martedì, Aprile 20, 2021

New York, fasciatoi obbligatori anche nei bagni degli uomini

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica, con un passato nella musica e nel teatro e un'avida curiosità per tutto ciò che riguarda scienza, arte e scrittura. Ha abbracciato da tempo la crociata della Mental Health Awareness come missione di vita. Autrice di racconti, poesie e sceneggiature perché l'immaginazione lo pretende, giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Quando si parla di parità di genere, l’idea di un padre che cambia il pannolino al suo bambino sembra essere un tabu duro a morire. Ma non a New York. La città che non dorme mai riconosce il diritto ai papà ─ single e non ─ di accudire i propri figli senza dover improvvisarsi acrobati in bilico sul wc o fuggire in auto per un cambio d’emergenza. Da quest’anno la legge impone agli edifici pubblici, cinema e ristoranti inclusi, di attrezzare con fasciatoi anche i bagni degli uomini oltre che quelli delle donne. Nel caso ciò non fosse possibile, sarà necessario installare le postazioni di cambio in un’area adiacente ai bagni accessibile sia alle madri che ai padri. Il governatore Andrew Cuomo si dichiara soddisfatto dell’iniziativa:

New York orgogliosamente guida il Paese nella lotta per i diritti dei genitori che lavorano. Assicurando l’accesso a questi servizi faremo sì che tutti i newyorkesi diano ai loro figli la cura che meritano in questa fase critica della loro vita.

Leggi anche: ADOZIONI SINGLE: PRESTO UNA REALTÀ? di Marianna Chiuchiolo

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica, con un passato nella musica e nel teatro e un'avida curiosità per tutto ciò che riguarda scienza, arte e scrittura. Ha abbracciato da tempo la crociata della Mental Health Awareness come missione di vita. Autrice di racconti, poesie e sceneggiature perché l'immaginazione lo pretende, giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Ultime notizie