mercoledì, Ottobre 28, 2020

Fontana contro Conte: “Se dovessi decidere oggi, il 18 Maggio non riaprirei tutto”

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

La Regione Lombardia, per le riaperture, rinvia tutto a giovedì. Attilio Fontana non ci sta alla responsabilità di scelta che il Governo Conte avrebbe scaricato alle regioni sulle aperture di negozi, bar ristoranti, parrucchieri e centri estetici prima di giungo. Dal Pirellone fanno sapere che:

Dal 18 maggio i negozi riaprono per scelta del governo, prima di allora noi dovremo ricevere le linee guida che devono essere inviate dal governo attraverso l’Inail. Le incroceremo con i dati epidemiologici e avremo la possibilità a livello territoriale di fare valutazioni. Il nostro interesse sarà prima di tutto quello di valutare le condizioni e i numeri dell’epidemia.

Leggi anche: Ecco le 11 donne scelte da Conte per la task force italiana

Fase 2 in Lombardia, cautela e dati certi

Mentre le altre regioni italiane scalpitano per ripartire, la regione più colpita dall’emergenza coronavirus vuole muoversi con cautela e prudenza, prima di rimettere le città in totale libertà. Fontana chiede dati epidemiologici certi relativi al contagio dopo l’avvio della Fase 2 del 4 maggio. Solo con questi presupposti il governatore Fontana potrà stabilire quali attività commerciali far ripartire lunedì 18 Maggio, e quali no. Ad oggi, si alla riapertura dei negozi ma resteranno ancora chiusi bar, ristoranti, parrucchieri e centri estetici. Leggi anche: Il ritorno a scuola nella Fase 2 in base all’andamento della pandemia   di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Da giovedì, la Francia chiude tutto. Sarà lockdown nazionale per un mese

Da giovedì, il Governo francese prevede un lockdown nazionale per un mese....

Prostituzione in Italia, il fenomeno della tratta al servizio di 16 milioni di uomini

Non se ne parla mai abbastanza. C’è, la vediamo percorrendo alcune strade...

Disturbo bipolare, cos’è esattamente?

Cos'è il disturbo bipolare, analizziamo una delle malattie mentali più fraintese.

Premio eccellenza all’Italia che si rialza: ecco i migliori

Su idea del giornalista Massimo M. Lucidi, il Premio Eccellenza nasce con...

Covid-19: potrà bastare l’aspirina a salvare una vita?

La famosissima aspirina potrebbe avere degli effetti benefici su coloro che sono...