martedì, 20 Ottobre 2020

Mystamp, l’app che unisce tutte le card degli acquisti sullo smartphone

Avatar
Identità Digitalihttp://www.identitadigitali.com
Brand specializzato in Comunicazione e Web Marketing. Scopri di più su identitadigitali.com.

In questa difficile fase che il Paese sta attraversando, per ogni attività commerciale diventa fondamentale concentrarsi sulla fidelizzazione della clientela. Mystamp è l’app che aiuta i commercianti di qualsiasi categoria a realizzare quest’intesa tra venditori e clienti. Oggi perfettamente in linea con le regole dettate dall’emergenza Covid19 perché limita il contatto diretto tra persone. Mystamp aiuta a evitare il contatto e quindi il contagio mantenendo tutti i vantaggi di avere una fidelity card sempre con te.

Come funziona?

Mystamp permette a ogni commerciante di creare la propria fidelity card, personalizzandola in ogni contenuto. È veloce e intuitiva. Permette di raccogliere tutte le tessere sul telefonino e di promuovere le iniziative dell’attività commerciale. È stata infatti ideata come raccoglitore virtuale di tutte le card che abbiamo sparse negli angoli per casa e nei portafogli, e finamente ce ne libereremo.

Basta smarrire card cartacee!

Mystamp è stata sviluppata da una giovane e innovativa stratup, AREA4 srl, fondata da Alessandro Zenti, Cofounder e CEO e Riccardo Di Prete, Cofounder e COO, entrambi ingegneri ambientali. L’app nasce dalla necessità di risolvere un problema che accomuna molte persone: lo smarrimento delle numerose fidelity card cartacee che gestiamo. Eravamo curiosi di sapere come è nata un’idea così speciale e rivoluzionaria. Racconta il founder Alessandro Zenti:

Tre anni fa avevo l’abitudine di fermarmi a prendere un cannolo siciliano prima di salire in ufficio, lavoravo a Roma a Monteverde e questa cannoleria si trovava sulla Gianicolense, un po’ più su del Teatro Verde. Fidelizzava con le classiche tesserine: ogni 10 cannoli uno gratis. Un giorno scopro di averla persa. Da lì la prima idea ed i confronti quotidiani con il mio amico e collega Riccardo. È seguito un anno di nottate al pc e weekend sacrificati, ed eccoci qua, abbiamo trovato la soluzione per tutti, niente più cannoli sprecati, niente più occasioni di risparmio perse.

In cassa mostri il tel a distanza di un metro

Digitalizzando le card non perderemo più tempo davanti le casse dei negozi per cercare tessere disperse nella borsa, senza quasi mai trovarle per giunta. Basterà usare il cellulare. A ogni acquisto si accumulano timbri digitali che finiscono nell’app. È possibile farlo dalla distanza di un metro mostrando lo schermo del telefono al venditore. O completamente da remoto, utilizzando un QR-Code in grado di identificare in maniera univoca ciascun utente dell’applicazione. Alla fine della raccolta il cliente potrà ricevere il suo premio. Mystamp è uno strumento moderno, sicuro, eco-friendly e facile da usare per qualunque attività che voglia fidelizzare i suoi clienti. Leggi anche: Le startup vincono la crisi: in Italia danno lavoro a 50 mila persone

Cos’è un timbro digitale

https://youtu.be/mQ4kBSmR0wg Un timbro digitale sicuro, univoco e tascabile. Il costo di acquisizione di un nuovo cliente è circa 6 volte superiore a quello necessario a mantenerne uno già fidelizzato. Statistiche ampiamente comprovate dimostrano che la probabilità di vendere qualcosa a un cliente già acquisito sia circa del 70%. Non vi è dubbio che la fidelizzazione aiuti il commercio. In tempi di Covid più che mai questa alternativa alla sola vendita nel locale è un toccasana. Tramite la app il negoziante può non solo premiare il cliente con il timbro digitale ogni volta che acquista, ma può costruire con lui un rapporto tramite comunicazioni mirate. Spiega il Founder Alessandro Zenti:

Tale sezione dell’app dedicata alle promozioni assegna finalmente il giusto luogo alla messaggistica pubblicitaria, liberando altri canali, in primis WhatsApp, che i clienti generalmente non gradiscono vengano usati per comunicazioni promozionali.

Ottimizzare le strategie di vendita significa conoscere meglio i propri clienti di fiducia e invogliarli a tornare più spesso. Mystamp è un’app pratica, gratuita e facile da usare per l’imprenditore che vuol rimanere al passo coi tempi. Abbiamo chiesto ulteriori dettagli ad Alessandro Zenti.

L’INTERVISTA

1. Chi la utilizza che vantaggi dice di aver riscontrato?

MYSTAMP
Un esempio pratico di come Mystamp raccoglie tutte le tue tessere sullo smartphone.
I vantaggi sono sia per i clienti sia per i commercianti.

Vantaggi lato commercianti

  • Fidelizzando la propria clientela con Mystamp piuttosto che con il cartaceo, i commercianti possono comunicare tramite l’APP delle promozioni, eventi o altro, direttamente ai loro clienti fidelizzati. Nell’app abbiamo inserito tools per rendere i messaggi esteticamente appetibili. Con messaggi inviabili ai propri clienti fidelizzati, il commerciante può sempre comunicare con i suoi clienti, anche durante una pandemia! Mentre con il cartaceo tale legame non esiste
  • Il commerciante può ottenere i contatti che i propri clienti fidelizzati inseriscono la prima volta che si registrano al servizio, ovviamente in accordo con quanto prevede la vigente normativa sulla privacy. Molti clienti forniscono i permessi per fornire i propri dati.
  • Un altro vantaggio è che nell’abbonamento a Mystamp è tutto incluso e non bisogna pensare più a nulla, tutto ciò non esiste con il cartaceo
  • Un ulteriore vantaggio per i commercianti è il poter rilasciare timbri da remoto

Vantaggi lato clienti

  • Il primo vantaggio riscontrato dai clienti è il non avere più le tesserine cartacee nel portafoglio, portandole sempre con sé ed evitando inoltre di perdersele. Una volta scaricata l’applicazione, essa può essere utilizzata in qualunque negozio abbonato a Mystamp. Quindi con una sola app il cliente può portare sempre con sé la tesserina del parrucchiere, quella dell’erboristeria, dell’autolavaggio, eccetera

  • Un secondo vantaggio si riscontra nel ricevere promozioni unicamente dai commercianti presso i quali si raccolgono i timbri, ricevendoli dentro l’APP piuttosto che in altri canali indesiderati, tipo mail whatsapp

Perché MyStamp è un’idea super sostenibile?

Dal punto di vista economico è sostenibile in quanto il costo dell’abbonamento annuale a Mystamp è dello stesso ordine di grandezza della stampa delle tesserine cartacee di raccolta timbri. Ma le funzioni che ti offre una soluzione digitale non sono paragonabili al cartaceo.

Con Mystamp, più rispetto per l’ambiente

Aggiunge Alessandro:

In termini ambientali, evidenziamo che non si stampano più tesserine di carta usa e getta e non si utilizzano più timbrini ad inchiostro. Le tesserine sono digitali, come i timbri con cui si completano le raccolte, ecco perché possiamo definirla un’app eco-friendly. Una volta che la tessera digitale viene completata e il cliente riscuote il suo premio, la stessa tessera si svuota e si ricomincia la raccolta da zero.

Siamo pigri a fare tessere e portarcele dietro per gli acquisti, Mystamp funge da portafoglio raccoglitore, ma come funziona praticamente?

Esatto, questo è uno dei vantaggi che riscontra il cliente, che ovviamente utilizza tutti i servizi a titolo gratuito.
Il cliente deve scaricare e registrarsi all’applicazione. Si registra inserendo una mail, o un numero di telefono oppure tramite Facebook, e questo lo fa solo la prima volta che incontra Mystamp in uno dei negozi che frequenta.
All’interno dell’APP il cliente trova la tessera del negozio su cui il commerciante inizierà ad apporre i timbri. Nell’app ha le tessere di tutti i commercianti che aderiscono al servizio. Pertanto dentro una sola app il cliente può avere la tesserina di uno o più negozi, così evita di non averle con sé quando gli servono.

Come fa il commerciante a rilasciare i timbri nello smartphone del cliente?

Il commerciante può rilasciare i timbri in 3 modi differenti:
  • Il primo, utilizzando un oggetto che abbiamo noi sviluppato ad hoc, in grado di rilasciare un timbro digitale ogni volta che viene appoggiato sullo schermo dello smartphone del cliente
  • Il secondo è inquadrando lo schermo dello smartphone del cliente con il lettore di QR Code che è presente nell’app “mystamp Business”
  • Il terzo è completamente da remoto. Un commerciante può rilasciare i timbri all’interno della tessera di un cliente anche da remoto, sempre sfruttando il codice QR Code che identifica ogni utente dell’applicazione. Questa terza modalità risulta molto utile per vendite a distanza o vendite tramite delivery.

Mystamp è una grande innovazione tecnologica ed ecosostenibile, ci libererà da tonnellete di tessere cartacee che nella maggior parte dei casi finiamo per perdere e non utilizzare.

Leggi anche: Arriva Immuni, l’app per tracciare i contagi da Coronavirus  

Avatar
Identità Digitalihttp://www.identitadigitali.com
Brand specializzato in Comunicazione e Web Marketing. Scopri di più su identitadigitali.com.

Correlati

Nuove graduatorie e concorso per la scuola

Le nuove graduatorie provinciali GPS e l'atteso concorso straordinario per i docenti...

Lago d’Aral, la rinascita di un tesoro quasi scomparso

Un tempo era uno degli specchi d’acqua tra i più grandi al mondo, oggi è considerato uno dei più gravi disastri ambientali del Pianeta. Dagli anni 90 si lavora per la rinascita del lago d'Aral.

Addio a Lea Vergine, la curatrice d’arte scompare un giorno dopo suo marito Enzo Mari

Il suo contributo nella rivalutazione dell’opera artistica femminile è stato prezioso e rivoluzionario. Lea Vergine muore a 82 anni, un giorno dopo la scomparsa del compagno di una vita, il designer Enzo Mari, per complicazione da Covid-19.