sabato, Luglio 11, 2020

Puglia, prima in Italia per l’arte urbana: leggi e investimenti

È stata approvata in via definitiva la legge recante “Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione della street art”. Stanziati 4 milioni di euro per il progetto di riqualificazione culturale e sociale delle città.

2
Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

In Puglia l’arte urbana esce dalla zona d’ombra della clandestinità e diventa legale. Con la legge recante “Disposizioni per la valorizzazione, promozione e diffusione della street art”, approvata in via definitiva in consiglio regionale, si riconosce all’arte urbana un livello culturale e sociale. Ed è la prima volta in Italia che una legge ne tuteli il valore. Insieme alla norma, sono stati annunciati investimenti per un valore di 4 milioni di euro che andranno a finanziare progetti artistici, laboratori e la fruizione dei bene culturali della Regione.

Promozione culturale e spazi dedicati

Già nell’estate del 2019 la regione Puglia aveva stanziato 450mila euro per interventi di street art e riqualificazione urbana, da distribuirsi in un triennio. La risposta di Comuni, scuole e università è stata entusiasmante. In totale sono stati già realizzati 11 lavori e nei prossimi due anni ne nasceranno altri. Ora, è arrivata anche la legge che sarà ulteriore sostegno alla promozione e valorizzazione dell’arte urbana intesa come espressione dell’arte contemporanea. I Comuni redigeranno un elenco di spazi, pubblici o privati, da mettere a disposizione dei writer. È un’evoluzione dell’albo dei writer voluto a Bari nel 2012, primo caso in Italia, che ora verrà esteso a tutto il territorio.

Leggi anche: Murales mangia smog: in quali città si trovano

L’arte urbana diventa bene culturale

arte urbana
Murale dedicato al parroco Don Bosco. Rione di Candelaro, Foggia.

Con la nuova legge la Regione si impegna a un censimento periodico delle opere urbane realizzate. Ciò consentirà di poterli rendere fruibili a un più vasto pubblico attraverso i portali regionali, primo tra tutti cartapulia.it, dedicato alla Carta dei beni culturale della regione Puglia. Con quest’iniziativa, murales e graffiti, in quanto espressioni artistiche, verranno indicati e tutelati come beni, al pari di musei e beni architettonici. La Regione ha inoltre pensato a un premio annuale, il Best street art work, da assegnare alla migliore opera realizzata.

Leggi anche: La Storia dell’arte non sparirà dalle scuole: è diritto alla bellezza

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Correlati

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....

Popolari

Daniela Zanardi: “Fate di tutto per salvare Alex, purché ci sia speranza”

Il nuovo bollettino medico parla di rischio di eventi avversi che potrebbero aggravare ulteriormente le condizioni del campione. La moglie è con lui ma eviterebbe l'accanimento terapeutico.

Lucarelli, Ordine Giornalisti la deferisce: ecco la replica

Leon Pappalardo, il figlio minorenne di Selvaggia Lucarelli contesta pubblicamente Matteo Salvini...

Calendario Maya: il mondo finirà il 21 giugno 2020?

Secondo un’errata interpretazione del calendario, la vera fine del mondo non sarebbe stata il 21 dicembre 2012 ma sarà il 21 giugno 2020. La bufala che sta facendo impazzire il web.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Tiziano Ferro: “Un figlio con mio marito grazie al fostering”

Tiziano Ferro e il marito stanno pensando di avere un figlio. Tra le strade da percorrere, il fostering, una specie di affidamento temporaneo.

Ultimi

ISTAT, produzione industriale +42,1%: Stiamo uscendo dalla crisi?

Pubblicati i dati dell’Istituto nazionale di statistica che comunica: “A maggio 2020 si stima che l’indice destagionalizzato della produzione industriale aumenti del 42,1% rispetto ad aprile”.

Jennifer Aniston e Tom Hanks infuriati: “Chi non usa la mascherina si vergogni”

Da quando ha aperto il profilo Instagram, l’attrice Jennifer Aniston è sotto...

Conte verso proroga stato di emergenza Covid al 31 dicembre

L’Italia non è ancora fuori pericolo dal rischio contagi da Covid 19....

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. Ecco come funziona

Esiste una legge per salvarsi dai debiti. È la Legge 3/2012 istituita...

Razzismo, perché Coca-Cola e altri brand ritirano la pubblicità da Facebook

I più grandi brand al mondo stanno bloccando la pubblicità su Facebook in segno di protesta per le sue politiche sui diritti civili.