lunedì, Gennaio 18, 2021

Storie

Nasce senza utero, Maria Sole: “Grazie alla generosità di Sara anch’io diventerò madre”

Maria Sole Giardini ha una malattia congenita rara, la sindrome di Rokitansky, e per questo non può avere figli. Presto però grazie alla fecondazione con “gestazione per altri” diventerà mamma.

Chi è Eddi Marcucci e perché è sotto sorveglianza speciale

Lo scorso 22 dicembre è stato confermato il provvedimento di sorveglianza speciale per due anni nei confronti di Eddi Marcucci, all’anagrafe Maria...

Corea del Sud, salvati 196 cani dal macello: “Non dimenticheremo mai quell’odore di morte”

Lo scorso ottobre, HSI ha salvato 196 cani in un macello in Corea del Sud: è il diciassettesimo allevamento di carne di cane chiuso dalla squadra statunitense.

“Il mio viaggio in Vietnam mi fa vergognare di come affrontiamo il Covid in Italia”

Vietnam. Giorno 1. Appena sbarcato ad Hanoi, in aeroporto resto subito colpito dalle centinaia di persone vestite dalla tuta anti-contaminazione, bambini e...

Donne, autismo e disabilità: nasce la petizione per l’inclusione ‘Noi da sempre in lockdown!’

La mancata assistenza durante il lockdown a donne, persone con autismo e con disabilità ha portato il gruppo ‘Noi per l’autismo’ a lanciare una petizione rivolta al Governo per una maggiore inclusione di queste categorie.

L’inquinamento uccide Ella, aveva solo 9 anni. Da Londra la storica sentenza

Ella Kissi-Debrah, una bambina di soli nove anni, asmatica, è morta nel febbraio del 2013 a causa dell'inquinamento atmosferico. La notizia arriva...

Paga per far spezzare le mani al figlio gay, oggi patteggia due anni di carcere

Il padre della vittima, mandante del pestaggio, oggi patteggia una pena di due anni, senza risarcimento del danno. Voleva vendicarsi del figlio perché omosessuale.

Schianto in allenamento, muore a 17 anni Sebastian Fortini, promessa del motocross

Il 17enne, Sebastian Fortini, correva per il JRT MX Team. Nel pomeriggio di ieri ha perso il controllo della propria moto e...

Michele, suicida per bullismo, e quella lettera mai consegnata che avrebbe potuto salvarlo

Michele Ruffino è morto gettandosi nel vuoto da un ponte, a soli 17 anni. Prima di morire aveva scritto una lettera, purtroppo consegnata nelle mani degli stessi bulli che lo hanno vessato per anni.

Rivivere borghi e città del Sud è più che mai necessario. Intervista ad Anna Laura Orrico

Abbiamo intervistato Anna Laura Orrico Sottosegretario di Stato del Ministero per i beni e le attività culturali su temi legati alla valorizzazione...

Addio al Partigiano Peppe, ultimo reduce di Fossano

È morto all’età di 94 anni Pietro Gianoglio, partigiano che nella primavera del 1944 si unì alla lotta per la libertà del Paese contro il fascismo.

Alunni paragonano Salvini a Mussolini, prof sospesa. Il Tribunale: “Sanzione illegittima”

La prof Dell'Aria, a maggio dello scorso anno, era stata sospesa dal suo incarico per aver concesso a degli studenti durante la...