sabato, Ottobre 31, 2020

Vaticano, chi c’è dietro le dimissioni del cardinale Becciu

Suo malgrado, il “grido di dolore” di monsignor Angelo Perlasca, ex braccio destro di Becciu all’epoca in cui il cardinale era Sostituto agli Affari generali della Segreteria di Stato, è arrivato forte e chiaro in Vaticano.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Il caso Becciu continua a scuotere il Vaticano. Al centro della vicenda questioni legate all’utilizzo dei fondi vaticani e un’inchiesta su un immobile di lusso a Londra. Proprio a quest’ultima vicenda, relativa all’acquisto di un immobile in Sloane Avenue dal valore di 200 milioni di dollari avvenuta nel 2013, proprio quando Becciu era Sostituto alla sezione Affari generali della Segreteria di Stato vaticana, sarebbe riconducibile ai motivi delle dimissioni del cardinale. Personaggio chiave di questo terremoto in Vaticano, secondo quanto riportato da Adnkronos, sarebbe monsignor Alberto Perlasca, ex braccio destro del cardinale quando egli era Sostituto alla Segreteria di Stato.

Le dimissioni del cardinale Becciu

Secondo quanto appreso da Adnkronos, sarebbe Alberto Perlasca l’uomo del mistero che, con le sue dettagliare rivelazioni, avrebbe portato il Papa ad accogliere le dimissioni del cardinale Becciu lo scorso settembre. Monsignor Perlasca “avrebbe raccontato a un porporato che gli era vicino numerosi retroscena sugli anni trascorsi al fianco di Becciu alla segreteria di Stato, gli stessi che poi avrebbe riferito agli inquirenti vaticani che lo hanno ascoltato” scrive il giornale. Parole che necessitano di un riscontro, ma che al momento rappresentano un capo d’accusa contro il cardinale. Lo stesso ha espresso “estremo stupore e dolore” per le rivelazioni dell’ex braccio destro, parole che però ha respinto con decisione, denunciandone la “plateale falsità”.

Leggi anche: Vaticano: Papa Francesco sceglie sei donne per il Consiglio per l’Economia

La risposta del cardinale Becciu a Perlasca

Il cardinale Antonio Becciu.

Arriva presto la reazione del cardinale in relazione alle dichiarazioni di monsignor Perlasca. Risponde in una nota del legale il suo avvocato, Fabio Viglione:

Pur compatendolo, umanamente e cristianamente, per il difficile momento personale che sta attraversando a causa dell’indagine che lo vede coinvolto ed in relazione alla quale con tali presunte dichiarazioni si starebbe difendendo Sua Eminenza respinge decisamente ogni tipo di allusione su fantomatici rapporti privilegiati con la stampa, che si vorrebbero utilizzati a fini diffamatori nei confronti di alti prelati.

Trattandosi di fatti scopertamente falsi, ho ricevuto espresso mandato di denunciarne la diffamatorietà da qualunque fonte provengano, a tutela del suo onore e della sua reputazione, innanzi alle competenti sedi giurisdizionali”, conclude l’avvocato Viglione.

Leggi anche: Settembre 2020, tutto quello che è successo nel mondo

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Beatrice Venezi, new entry nella squadra sanremese di Amadeus

Un altro importante riconoscimento per Beatrice Venezi: farà parte della giuria delle...

Bioedilizia e costruzioni sostenibili, quando anche l’abitare diventa green

La bioedilizia si innesta su quel filone green che guarda a un futuro di crescita e sviluppo al passo con la tutela ambientale, che vuole rimettere al centro il paesaggio naturale, rendendolo protagonista della sua evoluzione.

Halloween ai tempi del Covid, a rischio dolcetto o scherzetto

Dolcetto o scherzetto? La tradizione della festa di Halloween la notte del 31...

Il terrorismo è tornato, Al Qaeda spietata contro la cristianità

Non bastava il Covid, Al Qaeda torna a terrorizzare

Diego Armando Maradona compie 60 anni: auguri Pibe de Oro, icona del calcio mondiale

“Mi sueño… mi sueño es jugar en el Mundial. Y ganarlo…”, diceva...