sabato, Gennaio 23, 2021

La storia di Kwane Stewart, il veterinario che cura gratis gli animali dei senzatetto

Kwane Stewart ha una missione: sensibilizzare all'aiuto del prossimo. Il veterinario cura gratuitamente gli animali dei senzatetto e compra per loro medicine e cibo a proprie spese pur di aiutare chi non può permetterselo.

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

La missione del veterinario californiano, Kwane Stewart, dura da ben nove anni. Oltre a curare i pazienti del suo studio privato, il veterinario ha deciso di dedicare il suo tempo libero ad assistere gli animali dei senzatetto. Il dottor Kwane Stewart fornisce aiuto, cibo e spese mediche a chi non può permetterselo.

Quella che Kwane Stewart credeva fosse un’esperienza occasionale, si è trasformata in una vera e propria missione di vita per aiutare animali e padroni dei quattro zampe in California.

Kwane Stewart, la missione del veterinario

Kwane Stewart si occupa dal 2011 dei nostri amici a quattro zampe, fornendogli cure gratuite e pagando personalmente le spese mediche e il sostentamento. Sul proprio profilo Facebook, il veterinario californiano racconta che dopo aver passato un singolo pomeriggio ad aiutare gli animali dei senza tetto, si è reso conto di qunto animali e padroni avessero bisogno d’aiuto. Soprattutto gli amici a quattro zampe, così fedeli da dare amore e affetto ai loro padroni senza ricevere nulla in cambio.

Da quel pomeriggio, il veterinario Stewart decise di voler trasformare quell’avventura, inizialmente casuale, in un vero e proprio secondo lavoro. Da allora, tutti i giorni, il veterinario gira per la città con una borsa alla ricerca di animali bisognosi di aiuto.

La missione di Kwane Stewart sui social

Kwane Stewart
Kwane Stewart dal 2011 si occupa di curare gli amici a quattro zampe dei senzatetto, fornendogli cure gratuite e pagando personalmente le spese mediche e il sostentamento.

Nella borsa, il veterinario Stewart porta tutto l’eventuale occorrente medico, biscotti e dolci per gli amici a quattro zampe. Se incontra un senzatetto con un animale che non sta bene si ferma per visitarlo, e, qualora ne avesse bisogno, curarlo. La sua storia e il suo continuo impegno per la salvaguardia degli animali è costantemente documentata sui suoi profili social. Inoltre, con la pagina GoFundMe, il veterinario Stewart raccoglie donazioni per gli interventi di cui necessitano i suoi pazienti a quattro zampe.

Leggi anche: Il suo gatto sta per morire, bambina gli canta ‘You Are My Sunshine’

L’amore del veterinario Kwane Stewart per gli animali

L’amore per gli animali lo ha guidato da sempre. Kwane Stewart, veterinario del New Mexico, è proprietario di una clinica in California. L’idea di girare per strada e offrire il proprio aiuto a chi non può permetterselo è nata nel 2007.

A causa della grave crisi economica, in quel periodo molti padroni hanno abbandonato i propri animali in strada o nei rifugi perché non potevano più permettersi le cure ordinarie. Così, l’idea del veterinario diventa man mano più concreta e la sua missione per salvare gli animali meno fortunati, compresi quelli dei senzatetto, ha inizio. Kwane Stewart si fa carico personalmente delle spese mediche di vaccinazioni o medicinali. E quando per le cure c’è bisogno di somme ingenti, il veterinario lancia raccolte fondi online.

Leggi anche:

La serie tv sul veterinario che salva la vita degli animali senzatetto

Kwane Stewart veterinario
Kwane Stewart, il veterinario che cura gli animali dei senza tetto.

Sul veterinario Kwane Stewart è stata realizzata anche una serie tv The Street Vet. Nella serie è possibile seguire tutte le avventure, i salvataggi e le cure del veterinario per gli animali più bisognosi.

Il veterinario vorrebbe sensibilizzare tutti gli altri colleghi alla missione che affronta ogni giorno: dedicarsi a coloro che soffrono per strada e non hanno possibilità economica per migliorare la propria vita e quella dei propri animali.

Leggi anche: Francia, gli animali non saranno più sfruttati al circo: ora è legge

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Ultime notizie

E oggi si muore anche di social, su Tik Tok

La vicenda è drammaticamente nota: una bambina di Palermo ha partecipato sul...

Dante 2021, 5 cose da vedere a Firenze tra i luoghi del Sommo Poeta

Quest’anno sarà speciale. Pronti a celebrare i 700 anni dalla morte di...

Gli organi della piccola Antonella, morta a 10 anni per una sfida social, salveranno tre bambini

Gli organi di Antonella Sicomero, morta per una presunta challenge su Tik Tok, sono stati espiantati e destinati a tre piccoli pazienti. Intanto la procura della Repubblica indaga per istigazione al suicidio.

Smog, rapporto Mal’Aria 2020: ecco le città italiane più inquinate. Torino in testa

Ecco i nuovi dati dello studio sullo smog in città raccolti da Legambiente nel report Mal’aria 2020. L'associazione ambientalista ha stilato una pagella sulla qualità dell’aria di 97 città italiane.

Tra storia e tradizione, 5 cose da sapere sul caffè espresso

Il caffè espresso, come lo conosciamo oggi, nasce solo 80 anni fa. Ecco 5 cose che, forse, non sapete sul caffè.