mercoledì, Ottobre 21, 2020

Sgarbi nudo in video contro il virologo Silvestri: “La verità è nuda”

Botta e risposta tra Vittorio Sgarbi e Guido Silvestri. Oggetto della polemica, il forfait del virologo ad un convegno sul Covid. Il critico gli risponde nudo su Facebook.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Professione provocatore per Vittorio Sgarbi, se non fosse un eccellente critico d’arte. L’ultima performance estrosa vede Sgarbi nudo in video contro il noto virologo Guido Silvestri. Il deputato promuove l’Osservatorio sulle libertà che lunedì in Senato affronterà il tema del coronavirus. Il virologo dà forfait al convegno e Sgarbi lo definisce meschino.

Sgarbi contro Silvestri o viceversa?

Lunedì 27 luglio in Senato, il deputato del Gruppo Misto e critico d’arte Vittorio Sgarbi parteciperà a un dibattito sul coronavirus, tema astioso per Sgarbi viste le sue posizioni e considerazioni controverse più volte manifestate sulla gestione del Covid 19. Secondo quanto dichiarato da Vittorio Sgarbi in una sua intervista a Il Tempo, l’incontro voluto dall’Osservatorio permanente sulle libertà fondamentali vuole raccontare l’altra faccia di un’emergenza che, a detta del critico d’arte, non ha più motivo di esistere. Al convegno, interverranno esperti autorevoli come Zangrillo, Zarro, Bassetti. Inizialmente, secondo quanto dichiarato da Sgarbi, anche il virologo marchigiano ma professore ordinario ad Atlanta Guido Silvestri avrebbe dato la sua disponibilità a partecipare, ma ritrattata successivamente. Ecco come la pensa Vittorio Sgarbi:

Mi pare meschino non venire per Tarro. Per le solite gelosie. Per incompatibilità personali con un altro studioso anziano.

Leggi anche: Silvestri: “Il virus se ne sta andando, ma non è ancora K.O.”

La risposta di Silvestri

Il virologo Guido Silvestri.

Non tarda ad arrivare la replica dello scienziato Guido Silvestri che non ci sta ad essere definito meschino e affida a Facebook la sua risposta a Sgarbi:

Vittorio Sgarbi, storico dell’arte e deputato della Repubblica, dice che sono un ‘meschino’ perché mi sono rifiutato di andare ad un convegno a cui partecipano soggetti che hanno propagandato nozioni pseudo-scientifiche. Curiosamente l’associazione che organizza l’evento si chiama ‘Osservatorio permanente sulle libertà fondamentali’. Evidentemente, secondo Sgarbi, tra questa libertà, non c’è quella di scegliersi i propri interlocutori. E così, dopo questo insulto, di motivi per non andarci, a quel convegno, ce ne sono due anziché uno.

Leggi anche: Sgarbi espulso dalla Camera: portato via di peso dai commessi

La replica di Sgarbi nudo su Facebook

Sulla sua pagina Facebook, Vittorio Sgarbi replica a Silvestri e lo fa a modo suo, ovvero nudo. Non sarebbe nemmeno la prima volta che il critico d’arte si presenta in video senza veli per dire la sua. Lo aveva già fatto lo scorso dicembre, inveendo contro i dipendenti dell’Aeroporto di Verona per avergli sequestrato la schiuma da barba. Ma al prof. Guido Silvestri comunica:

Rispondo al virologo Guido Silvestri e lo faccio nudo. Perché la verità è nuda. Non accetto le sue motivazioni. Anche se non le ha dette a me.

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Stanchezza da pandemia: perché siamo più tristi e tesi?

Di recente sentiamo spesso parlare di stanchezza da pandemia. Ma di cosa...

Da Federica Pellegrini a CR7, così il Covid-19 colpisce lo sport

Non solo il calcio, in queste settimane tutto lo sport italiano ha...

Tra coprifuoco e mini lockdown, la lenta chiusura dell’Italia. Ecco dove

L'ultimo Dpcm mira ad evitare un nuovo lockdown, ma non consente nemmeno...

Nuove graduatorie e concorso per la scuola

Sono ormai pubblicate in tutta Italia le graduatorie...

Lago d’Aral, la rinascita di un tesoro quasi scomparso

Un tempo era uno degli specchi d’acqua tra i più grandi al mondo, oggi è considerato uno dei più gravi disastri ambientali del Pianeta. Dagli anni 90 si lavora per la rinascita del lago d'Aral.