venerdì, Agosto 14, 2020

Saniniu Laizer, milionario all’improvviso. “Costruirò una scuola per il mio villaggio”

Saniniu, minatore di 52 anni, ha trovato due pietre preziose che, ad oggi, sono i più grandi frammenti di tanzanite mai rinvenuti su territorio africano. Il Governo, in cambio delle due pietre ha pagato il corrispettivo di 2,9 milioni di euro.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Saniniu Kuryan Laizer, minatore tanzaniano di 52 anni, è diventato milionario nel giro di una notte per aver trovato due grandi pietre di tanzanite, i più grandi frammenti mai rinvenuti su territorio africano. Il Governo ha pagato a Saniniu il corrispettivo di 2,9 milioni di euro in cambio delle due pietre preziose. E il presidente John Magufuli si è congratulato con lui, con una telefonata in diretta durante una trasmissione televisiva alla quale Saniniu era stato invitato. Il minatore ha detto di voler utilizzare i soldi per aiutare la sua comunità, il distretto di Simanjiro nella regione di Manyara in Tanzania. Parte del denaro verrà speso per la realizzazione di una scuola nei pressi del suo villaggio. Un’altra parte verrà utilizzata per aprire un centro commerciale di pietre. Ha detto alla BBC:

C’è tanta gente povera qui intorno che non si può permettere di portare i figli a scuola. Io non ho studiato ma voglio fare le cose in modo professionale. La stessa cosa la desidero per i miei figli.

Il controllo delle miniere della Tanzania

Il governo della Tanzania in cambio delle pietre ha pagato a Saniniu Kurian Laizer 7,7 miliardi di scellini tanzaniani, il corrispettivo di 2,9 milioni di euro.

La tanzanite è una pietra rara e per la maggior parte viene esportata in India. Saniniu Laizer ne ha trovati due grandi frammenti in una delle miniere nel nord del paese. Pesano rispettivamente 9,27 kg e 5,1 kg. Una grandezza decisamente rara. Nel 2018, nel tentativo di controllare le attività illegali di estrazione e commercio, il governo della Tanzania ha costruito un muro di cinta attorno alle concessioni minerarie. All’epoca, ha detto il Presidente, circa il 40% della tanzanite prodotta in quel luogo andava perduto in furti. E per lo stesso motivo, lo scorso anno la Tanzania ha istituito centri commerciali per consentire ai minatori artigianali come Saniniu di vendere legalmente gemme e oro al governo. Da qui il desiderio di aprire un altro centro e agevolare il lavoro altri minatori come lui.

Per celebrare il lieto evento Saniniu, che ha quattro mogli e più di 30 figli, ha detto di voler festeggiare uccidendo una delle sue mucche e riunendosi con i propri cari.

Leggi anche: “Acqua per tutti”, il caso della startup milanese che porta l’acqua in Africa

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Correlati

Bari, a 11 anni si offre volontario per ripulire la scuola dai graffiti

A 11 anni si offre volontario per aiutare coloro che stanno ripulendo...

Angela, minacce e insulti dopo “Non ce n’é Coviddì qui”. No, non andrà tutto bene

Angela, dopo un'intervista, minacce e bullismo. La prova che non solo non siamo diventati migliori, ma che la deriva d’odio della società va a gonfie vele.

Migranti, la storia di Mustapha che parla ai giovani gambiani: “Non avventuratevi in Europa”

Mustapha Sallah è originario del Gambia. È stato incarcerato e torturato in Libia. Sopravvissuto per miracolo, da allora cerca di sensibilizzare i giovani africani sui rischi dell'emigrazione illegalmente: “Non importa quanto la vita sia difficile qui, è meglio di quello che vivreste avventurandovi nel viaggio verso l’Europa”.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

“Sul Covid quante bugie ci hanno raccontato”: l’intervista al Professor Bacco

Abbiamo il diritto di discernere la verità dalla menzogna sul Coronavirus e guardare con lucidità al futuro, dando spazio a punti di vista differenti. L'intervista al Professor Pasquale Mario Bacco.

Ultimi

Coronavirus, ultimo monitoraggio: “In 9 regioni Rt sopra 1. Sono 225 i nuovi focolai”

Il report del ministero della Salute e dell’Istituto superiore di Sanità dell’ultima settimana parla di “importanti segnali di allerta per un possibile aumento della trasmissione”.

I pessimisti muoiono prima rispetto alla media. Lo studio

Secondo un nuovo studio australiano, pubblicato sulla rivista Nature “vi sono indicazioni che atteggiamenti ottimisti e pessimisti possano avere effetti sulla biochimica del cervello e del sangue”.

Bonus casalinghe, Gasparrini:” Il vero ammortizzatore sociale dell’Italia”

Il Decreto Agosto guarda alle donne. Un’apertura da non sottovalutare con il...

L’OMS nomina Mario Monti presidente della Commissione sulle politiche sanitarie UE

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha istituito una commissione europea per la salute e lo sviluppo sostenibile al fine di “ripensare le priorità relative alle politiche da attuare alla luce della pandemia.

Coronavirus, la stretta del governo sulle misure di sicurezza. Ecco cosa cambia

Ieri, dopo il vertice tra governo e Regioni, si sono delineate alcune nuove regole in vigore da oggi e valide fino al 7 settembre.