sabato, Ottobre 31, 2020

Nuova Zelanda, Covid sconfitto: “Ecco come abbiamo fermato il contagio”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Dalla Nuova Zelanda notizie positive per quanto riguarda i contagi da coronavirus. Almeno per il momento, i numeri sono confortanti: meno di 1500 contagi e 19 decessi. La Nuova Zelanda quindi ha reagito bene alla pandemia che sta ancora mettendo in ginocchio molti paesi, tra cui l’Italia. Nonostante il successo dei risultati, però, la Premier Jacinta Arden non abbassa la guardia e precisa:

Dobbiamo rimanere vigili se vogliamo che la situazioni continui così.

Leggi anche: Fase 2: “Il contagio rischierà di andare fuori controllo”

Un confinamento di quattro settimane

Verso la fine di Marzo, per il vasto e complesso territorio neozelandese con 5 milioni di abitanti c’era stato un periodo di confinamento di quattro settimane, che comportava anche la chiusura dei confini, l’obbligo di restare a casa e la sospensione di tutte le attività e dei servizi non essenziali.

Alcune attività possono ripartire ma la guardia è ancora alta

Visto il rallentamento dei contagi, alcune aziende, ristoranti e istituti scolastici potranno riaprire, con la massima cautela, fiducia e attenzione. Il ritorno totale alla normalità non è ancora garantito. Sempre la Arden afferma che:

Non rischierò di perdere ciò che abbiamo guadagnato in termini di salute per i neozelandesi. Quindi, se dovremo rimanere al terzo livello, lo faremo.

Leggi anche: Covid e crisi economica: le pensioni saranno anticipate?   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Addio a Sean Connery. A 90 anni è morto il James Bond più amato del mondo

Lutto nel mondo del Cinema internazionale, a 90 anni è morto Sean...

Tra e-commerce e delivery, il panettone farcito arriva a casa tua

Restare a casa e uscire solo se strettamente necessario. Questa è la...

Beatrice Venezi, new entry nella squadra sanremese di Amadeus

Un altro importante riconoscimento per Beatrice Venezi: farà parte della giuria delle...

Bioedilizia e costruzioni sostenibili, quando anche l’abitare diventa green

La bioedilizia si innesta su quel filone green che guarda a un futuro di crescita e sviluppo al passo con la tutela ambientale, che vuole rimettere al centro il paesaggio naturale, rendendolo protagonista della sua evoluzione.

Halloween ai tempi del Covid, a rischio dolcetto o scherzetto

Dolcetto o scherzetto? La tradizione della festa di Halloween la notte del 31...