mercoledì, Dicembre 2, 2020

Partigiana ospita un rifugiato in casa. Luciana: “Aziz è una persona libera come me”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Luciana Romoli, classe 1930, ex partigiana. Da qualche settimana ha aperto la sua casa a Abdelaziz, un ragazzo rifugiato grazie al programma di ospitalità in famiglia di Refugees Welcome Italia. Ecco le parole della signora Luciana:

Sei una persona libera, come sono libera io.

Il covid non ferma l’accoglienza

Refugees Welcome Italia è una Onlus apolitica, nata nel 2015 e appartenete al network europeo Refugees Welcome International, fondato a Berlino nel 2014 e ora attivo in 15 Paesi. Si occupa di accoglienza e di inclusione sociale, soprattutto di accoglienza in famiglia per i rifugiati e per i titolari di altra forma di protezione. La signora Luciana ha risposto all’appello dell’associazione a Roma e ha accettato di accogliere sotto il suo stesso tetto un ragazzo di 22 anni, rifugiato africano. Abdelaziz, studente del terzo anno all’Istituto Tecnico Turistico, è arrivato in Italia con il sogno di laurearsi. Il giovane ha dichiarato all’Ansa di aver avuto inizialmente paura nel dover entrare in una famiglia italiana. Ma poi, quando ha visto nonna Luciana (così la chiama Aziz) e l’ha sentita parlare per la prima volta ha pensato:

Questa persona può essere compatibile con il mio modo di vivere. Nonna Luciana ha lottato per la libertà, per la democrazia in Italia. Mi tratta come un nipote. Luciana è una libreria vivente.

Leggi anche: Ciudad Juárez: la città messicana dove le donne vengono rapite, stuprate, uccise e mutilate

Una partigiana che riconosce la libertà

Luciana è stata staffetta partigiana, faceva parte delle Brigate Garibaldi sulla zona di Roma. Ha avuto sempre a che fare con i giovani, l’arrivo dello studente in casa non l’ha turbata affatto. Ecco cosa racconta:

Lui si deve sentire parte integrante della mia famiglia. Aziz è ragazzo intelligente, studia ed è molto bravo a scuola. Se nel suo Paese non c’è libertà, ha fatto bene a venirsene via. Io sono diventata staffetta partigiana perché c’era la dittatura.

Leggi anche: I Paesi africani chiedono inchiesta Onu su razzismo e violenza della polizia negli Usa   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Ti sei mai chiesto quali sono i 20 eserciti più potenti al mondo?

20) Spagna Indice della forza militare: 0,3388Popolazione totale: 49.331.076Personale...

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Ultimi

Moderna, vaccino efficace al 100%. Ti vaccineresti?

Nella giornata di ieri Moderna ha confermato l'efficacia del suo vaccino contro...

Tutto quello che c’è da sapere per registrare un marchio

La registrazione di un marchio è attività delicata...

Germania, auto sulla folla nell’area pedonale di Treviri: 2 vittime, almeno 10 i feriti

È accaduto nel primo pomeriggio, nel principale mercato cittadino della città. L’uomo, un cinquantunenne, è stato fermato dalla polizia.

Approvato il farmaco contro la progeria sperimentato da Sammy Basso

Approvato dalla Food and Drug Administration negli Usa il primo farmaco contro...

Oltre a Ristori quater e bonus cashback, tra le misure anche la lotteria degli scontrini

Per alleggerire il peso che le restrizioni della pandemia hanno imposto agli...