni del mondo con la maggiore concentrazione di centenari. Qui le abitudini degli anziani prevedono incontri quotidiani con i coetanei per fare quattro chiacchiere, bere un buon bicchiere di vino o giocare a carte. Possiamo, quindi, dire che anche lo stare insieme e avere passioni in comune è da aggiungere alla lista delle abitudini da preservare gelosamente negli anni.

Leggi anche: Giornata mondiale della salute mentale, la situazione in Italia

Amore a 360 gradi

Vivere a lungo sì, ma in che modo? Di sicuro chiunque abbia il desiderio di avere più tempo vorrebbe trascorrerlo non solo in perfetta salute ma condividendolo con qualcuno. Ciò che spesso ignoriamo è che proprio quei momenti felici ci allungano la vita, non solo metaforicamente. La scienza non dà un unico parere sul tema, ma una metà abbraccia l’idea che gli attimi, se vissuti insieme alle persone amate, si trasformano in linfa nuova per il corpo. Amare a 360 gradi, in maniera carnale o platonica, dare e ricevere amore è quello che ci fa sentire umani, vivi e ci porta ad andare sempre avanti. Non importa quante delusioni, difficoltà, dolori ci siano da affrontare, l’amore per i propri figli, il proprio partner o il proprio animale a quattro zampe si rivela essere una regola d’oro per una vita lunga e felice.

Fare ciò che amiamo

Ultima considerazione, quella probabilmente meno legata alla ricerca scientifica e ai dati, è una riflessione sulla vita in generale. Sicuramente avere delle sane abitudini e seguire dei consigli validi per tutti è un passo utile per raggiungere il traguardo, ma ciò che ci fa vivere il percorso in maniera soddisfacente sono le nostre passioni. Se sei un fotografo, ami il tuo lavoro e le immagini sono tutto per te, allora cerca di continuare a scattarne sempre di nuove. Tendere verso ciò che ci piace ci farà godere ogni singolo minuto che abbiamo nella vita, senza fare troppi conti su come dilatare il tempo e diminuire le rughe. Quindi, vivere seguendo le proprie inclinazioni e facendo ciò che piace sarà come aver vissuto più di una vita.

Leggi anche: Il lavoro dei sogni è fare l’instagrammer a Santorini

di Federica Tuseo

Articolo Precedente

Il partito del selfie ha il suo perché

Articolo Successivo

Alex Zanardi: “Alzare l’asticella è uno sport per la vita”

Nessun Commento Presente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *