martedì, Gennaio 26, 2021

Oltre a Ristori quater e bonus cashback, tra le misure anche la lotteria degli scontrini

Con la lotteria degli scontrini sarà possibile vincere premi senza acquistare i classici biglietti della lotteria ma solo facendo acquisti sia in contanti che tramite pagamento elettronico.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Per alleggerire il peso che le restrizioni della pandemia hanno imposto agli italiani, il Governo ha pensato a più tipi di aiuto. Tra questi il Ristori quater, il bonus cashback e anche la lotteria degli scontrini. Ci sono soggetti e categorie come turismo, spettacolo e sport, per citarne alcune, che stanno risentondo maggiormente della crisi. In difficoltà anche il gioco. Gli aiuti, però, non riguardanno solo i settori più colpiti dalle restrizioni, ma anche tutti quelli che hanno registrato perdite legate alla crisi sanitaria. I ristori sono destinati a tutti, ma si partirà con il sostenere lavoratori e imprese che più dipendono dal periodo delle festività.

Da oggi richiedi il tuo codice per la lotteria

Da oggi 1 dicembre parte il bonus cashback e la disponibilità di ottenere un codice personale per la lotteria scontrini. Il bonus prevede un rimborso del 10% sugli acquisti fatti nel periodo natalizio fino a fine mese, incentivando i pagamenti elettronici e le singole spese. Mentre la lotteria scontrini riguarda sia gli acquisti in contanti che tramite carta e permetterà di partecipare a una lotteria annuale, caricando gli scontrini d’acquisto su una piattaforma on-line.

Cos’è la lotteria degli scontrini?

La lotteria degli scontrini riguarda sia chi fa acquisti elettronici sia chi li fa in contanti. Registrandosi entro un arco di tempo su un sito dedicato è possibile ricevere fino ad un massimo di 1.000 biglietti della lotteria, che inizierà il primo gennaio, con l’arrivo del 2021. Ecco come funziona.

Nella piattaforma online, messa a disposizione dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, si caricano gli scontrini d’acquisto per partecipare alla lotteria annuale, che prevede premi fino a un valore di circa 5 milioni di euro. Da oggi è possibile registrarsi sul portale per ottenere il codice della lotteria da mostrare alla cassa per acquisti con importo maggiore o uguale a 1 euro. Le giornate previste per le estrazioni della lotteria sono le seguenti: 11 febbraio, 11 marzo, 8 aprile, 13 maggio, 10 giugno, 8 luglio, 12 agosto, 9 settembre, 14 ottobre, 11 novembre e 9 dicembre.

Può partecipare chiunque, a patto che abbia la residenza italiana e che sia maggiorenne. Per ogni spesa si acquisisce un biglietto della lotteria virtuale fino ad un massimo di 1.000 biglietti virtuali.

Leggi anche: Decreto ristori quater, Gualtieri: “Non siete soli, lo Stato è al vostro fianco”

Lotteria degli scontrini, quali i premi

lotteria degli scontrini
Tra gli aiuti pensati dal Governo, oltre al Ristori quater e al bonus cashback, c’è anche la lotteria degli scontrini.

Le estrazioni avverranno con una cadenza settimanale, mensile e annuale e saranno divise in due categorie: ordinarie e zero contanti. La prima riguarda sia chi ha fatto acquisti in contanti che tramite pagamento elettronico. Le vincite previste sono le seguenti: sette premi di 5.000 euro per le estrazioni settimanali, tre premi da 30.000 euro per le estrazioni mensili e un premio di 1 milione di euro per l’estrazione annuale.

Estrazioni zero contanti

Le estrazioni zero contanti, lo suggerisce la parola stessa, si riferiscono solo a chi ha fatto acquisti cashless, ossia tramite pagamenti elettronici. A queste estrazioni può partecipare anche l’esercente che ha eseguito lo scontrino. Per questa seconda categoria i premi superano il milione di euro fino ad una vincita di 5 milioni e sono:

. per le vincite settimanali quindici premi da 25.000 euro per il consumatore e quindici premi da 5.000 euro per l’esercente;

. per le vincite mensili dieci premi da 100.000 euro per il consumatore e dieci premi da 20.000 euro per l’esercente;

. per l’estrazione annuale un premio di 5.000.000 di euro per il consumatore e un premio da 1.000.000 di euro per l’esercente.

Registrazione e codice per la lotteria degli scontrini, ecco come

Il codice della lotteria è un codice alfanumerico composto da 8 caratteri, che viene associato al codice fiscale del consumatore in maniera del tutto univoca e casuale. Ogni consumatore può generare più codici, tutti validi per partecipare alla lotteria. Per avere il codice della lotteria basta inserire il proprio codice fiscale nell’area pubblica del portale dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli. Non è necessario registrarsi all’area riservata. È possibile stampare il codice su carta o salvarlo su un dispositivo mobile (cellulare o tablet).

Prima che venga emesso lo scontrino chi è interessato a partecipare alla lotteria deve chiedere al negoziante di abbinare allo scontrino il proprio codice lotteria, cioè il codice alfanumerico ottenuto accedendo all’area pubblica del portale.

Leggi anche: Piano Cashback, si parte il 10 dicembre. Ecco come ottenere il rimborso di 150 euro

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Ultime notizie

Cinque anni dalla scomparsa di Giulio Regeni, Mattarella: “L’Egitto dia risposte adeguate”

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella “in questo giorno di memoria” rinnova la solidarietà alla famiglia Regeni e chiede un impegno “comune per giungere alla verità”.

Olimpiadi Tokyo 2021, Italia verso l’esclusione. Entro mercoledì la decisione del CIO

Entro mercoledì 27 gennaio arriverà la decisione del CIO sull'esclusione dell’Italia dalle...

Covid, spunta l’idea di una zona rosso scuro in Europa: cos’è e quali le regole per viaggiare

Dall'Europa arriva l'idea di istituire la zona rosso scuro per indicare dove la circolazione del virus è molto alta. Ecco cos'è, pechè è necesssaria e quali sono le regole.

Brescia, arrestato primario: “Ha indotto la morte di pazienti Covid con farmaci non idonei”

È successo a Montechiari, presidio degli Ospedali Civili di Brescia. Il primario Carlo Mosca è ora accusato di omicidio volontario.

Manifestazioni e proteste in Russia e nel mondo per la liberazione di Alexey Navalny

Mentre l'ormai noto oppositore di Putin, Alexey Navalny, è in carcere, in Russia, ma non solo, si rivendicano democrazia e libertà e si chiede la liberazione del dissidente avvelenato.