sabato, Febbraio 27, 2021

Bergamo, Beatrice compie un anno: è stata la prima neonata a guarire dal Covid in Italia

La storia di Beatrice, prima neonata guarita dal Coronavirus un anno fa e per questo soprannominata dal suo paese "la guerriera di Bergamo".

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Beatrice è stata la prima neonata a guarire dal Covid in Italia un anno fa. La piccola originaria di di Fiorano al Serio, uno dei paesi della Bergamasca tra i più colpiti a inizio pandemia, ha compiuto un anno. Il racconto della mamma in un’intervista a Repubblica: “La gente intorno a noi moriva e la mia guerriera era sola in una culletta termica“.

Beatrice, la prima neonata a guarire dal Covid

La prima neonata a guarire dal Covid in Italia e ricoverata lo scorso anno nell’ospedale di Bergamo, una delle città devastate al Coronavirus lo scorso marzo, ha compiuto un anno ed è a casa felice con i suoi genitori e i suoi tre fratellini.

Beatrice Aurora è nata l’11 febbraio 2020 al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Poco dopo la sua nascita, la mamma ha riportato Beatrice nella struttura ospedaliera per un controllo cardiologico a causa di un soffio al cuore, così la piccola potrebbe aver contratto il Covid.

La piccola Beatrice ha spento l’11 febbraio la sua prima candelina e la mammaMarta Zaninoni in un’intervista a Repubblica ha raccontato commossa la storia di sua figlia:

Nemmeno il mio latte avevano voluto darle, temevano fosse contaminato. Soltanto due sacchi dove buttare i suoi vestitini infetti.

Leggi anche: Coronavirus, neonata di 17 giorni guarisce senza farmaci: “È la più giovane al mondo”

La prima neonata a guarire dal Covid: la positività e il ricovero

Prima neonata a guarire dal Covid.

Il 5 marzo 2020 i genitori di Beatrice, Marco e Marta, scoprono che la piccola è positiva al Coronavirus. La notizia della positività è arrivata dopo che la piccola ha accusato alcuni sintomi riconducibili al Covid, congiuntivite, inappetenza, tosse e respirazione difficoltosa. La mamma racconta:

All’inizio pensavo che fossero quei problemini di salute che hanno i neonati, avendone avuti tre prima di lei un po’ di esperienza l’ho.

Ma a un certo punto ho dovuto portarla all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, era il 26 febbraio e non le fecero il tampone perché si pensava che i piccoli non potessero prendere il virus.

i giorni dopo iniziò a non mangiare, le davo il seno e faceva al massimo un paio di poppate, e anche a tirarmi fuori il latte e darglielo col biberon non cambiava niente.

Beatrice viene ricoverata in terapia neonatale per 20 giorni. Dopo esattamente 20 giorni, il 25 marzo 2020, i genitori ricevono la telefonata dall’ospedale: possono tornare a riprenderla. La piccola Beatrice non è ancora negativa ed è visibilmente sottopeso:

Era bianca. Non pallida: bianca. Io l’avevo lasciata rosea.

Ma era viva  A casa non è stato per nulla facile facile gestire la situazione: potevamo toccala solo noi con mascherine, distanziamento, igiene continua, i fratelli volevano fare qualche carezza alla sorellina e non potevano.

La prima neonata a guarire dal Covid compie un anno

Prima neonata a guarire dal Covid.

L’11 aprile 2020, il tampone ha dato finalmente esito negativo. La famiglia di Beatrice a causa della pandemia ha perso uno zio e il nonno, per questo il suo paesino della Bergamasca l’ha soprannominata “la piccola guerriera di Bergamo”.

I genitori di Beatrice il giorno del suo primo compleanno le hanno fatto una grande festa e hanno deciso di raccontare la loro storia:

Per dare coraggio a chi era stato travolto da questa tempesta, fare capire che se ne può uscire con la pazienza, l’amore, le cure, le regole di prudenza e distanziamento.

Leggi anche: Chloe nata il 31 dicembre e operata il 1 gennaio, la storia di una rinascita

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Ultime notizie