venerdì, Gennaio 22, 2021

Il suo gatto sta per morire, bambina gli canta ‘You Are My Sunshine’

Tra Abby e Bailey è stato un vero e proprio amore fraterno. La bambina canta al gatto che sta per morire la loro canzone preferita.

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Abby, una bambina, amava cantare per il suo gatto, era uno dei loro passatempi preferiti. Ed è stato così fino all’ultimo giorno di vita del suo amato amico a quattro zampe. La storia d’amore e di fratellanza tra Abby e il suo gatto Bailey inizia ancor prima della sua nascita. Infatti, il gattino rosso era stato adottato da Erin, la mamma di Abby.

Abby e il gatto Bailey, amore a prima vista

Erin Merryn, la mamma di Abby, ha incontrato per la prima volta Bailey quando era una studentessa in una piccola città universitaria dell’Illinois:

Ha fatto di tutto per non farmi chiudere la gabbia dopo ore che ero rimasta seduta con lui. Si è immediatamente affezionato a me e così ho deciso che avrei corso il rischio di nascondere quel gattino nel mio dormitorio del college dove ovviamente non sono ammessi animali.

Quando Erin era in attesa della sua primogenita Abby, era molto preoccupata della reazione del felino alla nascita della piccola. Bailey, infatti, era legatissimo e molto geloso della donna.

Ma quando Abby è nata tra lei e Bailey è stato amore a prima vista. Un vero e proprio amore fraterno. Quando Bailey ha visto Abby per la prima volta ha mostrato un atteggiamento amorevole e premuroso con la piccola, diventando la sua guardia del corpo personale.

Il gatto è stato presente in tutti i momenti più importanti della crescita della bambina. Bailey era lì quando Abby ha iniziato a camminare, quando ha detto la sua prima parola. E quando la bambina ha imparato a leggere Bailey le stava accanto e la ascoltava mentre gli raccontava le sue storie.

Leggi anche: Mia è salva, la gattina presa a calci a cui avevano sparato in bocca

You Are My Sunshine, la canzone preferita del suo gatto Bailey

Il gatto Bailey con Abby
Abby e Bailey un attimo prima di morire.

Tu sei il mio sole, il mio unico raggio di sole
Mi rendi felice quando i cieli sono grigi
Non lo saprai mai caro, quanto ti amo
Per favore non toglierti il ​​mio raggio di sole.

È questo il testo tradotto della canzone You Are My Sunshine di Johnny Cash. Uno dei momenti preferiti del gatto era quando la sua padroncina lo prendeva tra le sue braccia e gli cantava una canzone, mentre lo accarezzava. In particolare “You Are My Sunshine” di Johnny Cash era la preferita di Bailey.

L’ultima serenata di Abby per Bailey

Abby neonata e Bailey.

Dopo aver vissuto a lungo, ben 14 anni, Bailey si è ammalato. Una grave insufficienza renale dovuta alla vecchiaia ha portato via Bailey da Abby. Appena ha saputo che non avrebbe più potuto rivedere il suo amato gatto, la bambina ha deciso di accompagnarlo sul Ponte dell’Arcobaleno cantandogli la loro canzone preferita. Bailey ha percepito l’amore della sua famiglia fino all’ultimo e Abby porterà con sé l’amore fraterno di Bailey per tutta la vita.

Dove va un gatto quando muore? La leggenda del Ponte dell’Arcobaleno

Il ponte dell’Arcobaleno.

La leggenda del Ponte dell’Arcobaleno risale agli Indiani d’America. Narra che esista un posto bellissimo alle porte del Paradiso, il Ponte dell’Arcobaleno. Il ponte è un luogo dove tutti gli animali sono felici e corrono insieme nei prati.


Gli animali conservano il ricordo del loro padrone sulla Terra e aspettano sul Ponte il momento in cui si potranno ricongiungere. In quel momento, i nostri gatti o i nostri cani, ci vedranno arrivare dal ponte dell’Arcobaleno e ci riconosceranno per rimanere insieme per sempre. Proprio così Abby e Bailey potranno cantare di nuovo la loro canzone insieme.

Leggi anche: A Dubai strage di gatti e cani randagi per l’Expo: “Animali lasciati morire nel deserto”

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Ultime notizie

Gli organi della piccola Antonella, morta per una sfida social, salveranno tre bambini

Gli organi di Antonella Sicomero, morta per una presunta challenge su Tik Tok, sono stati espiantati e destinati a tre piccoli pazienti. Intanto la procura della Repubblica indaga per istigazione al suicidio.

Smog, rapporto Mal’Aria 2020: ecco le città italiane più inquinate. Torino in testa

Ecco i nuovi dati dello studio sullo smog in città raccolti da Legambiente nel report Mal’aria 2020. L'associazione ambientalista ha stilato una pagella sulla qualità dell’aria di 97 città italiane.

Tra storia e tradizione, 5 cose da sapere sul caffè espresso

Il caffè espresso, come lo conosciamo oggi, nasce solo 80 anni fa. Ecco 5 cose che, forse, non sapete sul caffè.

Trento, somministrata soluzione fisiologica al posto del vaccino: si corre ai ripari

Centinaia tra medici, infermieri e operatori sanitari dovranno ora eseguire il test sierologico al fine di capire chi ha ricevuto il giusto farmaco e chi no.

Asia Argento racconta degli abusi subiti: “Rob Cohen mi ha drogata e violentata”

Accuse pesanti ed esplicite, sono quelle di Asia Argento contro il regista...