venerdì, 23 Aprile 2021

Qual è il significato della parola genetliaco e in quali circostanze viene usato?

Qual è il significato del termine genetliaco e in quali circostanze viene utilizzato? Scopriamo l'etimologia della parola e l'uso che se ne fa.

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Il termine genetliaco sta ad indicare il giorno della nascita di una persona o più comunemente il suo compleanno. Si tratta di una parola di un certo peso che si associa alla ricorrenza di un persona importante, che può essere un principe, un capo di stato, un sovrano o anche un papa. 

Anticamente era una terminologia che rientrava nell’ambito astrologico, tanto che si parlava di astrologia genetliaca. I genetliaci erano gli oroscopi delle natività e anche coloro che li realizzavano. 

Quali sono i sinonimi del termine genetliaco

I sinonimi del termine genetliaco fanno riferimento a tutto ciò che gravita attorno alla data di nascita e sono: 

  • compleanno
  • giorno natale
  • ricorrenza
  • anniversario della nascita
  • festa
  • natalizio

Qual è l’etimologia della parola genetliaco 

La parola genetliaco proviene dal latino genethliăcus e dal greco ghenethliakόs, derivante da ghenéthlios, che fa riferimento alla nascita.

All’origine c’è la parola ghènos, che significa origine e generazione.

Nella letteratura indicava un componimento poetico scritto in occasione di un compleanno e chiamato carme genetliaco. Il termine infatti è stato utilizzato da Leopardi e molti letterati, come ad esempio Leopardi. 

Etimologia di compleanno 

Il termine compleanno ha un’etimologia diversa perché fa riferimento al fatto che sia passato un ulteriore anno dal giorno della nascita.

La parola compleanno deriva dallo spagnolo cumpleaños, che è un composto di cumplir che significa “compiere” e año che sta per anno. 

Leggi anche: Frasi e aforismi più belli sulla resilienza, una forza nascosta che viene fuori nelle difficoltà

La parola genetliaco negli auguri e nelle frasi

genetliaco_papa Benedetto

Il termine, viene utilizzato nei biglietti d’auguri verso personaggi importanti, sia in forma di rispetto ma a volte anche in modo sarcastico.

Lo si può usare per far sentire speciale una donna o in occasione del compleanno di un pontefice. E ancora può essere utilizzato da chi vuole servirsi di un linguaggio più colto e forbito.

Che si dica buon compleanno o buon genetliaco non c’è differenza nella sostanza ma solo nella forma e in ciò che con quella determinata parola si vuole sottolineare. 

Esempi di frasi d’auguri con il termine genetliaco

  • Quando augurai a Francesca buon genetliaco mi guardò con stupore. 
  • Ci saranno dei festeggiamenti per il genetliaco dello zio. 
  • Si attende con ansia il genetliaco del re.
  • Inviò i brani che dovevano essere realizzati in occasione del genetliaco di Napoleone. 
  • Tanti auguri, è arrivato il tuo genetliaco e ne sono felice. 
  • Festeggeremo l’80esimo genetliaco di Papa Benedetto XVI. 
  • Il compleanno, o genetliaco, sta a significare il giorno in cui è nata una persona. 
  • L’incidente è avvenuto durante le celebrazioni in occasione del genetliaco del profeta. 
  • Ricorre il genetliaco della Regina Elisabetta.
  • Per il genetliaco del pittore la mostra si terrà nel salone più grande.
  • Genetliaco festeggiato con rappresentanti delle istituzioni ed altri personaggi illustri.
  • Se ti ha dato conferma del suo genetliaco significa che vuole ricevere i tui auguri. 

Usi recenti del termine genetliaco da parte di personaggi famosi

genetliaco_Dante

Il termine genetliaco è spesso utilizzato da personaggi famosi, di una certa importanza e risonanza. Recentemente è stato usato per parlare del compleanno di Lorenza Franco, poetessa impegnata e traduttrice; in occasione del 700esimo genetliaco del sommo poeta, Dante. 

Auguri genetliaci sono stati fatti per l’84esimo compleanno del papa e per quello di Monsignor Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari. 

Leggi anche: Serendipity, un colpo di fortuna non proprio casuale

Michela Sacchetti
Michela Sacchetti
Aspirante giornalista. Ama la letteratura, il cinema e il teatro. Dopo il diploma in ragioneria cambia itinerario iscrivendosi alla facoltà di Lettere. Laureata in Scienze del Testo, crede che nella vita si può e si deve continuare sempre ad imparare.

Correlati

Il 2020 è stato l’anno dell’oceano tranquillo: cosa ha significato

Il lockdown ha frenato i movimenti via mare e ciò permetterà agli studiosi di analizzare l’impatto che i rumori umani hanno sulla fauna marina.

Stop alle gabbie negli allevamenti europei: a che punto sono i lavori della Commissione europea?

Il Parlamento europeo sostiene la campagna End the Cage Age, che chiede l’eliminazione dell’uso delle gabbie: in attesa il voto della Commissione. Italia tra i Paesi con più animali rinchiusi

Agrivoltaico, la sinergia tra agricoltura e pannelli solari

Fin da quando esiste l’agricoltura, la primaria fonte di benessere e resa delle piante...