sabato, Dicembre 5, 2020

Il miracolo di Milli, la bambina guarisce dal tumore al cervello e torna a scuola

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Quando non si ha più nulla da perdere, tanto vale correre il rischio. Sembrerebbe scontato, eppure non sempre si è in grado di compiere quell’atto di coraggio che potrebbe risolversi in un miracolo o, al contrario, una disfatta annunciata. E la storia di Amelia Lucas, 12enne di Perth nota a tutti come Milli, è forse la cosa più vicina a un miracolo tra le recenti notizie di cronaca. Un tumore cerebrale a detta dei medici incurabile con un’aspettativa di vita di 2 mesi: così si apre la vicenda. Affetta da sindrome di Li-Fraumeni, una rara condizione genetica che predispone chi ne soffre all’insorgenza di molti tipi di tumore, Milli si trova ben presto a fare i conti con il ‘grande male’. Davanti a una prospettiva tanto funesta, i genitori decidono di non darsi per vinti e chiedere un secondo parere. La piccola viene affidata alle cure di un neurochirurgo tanto famoso quanto contestato: Charlie Teo. Considerato da alcuni un medico in grado di compiere l’impossibile, da altri un lavoratore poco etico che non tiene conto dei rischi di dare false speranze ai pazienti, Teo decide di tentare il salvataggio. Milli viene operata e il 98% del cancro asportato con un cyberknife per sottoporlo ad analisi istologica. È un’operazione ad alto rischio di fallimento, a cui seguono mesi di terapia in Germania per la riabilitazione. L’operazione si rivela un successo: Milli guarisce e si riunisce alla sua famiglia riprendendo a sorridere. Adesso è finalmente pronta per tornare a scuola, dove potrà sfoggiare il nuovo nickname di “Miracle Girl” e riprendere la sua vita dal punto in cui l’aveva lasciata. Il padre, Grant Lucas, il più commosso della famiglia:

Grazie Charlie Teo, se avessimo ascoltato i dottori australiani, il miracolo non sarebbe stato possibile e avrei perso la mia bambina.

Leggi anche: “I sogni non vanno rimandati”, dal tumore al viaggio intorno al mondo di Marianna Chiuchiolo

Marianna Chiuchiolo
Marianna Chiuchiolo
Laureata in Mediazione Linguistica con un passato nella musica e nel teatro, scrive per il web da diversi anni. Appassionata di scienza, psicologia e viaggi, ama particolarmente passare ore a discutere di personaggi e trame analizzandone caratteristiche, vittorie e incongruenze. Scrittrice di racconti e sceneggiature perché l'immaginazione spesso lo richiede. Giocatrice di ruolo perché immaginare storie è bellissimo, ma viverle è meglio.

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Benedetta Barzini, prima top model italiana: “L’anoressia malattia grave, ma utile”

È stata la prima italiana a comparire sulla copertina di Vogue America, nel 1963. Bellissima e fascinosa, all’età di 77 anni è protagonista del documentario di Beniamino Barrese, "La scomparsa di mia madre".

Natale con droni, posti di blocco ed esercito, il piano del Viminale per la sorveglianza

Il piano del Viminale interviene per la sicurezza dei cittadini. Affinché si...

Adolf Hitler africano: cosa faresti se alla nascita ti venisse assegnato questo nome?

Di recente è stato eletto in un consiglio regionale in Namibia un...

California: bimbo si suicida a 11 anni, in diretta durante una lezione on line

Un bimbo si suicida all'età di soli anni a Woodbridge, in California....

Autostrade, Castellucci indagato per crollo della galleria Berté in A26

Nel giorno in cui il Riesame dispone la scarcerazione dell'ex dirigente per la vicenda delle barriere fonoassorbenti, Castellucci viene indagato, insieme a una decina di persone, per la mancata manutenzione delle gallerie.