domenica, Gennaio 24, 2021

Germania, auto sulla folla nell’area pedonale di Treviri: 2 vittime, almeno 10 i feriti

È accaduto nel primo pomeriggio, nel principale mercato cittadino della città. L’uomo, un cinquantunenne, è stato fermato dalla polizia.

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

I media tedeschi riferiscono che un’auto, un Range Rover scuro, nel primo pomeriggio è piombata nell’area pedonale di Treviri, città tedesca del Land della Renania-Palatinato, puntando la folla a una velocità di 70-80 Km/h. Nella corsa sono rimaste uccise due persone e almeno dieci sarebbero i feriti. Tra questi, diversi bambini che a quell’ora stavano uscendo da scuola. La polizia tedesca riferisce di aver fermato il conducente dell’auto: è un cinquantunenne. Al momento, non si conoscono le ragioni del gesto.

 Auto sulla folla nell’area pedonale di Treviri, ecco cosa sappiamo

Le informazioni a disposizione non sono ancora molte, ma, dalle prime ricostruzioni della polizia, il bilancio è negativo. Sono due le vittime accertate e almeno una decina i feriti, alcuni molto gravi. Il sindaco della città, Trier Wolfram Leibe, ha parlato di intenzionalità, un atto volontario. I testimoni raccontano di “persone volate per aria” scrive il tabloid Bild.

L’uomo al volante della vettura, un cinquantunenne originario della zona, è stato fermato dalla polizia che, nel frattempo, ha circondato la zona e soccorso i feriti.

Leggi anche: Legionella a Bari, quattro i morti: sequestrati due padiglioni del Policlinico

Elza Coculo
Elza Coculo
Elza Coculo, 30 anni, di adozione romana. Lettrice appassionata con formazione in Studi italiani. Laureata in Editoria e Scrittura. Redattrice per Il Digitale. Amo scrivere di attualità e cultura eco-sostenibile.

Ultime notizie

Giornata mondiale dell’educazione 2021, in piena pandemia più sentita che mai

Il 24 gennaio si celebra la Giornata mondiale dell'educazione, perché l'educazione è...

E oggi si muore anche di social, su Tik Tok

La vicenda è drammaticamente nota: una bambina di Palermo ha partecipato sul...

Dante 2021, 5 cose da vedere a Firenze tra i luoghi del Sommo Poeta

Quest’anno sarà speciale. Pronti a celebrare i 700 anni dalla morte di...

Gli organi della piccola Antonella, morta a 10 anni per una sfida social, salveranno tre bambini

Gli organi di Antonella Sicomero, morta per una presunta challenge su Tik Tok, sono stati espiantati e destinati a tre piccoli pazienti. Intanto la procura della Repubblica indaga per istigazione al suicidio.

Smog, rapporto Mal’Aria 2020: ecco le città italiane più inquinate. Torino in testa

Ecco i nuovi dati dello studio sullo smog in città raccolti da Legambiente nel report Mal’aria 2020. L'associazione ambientalista ha stilato una pagella sulla qualità dell’aria di 97 città italiane.