mercoledì, Dicembre 2, 2020

Università: 5 regole per ripartire in sicurezza. Ecco quali

Dalla prenotazione del posto in aula alla mascherina obbligatoria in presenza. Ecco alcuni punti focali delle 5 regole proposte dal Ministro all'Università Manfredi per ripartire in sicurezza.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

L’Università italiana riparte in convivenza con il coronavirus, seguendo 5 regole fondamentali. Quali? Dalla prenotazione del posto in aula alla mascherina obbligatoria in presenza. Lo ha annunciato il Ministro Gaetano Manfredi.

Università, le 5 regole per ripartire

L’Università italiana sta per ripartire con le varie attività didattiche ma deve fare i conti con le restrizioni per contrastare i contagi da Covid. Il Ministro di riferimento, Gaetano Manfredi, secondo quanto riportato anche da Il Sole24Ore, ha comunicato le 5 regole generali cui dovranno attenersi gli studenti, per una ripartenza organizzata in sicurezza:

  • Visto che all’ingresso non è necessaria la rilevazione della temperatura corporea, si fa appello al buon senso degli studenti e del copro docente. In caso di sintomi di infezioni respiratorie acute non si può frequentare
  • Mascherina sempre indosso in aule, nei laboratori e negli spazi comuni a protezione del naso e della bocca
  • Nelle aule ci si può sedere solo nelle sedute permesse evidenziate da appositi segnali, evitando assembramenti in entrata e uscita e contatto fisico
  • Lavare frequentemente le mani o usare gli appositi dispenser di soluzioni igienizzanti, senza toccarsi il viso e la mascherina
  • Seguire le indicazioni riportate sulla cartellonistica

Leggi anche: Università, garantite le lezioni online. Ma sulla ripartenza nessuna linea guida

Università, turni e posti ridotti

La capienza in aula, per via delle normative anti contagio, sarà inevitabilmente ridotta della metà. Molti Atenei prevedono la prenotazione del posto attraverso piattaforme idonee a tale necessità. Una modalità suggerita soprattutto alle matricole, per le quali sono previste lezioni “fisiche”. Mentre, per chi è già iscritto agli anni successivi la frequenza verrà regolata con i turni.

Leggi anche: Crollo delle immatricolazioni universitarie. Al Sud situazione drammatica

Università, didattica mista per il prossimo semestre

Oltre al rispetto delle 5 regole, per il prossimo semestre, le Università italiane si stanno organizzando per offrire una didattica “mista”: ogni volta che sarà possibile, le lezioni saranno in presenza ma anche da remoto. Secondo quanto riferito dal Ministro Manfredi a Radio 24:

Abbiamo organizzato con tutti gli atenei la ripartenza in presenza a settembre, con affollamento delle aule al 50%, disciplina degli accessi e sanificazione, per la piena sicurezza. Avremo una parte dei corsi in presenza, così come le attività di laboratorio, alcuni corsi verranno ancora tenuti a distanza, anche per garantire la continuità didattica.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Moderna, vaccino efficace al 100%. Ti vaccineresti?

Nella giornata di ieri Moderna ha confermato l'efficacia del suo vaccino contro...

Tutto quello che c’è da sapere per registrare un marchio

La registrazione di un marchio è attività delicata...

Germania, auto sulla folla nell’area pedonale di Treviri: 2 vittime, almeno 10 i feriti

È accaduto nel primo pomeriggio, nel principale mercato cittadino della città. L’uomo, un cinquantunenne, è stato fermato dalla polizia.

Approvato il farmaco contro la progeria sperimentato da Sammy Basso

Approvato dalla Food and Drug Administration negli Usa il primo farmaco contro...

Oltre a Ristori quater e bonus cashback, tra le misure anche la lotteria degli scontrini

Per alleggerire il peso che le restrizioni della pandemia hanno imposto agli...