giovedì, Agosto 13, 2020

Modena, l’iniziativa di due ragazze per aiutare i clochard

Martina Mugnaini
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Quando un semplice gesto può scatenare una reazione dieci volte più grande. È il caso del vicesindaco leghista di Trieste Paolo Polidori, che ha indignato mezza Italia e disgustato l’altra metà non più di un mese fa. L’esponente del Carroccio si era vantato sui social network di aver buttato nel cassonetto le coperte di un clochard e non si limitava a questo: ha dichiarato di averlo fatto “con soddisfazione”. Quello che il vicesindaco non aveva calcolato è che questo gesto gli si sarebbe ritorto contro, facendo scattare una catena di solidarietà che culmina con un’iniziativa di resistenza civile a Modena. Leggi anche: Arriva la RDC Card: ecco come verrà erogato il Reddito di Cittadinanza

L’iniziativa di Rossella e Chiara per inviare coperte a Trieste

Appena letta questa notizia, due ragazze di Modena hanno pensato di fare qualcosa. Un gesto di ordinaria solidarietà che come accede sempre in questi casi ha fatto la differenza: chiedere ai loro amici su Facebook coperte in più da mandare a Trieste per aiutare quel senzatetto. Il risultato? Spiega a Rossella Giulia Caci insieme all’amica Chiara Ciccia Romito: “Di coperte, cappotti e maglioni in appena 24 ore da quel messaggio sui social ce ne sono arrivati circa un centinaio. Sorpresa e stupore davanti a tanta solidarietà: la casa di Rossella si riempe di coperte in poco tempo. Questo sprona le ragazze a fare un passo in più. Di quelle cento coperte raccolte, venti vanno alla Comunità di Sant’Egidio a Trieste, come da progetto iniziale. Ma le altre ottanta? Sono rimaste in Emilia Romagna dove, tra Modena e Bologna, sono diventate l’inizio di un progetto molto più ampio, allo scopo di continuare ad aiutare chi ne ha bisogno.

La voce degli ultimi

Intorno a Rossella e Chiara si riuniscono circa 40 persone: non sono un’associazione, non hanno un nome, hanno solo un gruppo WhatsApp che si chiama “La voce degli ultimi”. Avvocati, commercialisti, studenti, ingegneri, alcuni già impegnati nel mondo delle associazioni e altri invece estranei, che decidono di dare una mano a chi ne ha bisogno, si incontrano nel fine settimana portando ai senzatetto abiti e coperte raccolti nei giorni precedenti. Aggiunge Rossella:

Nell’ultimo mese non c’è stato un solo giorno in cui non ci sia stato dato qualcosa per aiutare i clochard. Ma il nostro aiuto cerca di andare anche oltre il semplice supporto di vestiario. Spesso parliamo con queste persone finite ai margini della società e con noi vengono anche alcuni bambini: una loro domanda che non ti aspetti può aprire un dialogo, abbattere un muro e creare una relazione.

Ironia della sorte, tutto questo è stato possibile solo grazie al vicesindaco leghista che ha buttato nel cassonetto delle coperte. Fiona May: Una volta mi dissero “Hai 4 difetti: sei donna, sei intelligente, sei bella e sei nera”     di Martina Mugnaini

Martina Mugnaini
Martina Mugnaini
Martina Mugnaini. Classe 1991. Nata e vissuta a Roma, ha un forte legame con le sue origini fiorentine. Laureata in Filologia Moderna alla Sapienza e giornalista, ama scrivere di tutto quello che riguarda l’arte, la letteratura, il teatro e la cultura digitale. Da anni lavora nel campo della comunicazione e del web writing interessandosi di tutto ciò che riguarda l'innovazione. Bibliofila e compratrice compulsiva di libri di qualunque genere, meglio se antichi: d'altronde “I libri sono riserve di grano da ammassare per l’inverno dello spirito” e se lo dice la Yourcenar sarà vero.

Correlati

Bari, a 11 anni si offre volontario per ripulire la scuola dai graffiti

A 11 anni si offre volontario per aiutare coloro che stanno ripulendo...

Angela, minacce e insulti dopo “Non ce n’é Coviddì qui”. No, non andrà tutto bene

Angela, dopo un'intervista, minacce e bullismo. La prova che non solo non siamo diventati migliori, ma che la deriva d’odio della società va a gonfie vele.

Migranti, la storia di Mustapha che parla ai giovani gambiani: “Non avventuratevi in Europa”

Mustapha Sallah è originario del Gambia. È stato incarcerato e torturato in Libia. Sopravvissuto per miracolo, da allora cerca di sensibilizzare i giovani africani sui rischi dell'emigrazione illegalmente: “Non importa quanto la vita sia difficile qui, è meglio di quello che vivreste avventurandovi nel viaggio verso l’Europa”.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

“Sul Covid quante bugie ci hanno raccontato”: l’intervista al Professor Bacco

Abbiamo il diritto di discernere la verità dalla menzogna sul Coronavirus e guardare con lucidità al futuro, dando spazio a punti di vista differenti. L'intervista al Professor Pasquale Mario Bacco.

Ultimi

Bonus casalinghe, Gasparrini:” Il vero ammortizzatore sociale dell’Italia”

Il Decreto Agosto guarda alle donne. Un’apertura da non sottovalutare con il...

L’OMS nomina Mario Monti presidente della Commissione sulle politiche sanitarie UE

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha istituito una commissione europea per la salute e lo sviluppo sostenibile al fine di “ripensare le priorità relative alle politiche da attuare alla luce della pandemia.

Coronavirus, la stretta del governo sulle misure di sicurezza. Ecco cosa cambia

Ieri, dopo il vertice tra governo e Regioni, si sono delineate alcune nuove regole in vigore da oggi e valide fino al 7 settembre.

Renzi: “Facciamo una petizione online per vaccino obbligatorio”

In una comunicazione attraverso i social Matteo Renzi informa che sta raccogliendo firme per rendere il vaccino per il coronavirus obbligatorio.

In ricordo di Nadia Toffa: “Una cometa che non si ferma mai”

Un anno fa moriva Nadia Toffa, inviata e conduttrice del programma televisivo Le Iene, dopo una difficile battaglia contro il cancro.