giovedì, Settembre 24, 2020

“Mi ha salvato un orso, è mio amico”: bimbo di tre anni si perde nel bosco e sopravvive al gelo

Valentina Cuppone
Valentina Cuppone
Valentina Cuppone, classe 1982. Caporedattore de Il Digitale. Formazione umanistica, una laurea in Lettere Moderne e una specializzazione in Comunicazione della cultura e dello spettacolo all’Università di Catania. Curiosa e appassionata di ogni cosa d’arte, si nutre di libri, mostre e spettacoli. Affascinata dal mondo della comunicazione web, il suo nuovo orizzonte di ricerca è l''innovazione.

Una storia con un lieto fine miracoloso, fiabesco, surreale, inaspettato, sorprendente. È la vicenda di Casey, un bimbo di tre anni del North Carolina. Una di quelle avventure che fanno tirare un sospiro di sollievo e che lasciano a bocca aperta. Accade in America, in un paese della Carolina del Nord. Martedì scorso, il piccolo giocava nel cortile della casa della nonna. Un attimo, una disattenzione e il bimbo sparisce. La prima ipotesi a cui si pensa è il rapimento. Scattano immediatamente i soccorsi, con tutti i mezzi. Si cerca ovunque, tra il ghiaccio, la neve dei boschi e nonostante le temperature proibitive. Insieme ai volontari e alle forze dell’ordine si mobilita anche l’FBI. Perché il rapimento, in America, è un reato federale. Giorni intensi, spaventosi alla ricerca di un bambino di cui sembra persa ogni traccia. La temperatura scende fino a – 20. Le indagini devono essere sospese. La paura cresce e si comincia a temere il peggio. Il giorno dopo, come nelle favole, quando tutto sembra essere perduto e la speranza sembra allontanarsi, alcuni volontari in mezzo al bosco sentono il pianto di un bimbo. Localizzato il punto, riescono a raggiungerlo solcando un corso d’acqua gelato. E arrivano lì, dove, aggrovigliato in un cespuglio spinoso, trovano il piccolo Casey. Leggi anche: Gara di solidarietà per il piccolo Alessandro: Roma lo aspetta a braccia aperte

“Ci ha detto che aveva un amico nel bosco, un orso che è stato con lui”

Sono le parole dello sceriffo della contea di Craven, Chip Hughes, che ha chiesto a Casey come abbia fatto a resistere alle condizioni estreme dei boschi in questo periodo dell’anno. Forse fantasia, forse un mito creato per affrontare il trauma di essere rimasto solo per circa 48 ore senza acqua, cibo, riparo, vestiti adatti a ripararlo dal gelo. Un espediente per far fronte alla paura, un meccanismo di difesa. Oppure la verità. Con i bambini tutto è meravigliosamente possibile. Fatto sta che Casey racconta di non essere stato da solo tra quegli alberi innevati, ma di avere avuto la compagnia di un orso. Come un novello Mowgli, accolto, accudito, coccolato e aiutato dagli abitanti della foresta. L’orso, un Baloo dei nostri giorni che si prende cura del piccolo uomo per riportarlo sano e salvo tra la sua comunità.

Il bambino sta bene, ora ha solo voglia di stare con la sua mamma

Illeso. Nonostante il freddo glaciale, il bambino sta bene. Ha solo qualche piccolo graffio, molta sete e ovviamente ha voglia di stare con la sua mamma. Restano tanti i punti da chiarire in questa vicenda. E probabilmente chi di dovere starà già indagando per capire come sia stato possibile che Casey, a soli tre anni, sia riuscito ad affrontare una situazione così pericolosa ed estrema da solo. Le classiche, sicuramente doverose, e molteplici domande che un uomo ha il dovere di farsi alla ricerca di una qualche verità. Ai bambini, invece, bastano le favole. Un mondo sorprendente e magico, dove un orso può salvare la vita. E la storia che ha raccontato Casey a noi pace un sacco. Leggi anche: Riuscito il trapianto del piccolo Alex: il bimbo sarà dimesso

di Valentina Cuppone      

Valentina Cuppone
Valentina Cuppone
Valentina Cuppone, classe 1982. Caporedattore de Il Digitale. Formazione umanistica, una laurea in Lettere Moderne e una specializzazione in Comunicazione della cultura e dello spettacolo all’Università di Catania. Curiosa e appassionata di ogni cosa d’arte, si nutre di libri, mostre e spettacoli. Affascinata dal mondo della comunicazione web, il suo nuovo orizzonte di ricerca è l''innovazione.

Correlati

È Sydney la prima città al mondo alimentata al 100% da energia rinnovabile

Un progetto da 60 milioni di dollari che, oltre a tutelare l’ambiente, farà risparmiare alla città circa mezzo milione all’anno sulle bollette della luce.

Vendono casa per vivere in barca a vela. La famiglia Barberis realizza un sogno

“Ciao! Siamo la famiglia Barberis. Da 17 anni ogni estate, grazie a...

Allarme ambiente, WWF: “In 50 anni persi due terzi della fauna selvatica”

Come avviene ogni due anni, pubblicato il Living Planet Index del WWF....

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Olivia Paladino, giovane, elegante e in carriera. Ecco chi è la fidanzata di Giuseppe Conte

Figlia della Roma bene, più giovane del Premier di circa 15 anni, mamma di una adolescente e manager del prestigioso Hotel di famiglia. Incuriosisce la vita della First Lady italiana.

Ultimi

Nubifragio Roma, allagata la Capitale, chiusa la Metro e disagi sul GRA. Allerta meteo fino a venerdì

Una bomba d’acqua, nelle scorse ore, ha messo in ginocchio la Capitale....

Australia, 380 balene sono morte spiaggiate. È mistero sulle cause

I soccorsi continuano a intervenire senza sosta, ma l’operazione è molto complessa. Circa 50 esemplari sono stati messi in salvo, ma le perdite sono enormi. È lo spiaggiamento peggiore della storia moderna.

Tesla, rivoluzione veicoli green: “Batterie più efficienti e costi accessibili”

Auto elettriche a partire da un prezzo base di 25mila dollari e maggiore durata delle batterie. Ecco le novità più importanti annunciate da Elon Musk.

A Dubai strage di gatti e cani randagi per l’Expo: “Animali lasciati morire nel deserto”

A denunciare la strage che sta avendo luogo in questi giorni per...

Premio Nobel, per la prima volta dal 1944 non si terrà la cerimonia di premiazione

I nomi dei vincitori saranno comunicati tra il 5 e il 12 ottobre, ma in Svezia non ci sarà alcun ricevimento. Annullati il tradizionale banchetto e il concerto dopo la cerimonia.