sabato, Ottobre 31, 2020

A “Le imperfette” il Premio Dea Planeta, romanzo su tradimento, amore e famiglia

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

La scrittrice romana Federica De Paolis ha vinto la seconda edizione del prestigioso Premio letterario Dea Planeta con l’inedito Le imperfette. Un romanzo sulla famiglia, l’amore, il tradimento e la necessità di prendere coscienza di se stessi, presentato al premio con il titolo provvisorio Apri gli occhi.

La proclamazione online a causa del Covid

A causa dell’emergenza coronavirus, la proclamazione del vincitore del Dea Planeta è avvenuta online, ma non è mancata l’emozione per la De Paolis, che è anche dialoghista cinematografica e autrice televisiva, come lei stessa ha dichiarato sul suo profilo Facebook:

Sono rimasta sepolta dentro casa con questa notizia incredibile tra le mani, ho saltato, ballato, pianto di gioia. Sono stata sveglia quasi quattro giorni consecutivi a chiedermi se era vero, se stavo sognando.

Tenero il gesto della famiglia, appena ricevuta la notizia della vittoria, come racconta la vincitrice:

I miei bimbi e il mio compagno si sono chiusi in garage e con il das, hanno materializzato il premio, uguale a quello vero, una roba da sballo.

Leggi anche: Il ritorno a scuola nella Fase 2 in base all’andamento della pandemia

Un Premio da 150 mila euro

Il Dea Planeta è solo alla sua seconda edizione ma si è già affermato come un concorso letterario di grande rilevanza. Prevede una vincita in denaro di 150.000 euro, la pubblicazione in Italia e in lingua spagnola, oltre alle traduzioni in inglese e francese del romanzo.

Il romanzo vincitore in libreria dal 9 Giugno

romanzo vincitore premio
Le imperfette di Federica De Paolis, romanzo vincitore.
Le imperfette è una storia sul desiderio, sull’apparenza e la capacità di superarla, il coraggio di mettere a fuoco se stessi e gli altri, e soprattutto ritrovarsi. Un libro che Federica De Paolis dedica alle donne e che ha permesso di partecipare al Premio con uno pseudonimo, Paola Punturieri, il nome di sua madre che ha perso molti anni. La vincitrice ha poi dichiarato:

Mentre aspettavo l’annuncio del vincitore, in questo tempo strano che ci ha imposto la pandemia, in giorni in cui mi è sembrato di vivere come sott’acqua, in un mondo attutito e silenzioso, mi sono ritrovata spesso a parlare proprio con lei, come se fosse qui con me. È stato surreale e magico.

Leggi anche: “Silvia Romano si è convertita all’Islam”. Perché giudicarla?       di Catiuscia Ceccarelli

Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli
Catiuscia Ceccarelli, giornalista e imprenditrice, si occupa di personaggi, interviste, attualità e lifestyle. Segni particolari? Mamma di Matilde

Popolari

Coronavirus, tornerà a settembre con nuovo lockdown: sì o no?

Il rischio di un nuovo lockdown a settembre sembra farsi più concreto. Cosa ne pensano gli esperti? E come farsi trovare pronti?

Nuove regole Inps sulla quarantena: l’isolamento fiduciario a casa non è malattia

Diversamente da quanto stabilito nel decreto Cura Italia, l’isolamento domiciliare non sarà automaticamente equiparato alla malattia. Ecco cosa c’è da sapere.

Finanziamenti a fondo perduto 2020: tutti i bandi

La lista dei bandi a fondo perduto 2020 nazionali e regionali. Quali sono, chi può chiederli e come fare per ottenerli.

Maxi concorso al Comune di Roma: 1500 nuove assunzioni. Tutto quello che c’è da sapere

L’atteso concorso annunciato dal Campidoglio probabilmente sarà pronto per la seconda metà di agosto. Si cercano 1500 dipendenti in diversi profili, da assumere entro la primavera 2021. Causa Covid, le selezioni avverranno a distanza.

Ultimi

Addio a Sean Connery. A 90 anni è morto il James Bond più amato del mondo

Lutto nel mondo del Cinema internazionale, a 90 anni è morto Sean...

Tra e-commerce e delivery, il panettone farcito arriva a casa tua

Restare a casa e uscire solo se strettamente necessario. Questa è la...

Beatrice Venezi, new entry nella squadra sanremese di Amadeus

Un altro importante riconoscimento per Beatrice Venezi: farà parte della giuria delle...

Bioedilizia e costruzioni sostenibili, quando anche l’abitare diventa green

La bioedilizia si innesta su quel filone green che guarda a un futuro di crescita e sviluppo al passo con la tutela ambientale, che vuole rimettere al centro il paesaggio naturale, rendendolo protagonista della sua evoluzione.

Halloween ai tempi del Covid, a rischio dolcetto o scherzetto

Dolcetto o scherzetto? La tradizione della festa di Halloween la notte del 31...