sabato, Marzo 6, 2021

Medico morto dopo il vaccino anti-Covid, l’autopsia esclude correlazione con il farmaco

Nessuna correlazione tra la morte del medico di Mantova e il vaccino per il Covid-19. Il chirurgo, 64 anni, è deceduto per patologie preesistenti. Lo ha confermato l'autopsia.

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Il medico morto dopo il vaccino anti-Covid, 64 anni, mantovano, è deceduto per patologie preesistenti. Lo ha confermato l’autopsia decisa proprio per confermare che non ci fosse alcun nesso tra il decesso e la somministrazione del vaccino.

Il riscontro diagnostico è stato effettuato dall’équipe composta da un medico legale e un anatomopatologo dell’Asst Mantova, e da Andrea Piccinini dell’università degli Studi di Milano.

Medico morto dopo il vaccino anti-Covid, nessuna correlazione con il farmaco

medico morto per il vaccino

Il Medico morto dopo il vaccino è deceduto per patologie preesistenti aggravate da un problema cardiaco. Lo riporta una nota stampa dell’ASST Mantova:

Non è stato individuato alcun elemento che possa ricondurre il decesso a una delle condizioni descritte in letteratura nei casi di reazioni avverse per vaccini comunemente utilizzati.

Leggi anche: Capobianchi contro no vax: “Il vaccino, un’arma vagliata e approvata da organismi molto seri”

Medico morto dopo il vaccino, soffriva da tempo di problemi di cuore

Il medico morto dopo il vaccino soffriva da tempo di patologie cardiache. Venerdì 15 gennaio è stata disposta l’autopsia sul corpo di Enrico Patuzzo, chirurgo 64enne morto a Mantova.

Il medico è morto il giorno dopo aver ricevuto la dose del vaccino anti Covid di Pfizer-BioNTech.

L’ospedale di Pieve di Coriano, dopo la notizia della morte del medico, ha incaricato un medico legale e un anatomopatologo di svolgere esami per definire le cause della morte, in modo da escludere una qualche correlazione con il vaccino.

L’autopsia ha confermato il decesso per patologie preesistenti.

Leggi anche: OMS: “Nonostante il vaccino niente immunità di gregge nel 2021”

Silvia Aldi
Silvia Aldi
Classe 1990, laureata in Scienze Politiche con una specializzazione in Comunicazione pubblica Internazionale. Amante della storia sin da piccola e appassionata di grandi classici della letteratura italiana. Si auto definisce una sognatrice che tende a considerare sempre il bicchiere mezzo pieno anche nelle situazioni più critiche. Altri segni particolari? Appassionata di calcio e tifosissima!

Ultime notizie