Home»Digital Life»Un’estate al lago: ecco i 5 più belli d’Italia

Un’estate al lago: ecco i 5 più belli d’Italia

Sempre più italiani preferiscono le vacanze al lago a quelle in riva al mare. Ecco le 5 località più gettonate per il perfetto break estivo.

0
Condivisioni
Pinterest Google+

Le ferie estive sono arrivate e sempre più italiani subiscono il fascino di un luogo magico, perfetto per prendersi un meritato break dalla città, senza necessariamente sgomitare per un posto al sole. Amati dai poeti di tutti i tempi, dalle star di Hollywood, da moltissimi turisti provenienti da ogni angolo del mondo, i laghi italiani sono una garanzia in fatto di relax e contatto diretto con la natura. Non soltanto sole e bagni, i laghi accontentano tutti i gusti anche in fatto di attività da svolgere: escursioni in montagna, sport acquatici, passeggiate tra scorci pittoreschi ed esplorazioni enogastronomiche. Sono fra le mete più frequentate soprattutto per weekend estivi, ma anche per l’intera stagione, dato il rapporto ottimale fra la bellezza del paesaggio e i vari budget previsti per soggiornare in una di queste località. Per chi ancora non ha provato una vacanza al lago e per tutti quelli che amano la montagna più del mare, ecco cinque dei laghi più belli d’Italia dove vivere una parentesi di pura tranquillità e benessere.

Bellagio, il borgo più bello del lago di Como

Bellagio, Lago di Como.

Un borgo unico in Italia, bagnato dalle acque del lago di Como, famoso per i suoi stupendi edifici e gli indimenticabili tramonti. Bellagio, grazie alla sua posizione strategica nel punto in cui si dipartono i due rami del lago, presenta una varietà incredibile di paesaggi e scorci naturalistici da non perdere. Caratteristica peculiare della località sono anche le sue celebri ville, come Villa Serbelloni e Villa Melzi, caratterizzate da strutture sfarzose e da giardini incantevoli e molto curati. Se volete godere della bellezza del lago di Como, è d’obbligo un tour in battello. Da Bellagio parte il Tour del Centro Lago, un’escursione di 2 ore che vi porterà nelle località più belle del centro lago, tra cui Menaggio, Varenna, San Giovanni, Villa Carlotta, Tremezzo e Lenno.

Il misterioso lago dell’Accesa

Lago dell’Accesa.

Piccolo lago della Maremma toscana, il lago dell’Accesa è una località interessante sia dal punto di vista naturalistico, sia dal punto di vista archeologico. Sulle sue sponde, circondate da un fitto bosco di querce e lecci, si trovano i resti di un insediamento etrusco originario del VII-VI secolo a.C., composto da cinque quartieri e varie necropoli. Non solo escursioni e visite archeologiche, ma anche la possibilità di fare un bagno nelle limpide acque del lago, riposando sulla spiaggia di sabbia finissima. Nel corso dei secoli, il lago dell’Accesa ha anche stimolato la fantasia popolare. Sono moltissime, infatti, le leggende popolari nate soprattutto attorno al suo nome particolare, alla sua anomala profondità e alla presenza delle antiche sepolture etrusche.

Leggi anche: Italia low cost: 5 mete da sogno per le tue vacanze

Lago di Bolsena e i suoi isolotti di Bisentina e Martana

Lago di Bolsena.

Immaginate di trascorrere la stagione estiva nella Capitale, senza poter partire se non per un breve break nel fine settimana. La soluzione all’afa romana è una gita fuori porta al lago di Bolsena, un meraviglioso specchio d’acqua ovale di origine vulcanica. Spiagge basse e sabbiose, centri abitati ricchi di tradizioni e cucina tipica sapranno accontentare tutti i gusti e tutte le tasche. Nel lago di Bolsena sorgono anche due piccoli isolotti, Bisentina e Martana, entrambe avvolte da un alone di storia e mistero. Da non perdere il tour in barca sul lago per poter osservare da vicino gli edifici su queste isole, fra cui le famose sette chiese della Bisentina.

Le spiagge del lago di Bracciano

Lago di Bracciano.

Un altro lago nel Lazio altrettanto amato dai turisti italiani è il lago di Bracciano. In estate sono le sue spiagge ad attirare moltissimi turisti. Fra queste, Spiaggia di Lungolago Argenti, Spiaggia dei Gabbiani e Spiaggia di Vigna di Valle sono nella top 3 di quelle maggiormente frequentate durante la stagione. Queste località sono il paradiso per chi ama gli sport acquatici, ma sanno accontentare anche le necessità delle famiglie e spesso sono anche dog friendly. Sicuramente il borgo lacustre merita una visita, sarà un’esperienza piacevole passeggiare per le sue strade, fra le chiese antiche e i vicoli medievali.

Monte Isola e il lago di Iseo

Lago d’Iseo.

Un concentrato armonioso di natura, cultura, tradizioni, sport, cultura e molto altro. Parliamo del lago d’Iseo, una piccolo gioiello incastonato tra le prealpi orobiche, a metà strada tra Bergamo e Brescia. Qui la natura fa da padrona, lo dimostra la presenza di ben tre riserve naturali: Torbiere del Sebino, Piramidi di Zone, Valle del Freddo. Caratteristica unica è la presenza di Monte Isola, l’isola lacustre abitata più grande d’Europa. Raggiungendo la cima dell’isola, all’altezza del Santuario della Madonna della Ceriola, si può godere del panorama del lago a 360° e qui è d’obbligo scattare una foto da condividere sui social con l’hashtag #visitlakeiseo.

Leggi anche: Le eco-spiagge italiane per una vacanza green

di Federica Tuseo

Articolo Precedente

Spose bambine: il Mozambico dice basta

Articolo Successivo

La calciatrice e il bimbo senza braccia, l'incontro che commuove il web

Nessun Commento Presente

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *