martedì, Aprile 20, 2021

Addio a John Peter Sloan. Ha insegnato l’inglese a tutti con il sorriso

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Aveva 51 anni, John Peter Sloan, comico di Zelig e divertente insegnante di inglese. La sua morte, avvenuta in Sicilia, è stata annunciata sulla sua pagina Facebook dal suo entourage:

Dear all, è con grande cordoglio che vi comunichiamo che il nostro amico e mentore John Peter Sloan è venuto a mancare. Ci uniamo alla famiglia in questo momento di dolore e porgiamo le nostre più sentite condoglianze.

Leggi anche: Giorgia Meloni attacca il Premier: “Conte ha usato la pandemia come opportunità”

Una comicità intelligente

Prima chitarrista e cantante in giro per l’Europa, nel 1990 arriva in Italia e, prima di diventare autore e attore comico, fonda un gruppo rock, i The Max, dei quali è il frontman. Dopo la nascita di sua figlia, Sloan decide di dedicarsi all’insegnamento della lingua inglese, in Italia, proponendo un proprio metodo, nel quale gioca un ruolo determinante la componente ludica. Nel 2011 fonda la sua prima scuola, John Peter Sloan – la Scuola.

Sul palco di Zelig

Nel 2007 si fa conoscere e apprezzare al pubblico milanese per alcuni spettacoli educativi in lingua inglese portati in scena al teatro Zelig, nell’ambito della rassegna Zelig in English. Ecco il rammarico della sua agente Stefania Milanesi:

Soffriva di asma, aveva un enfisema, ma niente di preoccupante. Poi, è stato trasferito in ospedale, ha avuto un aggravamento e non c’è stato nulla da fare.

Leggi anche: Lettera aperta al Ministro Azzolina: “Regaliamo ai bambini l’ultimo giorno di scuola”   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Ultime notizie