mercoledì, Ottobre 28, 2020

Giovane mamma avvia il suo stabilimento balneare per superare la crisi da Covid

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Gli imprenditori balneari vivono nell’incertezza di come andrà la stagione estiva 2020, che ci vedrà tutti convivere con il coronavirus. Alcune regioni italiane hanno autorizzato a lavorare nelle spiagge per predisporre gli stabilimenti nel massimo della sicurezza, riducendo gli ombrelloni e rinunciando a spazio e soprattutto a forza lavoro. C’è chi ci prova nonostante le difficoltà pratiche ed economiche, c’è chi purtroppo molla. In questo clima di disagio economico e sociale, c’è anche però chi punta tutto su questa attività e avvia un’impresa in piena emergenza da Covid 19. Una giovane mamma marchigiana, Giulia Cappella, proprio durante il lockdown ha preso una decisione che cambierà la sua vita e quella della sua famiglia: prendere in gestione uno stabilimento balneare. Un esempio di coraggio ai tempi del Covid 19, con un contratto d’affitto di azienda siglato il 19 Marzo.

Guardare oltre per uscire da questa situazione stagnante

È l’obiettivo di Giulia, comune a tante imprenditrici e imprenditori, che nonostante le difficoltà economiche, i debiti da sostenere e da onorare, non mollano e guardano avanti. La giovane mamma di Loreto, in provincia di Ancona, ci rivela che:

Penso che mettersi in posizione di attesa non porti a nulla, che essere passivi ci può solo portare a subire e io preferisco agire. Non nego che anche io ho momenti di grande sconforto, ma sono mamma e quindi devo rialzarmi e pensare che lo faccio per mia figlia. Come si fa a farsi vedere triste da una bambina di circa due anni?

Leggi anche: Coronavirus, arriva il superbonus ristrutturazioni al 110%

Mamme e imprenditrici, la sfida delle donne

Essere mamma e imprenditrice, oggi è un impegno doppio. Giulia, come fai a sostenerlo?

Sì, è un impegno doppio, ma imprenditrice o no le difficoltà per una donna lavoratrice di gestire la famiglia rimane sempre. Purtroppo, è una sfida oggettiva che accomuna molte di noi.

Hai avuto dei ripensamenti prima di iniziare questa avventura professionale con la gestione dello stabilimento La Playa?

Veri e propri ripensamenti no, più momenti di grande incertezza e di ricerca di soluzioni. Con ciò però non voglio dire che non avevo paura. Anzi, ne ho tantissima!

Leggi anche: Caffè a cielo aperto con più tavolini all’esterno: così saranno le città italiane

Estate 2020, la stagione più difficile degli ultimi anni

Quella che sta per arrivare è, a tutti gli effetti, l’estate più difficile degli ultimi anni, per l’intera società. Bisognerà imparare a convivere con il virus, dovremmo cambiare le nostre abitudini vacanziere. Giulia, quali lavori state facendo per preparare il vostro stabilimento La Playa Palombina, con le dovute precauzioni anticoronavirus?

Per la summer-covid 2020, mi passi l’ironia, al momento stiamo svolgendo i lavori di ordinaria manutenzione in attesa di qualche direttiva dall’alto per poi muoverci di conseguenza.

Come vedi il tuo futuro?

Domanda impegnativa. Il mio obiettivo e quello del mio compagno, è garantire a nostra figlia un futuro con possibilità di scelte. Quando parlo di possibilità di scelte intendo la libertà di scegliere qualsiasi percorso d’istruzione per la quale lei mostri attitudini. Quindi mi vedo impegnata a raggiungere questo obiettivo lavorando sodo, cercando di trascorrere più tempo possibile al fianco di mia figlia.

Teads

Leggi anche: Padova, parrucchieri si incatenano davanti al loro negozio   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Da giovedì, la Francia chiude tutto. Sarà lockdown nazionale per un mese

Da giovedì, il Governo francese prevede un lockdown nazionale per un mese....

Prostituzione in Italia, il fenomeno della tratta al servizio di 16 milioni di uomini

Non se ne parla mai abbastanza. C’è, la vediamo percorrendo alcune strade...

Disturbo bipolare, cos’è esattamente?

Cos'è il disturbo bipolare, analizziamo una delle malattie mentali più fraintese.

Premio eccellenza all’Italia che si rialza: ecco i migliori

Su idea del giornalista Massimo M. Lucidi, il Premio Eccellenza nasce con...

Covid-19: potrà bastare l’aspirina a salvare una vita?

La famosissima aspirina potrebbe avere degli effetti benefici su coloro che sono...