venerdì, Dicembre 4, 2020

Raggi: “Vado avanti, mi ricandido”

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha reso nota la sua volontà a correre di nuovo per il ruolo a capo del comune di Roma.

Luca Tartaglia
Luca Tartaglia
Classe 88. Yamatologo laureato in Lingue Orientali, specializzato in Editoria e Scrittura, con un Master conseguito in Diritto e Cooperazione Internazionale. Ama dedicarsi a Musica e Cultura, viaggiare, “nerdeggiare” e tutto ciò che riguarda J. J. R. Tolkien

Una notizia che ha preso impreparati i più, sia al governo sia tra l’opinione pubblica quella resa pubblica da Virginia Raggi, sindaca di Roma, riguardo il ricandidarsi per un secondo mandato al palazzo Senatorio. Decisione che sembra avere il benestare dei grandi del Movimento 5 Stelle Grillo, Casaleggio, Crimi e Di Maio, in attesa però della conferma che dovrà passare per un referendum sulla famigerata piattaforma Rousseau, la base “democratica” digitale dei 5 stelle. Andrebbe così a cadere anche il tabù del doppio mandato, in precedenza non conciliabile alle regole interne del movimento pentastellato, ma da tempo argomento di discussione all’interno del movimento. Immediate le reazioni e nonostante fosse nell’aria, spiazzato il PD che commenta con il vicesegretario Orlando:

La Raggi ha annunciato la sua ricandidatura promuovendo il suo operato. Nulla di personale ma noi diamo un altro giudizio. Roma merita di più e qualcosa di molto diverso da questi anni. Per questo il Pd lavora per costruire un progetto alternativo

Leggi anche: Roma, Raggi annuncia 150km di nuove piste ciclabili

La Raggi per una continuità amministrativa sulla strada del cambiamento

Fa blocco unico, nonostante le polemiche che hanno preceduto questa dichiarazione della sindaca, il Movimento 5 Stelle, che con i suoi vertici si dimostra compatto in questa presa di posizione.  Una scelta obbligata, dice la Raggi, presa per “il bene di Roma e dei romani”, facendo saltare la possibile visione di un’amministrazione capitolina che fosse una “copia” di quella nazionale, con PD e M5S insieme. Va avanti quindi la possibilità ora non solo della Raggi di riproporsi nonostante la regola dei due mandati, in attesa della conferma della piattaforma di Casaleggio, aprendo la strada anche ad altri esponenti come l’Appennino, sindaca di Tornio, e anche Di Maio. Il perché, dice la Raggi:  

Non ci sto ad apparecchiare la tavola per far mangiare quelli di prima. Sono convinta che dobbiamo andare avanti

Questo permetterebbe all’attuale sindaca una corsa ad oggi quasi in solitaria, essendo il PD fermo sulla scelta del nome eccellente da proporre, dopo diversi rifiuti come quelli di Letta e Franceschini, e anche un certo silenzio dalla destra, con Lega e Fratelli d’Italia assenti nel dibattito. E proprio dalla destra non mancano i commenti a questo annuncio, in particolare di un’altra leader molto vicina alla capitale come Giorgia Meloni, che così commenta:

Oggi va in frantumi anche la regola dei due mandati del M5S, che da “movimento dei cittadini” diventa il partito dei nuovi politicanti. La ricandidatura di Virginia Raggi a sindaco però è un’ottima notizia: i romani potranno dire con il loro voto come giudicano il lavoro di questa amministrazione grillina. Finalmente

Luca Tartaglia
Luca Tartaglia
Classe 88. Yamatologo laureato in Lingue Orientali, specializzato in Editoria e Scrittura, con un Master conseguito in Diritto e Cooperazione Internazionale. Ama dedicarsi a Musica e Cultura, viaggiare, “nerdeggiare” e tutto ciò che riguarda J. J. R. Tolkien

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Natale con droni, posti di blocco ed esercito, il piano del Viminale per la sorveglianza

Il piano del Viminale interviene per la sicurezza dei cittadini. Affinché si...

Adolf Hitler africano: cosa faresti se alla nascita ti venisse assegnato questo nome?

Di recente è stato eletto in un consiglio regionale in Namibia un...

California: bimbo si suicida a 11 anni, in diretta durante una lezione on line

Un bimbo si suicida all'età di soli anni a Woodbridge, in California....

Autostrade, Castellucci indagato per crollo della galleria Berté in A26

Nel giorno in cui il Riesame dispone la scarcerazione dell'ex dirigente per la vicenda delle barriere fonoassorbenti, Castellucci viene indagato, insieme a una decina di persone, per la mancata manutenzione delle gallerie.

Le 10 mostre da vedere nel weekend da Milano a Napoli

La bellezza ci salva. Nonostante la pandemia, l'arte non si è mai...