giovedì, Gennaio 21, 2021

La calciatrice e il bimbo senza braccia, l’incontro che commuove il web

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Lui si chiama Joseph Tidd, ha quasi 2 anni e ama il calcio. Lei è Carson Pickett, classe 1993, giocatrice di calcio professionista sin da quando era ancora a scuola. Si sono conosciuti per caso al termine di una partita diventando inseparabili. La foto del loro primo incontro è stata pubblicata su Instagram e sta facendo il giro del web, commuovendo gli utenti di tutto il mondo. In essa il piccolo Joseph e la calciatrice, sua eroina, si scambiano un brofist molto particolare: entrambi sono nati con una menomazione congenita del braccio sinistro. Eppure, come si vede dalla foto, nessuno dei due si è mail lasciato scoraggiare da questa insolita caratteristica fisica. Da quel primo incontro i due sono ormai amici per la pelle e, oltre a incoraggiarsi a vicenda, sono diventati un simbolo di tenacia per le migliaia di bambini che ogni anno nascono con uno o più arti non completamente sviluppati.  

Leggi anche: Disability Pride, la festa di chi crede in un mondo senza barriere di Marianna Chiuchiolo

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Ultime notizie

La vita di Cecilia Camellini, dalle medaglie paralimpiche alla laurea in psicologia

Con tre medaglie al collo, Cecilia Camellini ha dato l'addio al nuoto. Continua, però, a mettersi a disposizione della nazionale in veste di psicologa.

Napoli, avvistata la più grande balena del Mediterraneo: sarà esposta in un museo

Avvistata una settimana fa la carcassa della balena più grande d'Italia e forse del Mediterraneo. A Napoli per l'autopsia, presto sarà pronta per la musealizzazione.

71 anni dalla morte dello scrittore visionario George Orwell, via libera alle pubblicazioni

George Orwell, il 21 gennaio 1950 a Londra moriva una delle penne...

Crisi di Governo, oggi al Colle Mattarella riceve i leader dell’opposizione

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha comunicato al capo dello Stato la volontà di rafforzare la maggioranza costituendo un nuovo gruppo centrista al Senato.