Re Carlo torna in pubblico per la prima volta dopo la diagnosi: come sta ora e cosa dicono gli esperti?

Re Carlo salta il pranzo di Pasqua, ma ha presenziato alla messa pasquale, salutando e sorridendo alla folla: come sta ora il monarca inglese?

Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img

Re Carlo torna a mostrarsi in pubblico, dopo aver annullato, ormai, quasi tutti gli impegni, eccetto quelli con i premier, a causa della sua malattia. Carlo III, infatti, dopo due mesi dall’ultima apparizione pubblica e dalla diagnosi di tumore, ha partecipato ieri alla messa di Pasqua nella Cappella di San Giorgio a Windsor. Si è mostrato sorridente e gioviale, salutando e scherzando con i passanti mentre scendeva dall’auto con sua moglie Camilla.

Il monarca inglese sta ora svolgendo tutte le cure necessarie per sconfiggere la malattia e il trattamento cui si sta sottoponendo ora include il day hospital, consentendogli di presenziare agli eventi importanti, qualora le sue attuali condizioni di salute glielo permettano. Per tale motivo, però, il sovrano ha presenziato alla funzione religiosa, tenendosi in disparte dai membri della famiglia reale, tra cui la principessa Anna e suo marito Sir Timothy Laurence, il principe Edoardo, il principe Andrea e Sarah Ferguson.

A Re Carlo, in questa fase della malattia, è stato consigliato dai medici di mantenere una una giusta distanza mentre viene sottoposto alle cure per il cancro. Inoltre, al momento sia la Regina Consorte sia il Re si trovano ora a Anmer Hall, la residenza di campagna a Sandringham e quest’ultimo, da fonti vicine a Buckingham Palace, sarebbe pronto a tornare alla sua vita pubblica.

Cosa affermano gli esperti sulle condizioni di salute di Re Carlo?

Re Carlo sta meglio. A dirlo sono i suoi medici e anche il suo entourage che ogni giorno denotato dei miglioramenti a proposito delle condizioni di salute del monarca inglese.

Ecco cosa afferma il commentatore di “Sky News”, Alastair Brcue a tal proposito: È un giorno molto significativo per il re, le apparizioni pubbliche che ha potuto fare sono poche e rare ed è raro vederlo in giro“. La sua presenza di ieri, però, ha rassicurato i sudditi inglesi, sconvolti dalla diagnosi di cancro anche della principessa Kate, ed è una “dimostrazione che sta sopportando bene le cure alle quali si sta sottoponendo per il tumore”.

Ha confermato anche che Re Carlo sta iniziando il suo ritorno alla vita pubblica. In un certo senso, si associa al messaggio della Pasqua che è rinascita o ripartenza”.

Il pranzo di Pasqua e l’assenza di William e Kate alla cerimonia pasquale

Re Carlo non ha partecipato al solito pranzo pasquale, come ha rivelato “The Telegraph”, sempre a causa dei suoi motivi di salute e alla cerimonia erano assenti anche William e Kate. Ma per quale motivo?

Il principe e la principessa del Galles si trovano ora a Norfolk assieme ai figli George Alexander Louis, Charlotte Elizabeth Diana e Louis Arthur Charles, come ha reso noto la commentatrice reale Jennie Bond

Con il benestare di Re Carlo i reali si tengono lontano dai riflettori: “Kate sta continuando il trattamento e sta cercando di dare ai bambini un po’ di normalità. Il Re è completamente a favore del fatto che non siano a Windsor. Stanno godendo di un po’ di meritata privacy”.

Leggi anche: Carlo III d’Inghilterra, ha allestito il suo funerale: cos’è l’operazione Menai Bridge?

spot_img

Correlati

Chi è Alessandro Araimo, CEO di Warner Bros Discovery che ha portato Fazio e Amadeus sul NOVE

Alessandro Araimo è Executive Vice Presidente, General Manager e Amministratore Delegato di Warner Bros....

Antitrust restituisce 122 milioni a 600mila consumatori: “Beneficenza e sponsorizzazione li penalizzano”

Nella giornata di ieri 17 aprile il presidente dell’Autorità Garante della Concorrenza e del...

Stellantis, approvato il maxi stipendio del CEO Carlos Tavares: quanto guadagnerà al giorno

Il 70,2% degli azionisti di Stellantis, nata dalla fusione di PSA e Fiat-Chrysler, ha...
Ilaria De Santis
Ilaria De Santis
Classe 1998. Esperta in Editoria e scrittura, è molto attenta ai dettagli, scrive poesie e canzoni ed è appassionata di musica, serie TV e sceneggiatura. “In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”.
spot_img