Malia a 11 anni cuce bandane per cani e gatti: “Li aiuto a trovare una famiglia”

Malia è una bambina che ama gli animali, soprattutto quelli più sfortunati. Ha avviato una vera e propria attività: realizza bandane per cani e gatti.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img

Malia ha soli 11 anni ma prova già un amore puro verso i cani e gatti più sfortunati, che vivono nei rifugi. Per loro ha pensato di realizzare delle bandane, in modo da attirare l’attenzione di una famiglia adottiva, che possa prendersene cura, con affetto e dedizione.

Malia e la passione per il cucito

malia_

Malia vive a Westport, nel Massachusetts. Dopo aver ricevuto in dono per Natale un buono regalo, per imparare a cucire, trascorre la maggior parte del tempo a casa di sua nonna per perfezionarsi in questo suo hobby. Racconta la mamma di Malia, come riportato da La Stampa:

Io non sono capace a cucire. E così mia madre l’ha aiutata: le taglia il tessuto, la segue passo a passo mentre usa la macchina da cucire e la aiuta quando deve stirare il tessuto.

Da qui è nata l’idea della bambina di realizzare delle bandane da mettere al collo, per gli amici a quattro zampe. Racconta la piccola Malia, che nella stanza ha uno scaffale pieno di tessuti:

Ne abbiamo realizzati davvero tanti. È difficile tenere il conto. Ne abbiamo un sacco.

Leggi anche: Su Pallosu, l’Oasi felina a processo: “Rispondiamo di reati per aver creato un rifugio per gatti”

Malia e la passione per il cucito per ricordare Jada

La passione di Malia per il cucito, e per le bandane, è nata anche in ricordo del suo amico a quattro zampe, Jada. Racconta la madre:

Malia si occupa di molte cose e quando si tratta di prendersi cura e aiutare, ci mette davvero il cuore.

Vivendo in una casa dove non possono stare animali la piccola ha iniziato a trascorrere molto tempo nei rifugi locali, dove cani e gatti vivono in attesa di un’adozione:

Quando vado a trovarli nel rifugio per animali, è un po’ triste.

Così, ho pensato che se magari avessimo dato loro una bandana, sarebbero stati più belli e la gente che li vede avrebbe detto “Oh, questo è carino’. E magari lo adotta e gli regala una casa.

Da lì l’interesse di realizzare bandane per i suoi amici a quattro zampe, di tutti i tipi e colori. Oltre a regalarle al rifugio Malia ha deciso anche di venderle in occasione di eventi, donando il loro ricavato agli animali. Il suo obiettivo è di aiutare, in ogni modo possibile, il maggior numero di animali. Ce ne fossero anche in Italia di bambine così sensibili e volenterose.

Leggi anche: Giornata mondiale del gatto nero: “Gli animali portano solo amore”

spot_img

Correlati

Il veterinario che cura gratis cani e gatti dei senzatetto: “Ho salvato più di 400 animali”

Kwane Stewart è un 53enne originario di Albuquerque meglio, conosciuto come The Street Vet,...

Giulia Ruffato, dall’ischemia alla mail di Alex Zanardi: “Ora voglio vincere alle Paralimpiadi”

Giulia Ruffato, 37enne originaria di Pianiga in provincia di Venezia, continua a collezionare successi....

Giulia Duro, lieto fine per la 19enne scomparsa a Palermo: “Sta bene, è tornata a casa”

La 19enne Giulia Duro, scomparsa nel nulla tre giorni fa nel palermitano, è stata...
Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Intuitiva, con un occhio attento alla realtà e alla sua evoluzione, attraverso una lente di irrinunciabile positività. Vede sempre nella difficoltà un’occasione preziosa per migliorarsi da cogliere con entusiasmo.
spot_img